12 C
Milano
mercoledì, Febbraio 21, 2024

Ultimi post

74ª EDIZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO – OSPITI, CONDUTTORI, PALCHI, CONCORRENTI

Voto Utenti
[Total: 2 Average: 4]

 

La 74esima edizione del Festival di Sanremo, la quinta guidata da Amadeus, sarà in onda dal 6 all’10 febbraio su Rai 1 e vedrà salire sul palco 30 artisti, tra i quali tre talenti selezionati attraverso Sanremo Giovani.

.

La musica italiana protagonista, dagli artisti affermati ai giovani talenti, tutti a esibirsi in quello che ormai è un luogo iconico e storico: il Teatro Ariston.

CO-CONDUTTORI

Come ormai tradizione Amadeus sarà affiancato da co-conduttori, per qualcuno sarà la prima volta all’Ariston, per qualcun altro un ritorno in veste diversa dalla solita: martedì sarà il vincitore di Sanremo 2023 Marco Mengoni, mercoledì la cantante vincitrice nel 1995 Giorgia, giovedì l’attrice Teresa Mannino, venerdì sarà la volta di Lorella Cuccarini e sabato a affiancare Amadeus per la lunga e emozionante serata conclusiva ci sarà Rosario Fiorello.

OSPITI

Immancabili poi gli ospiti di caratura nazionale e internazionale e i momenti speciali come quelli dedicati a canzoni che hanno fatto la storia della musica leggera.

Mercoledì sera, 7 febbraio, sul palco dell’Ariston Giovanni Allevi, che tornerà a suonare il pianoforte di fronte al pubblico dopo lo stop dovuto alla malattia e consegnerà un messaggio di coraggio e speranza per chi si confronta con la sofferenza. In quella stessa sera la co-conduttrice Giorgia canterà “E poi”, presentata proprio a Sanremo trent’anni fa, nel 1994, e infine una star internazionale del cinema: John Travolta.

Giovedì 8 febbraio un ritorno a Sanremo per Russel Crowe, che fu ospite nel 2001, l’anno in cui uscì “Il gladiatore”, film di cui era protagonista e che fu un successo mondiale. Crowe arriverà però nelle vesti di musicista stavolta, con la sua blues band. Sempre giovedì a quarant’anni dalla sua partecipazione, calcherà il palco dell’Ariston Eros Ramazzotti per cantare “Terra Promessa”, con la quale vinse nella categoria Nuove Proposte.

Sabato sera, per la finale, l’ospite sarà il danzatore Roberto Bolle, étoile che oltre a raggiungere i massimi livelli ha anche avvicinato alla danza tanti giovani e non solo. La canzone storica che verrà riproposta sarà “Non ho l’età”, con Gigliola Cinquetti di nuovo a Sanremo a sessant’anni da quel 1964 che la vide vincitrice.

PALCHI SANREMESI

Anche quest’anno Sanremo moltiplica i suoi palchi: con il palco Suzuki di piazza Colombo e quello a bordo della Costa Smeralda. Rap e dance con quattro diversi artisti sulla grande nave da crociera:
per la prima e ultima serata Tedua, rapper rivelazione del 2023, mercoledì serata nelle solide mani del dj francese e produttore Bob Sinclar, giovedì sarà la volta del rapper genovese Bresh e venerdì un altro grande ritorno, quello di Gigi D’Agostino, di nuovo live dopo due anni di pausa per motivi di salute.

Dal palco di piazza Colombo si esibiranno tutti cantanti italiani: martedì 6 febbraio Lazza, secondo classificato della scorsa edizione con il brano “Cenere”, mercoledì 7 febbraio Rosa Chemical, giovedì 8 febbraio Paola&Chiara, venerdì 9 febbraio Arisa e sabato 10 febbraio Tananai.

PRIMA FESTIVAL

Oltre a esibirsi sul palco Suzuki Paola&Chiara sono anche conduttrici del Prima Festival, in diretta dal Glass studio in piazza Borea d’Olmo, con gli ‘inviati speciali’ Mattia Stanga e Daniele Cabras, star del web e dei social. Per l’ottavo anno, il Prima Festival farà respirare il clima sanremese con interviste e sguardi dietro le quinte. Un appuntamento che dal 3 al 10 febbraio, a partire dalle 20.30 su Rai 1, accompagnerà l’attesa della serata musicale e lunedì 5 ci sarà una speciale diretta dal carpet con la presentazione di tutti gli artisti in gara.

CONCORRENTI

Cuore della kermesse ovviamente l’Ariston, sul quale portano le loro canzoni: Alessandra Amoroso, Alfa, Angelina Mango, Annalisa, Big Mama, Bnkr44, Clara, Dargen D’Amico, Diodato, Emma, Fiorella Mannoia, Fred De Palma, Gazzelle, Geolier, Ghali, Il Tre, Il Volo, Irama, La Sad, Loredana Berté, Mahmood, Maninni, Mr.Rain, Negramaro, Renga e Nek, Ricchi e Poveri, Rose Villain, Sangiovanni, Santi Francesi, The Kolors.

Gli artisti nel primo giorno di Festival, il 6 febbraio, anche quest’anno sfileranno sul Green Carpet, il tappeto verde che porta all’Ariston e nella serata evento di venerdì 9 febbraio presenteranno la cover di un brano uscito prima del 31 dicembre 2023 insieme a cantanti di fama nazionale e internazionale.

Tutti i cantanti saranno accompagnati dall’Orchestra del Festival, composta come sempre da musicisti professionisti in parte scelti dalla Rai e in parte messi a disposizione dalla Fondazione Orchestra Sinfonica di Sanremo, e dai vocalist.

DOPOFESTIVAL – VIVA RAI DUE, VIVA SANREMO con FIORELLO – RADIO PATNER – ACCAUNT SOCIAL

Al termine delle serate musicali ci sarà poi uno speciale “Dopofestival” con Fiorello e “Viva Rai2” che dal Glass Box di fronte all’Ariston con ironia frizzante commenterà quanto accaduto sul palco.

Rai Radio 2 è l’unica radio ufficiale di Sanremo 2024 e racconterà il Festival in diretta, il backstage dalla Blueroom dell’Ariston con interviste e retroscena.

Da martedì a venerdì, dopo il Festival, la diretta continuerà in contemporanea con Rai1 con Fiorello e gli ospiti eccezionali di Viva Rai2!…Viva Sanremo! sul canale 202 del digitale terrestre, che verrà riproposto in replica su Rai Radio 2 da mercoledì a sabato dalle 6.30 alle 7.30.

Oltre alla Blueroom, per le oltre 100 ore di programmazione si useranno un Box Studio in Piazza Borea d’Olmo e il nuovo studio nei locali del negozio OVS a fianco del Teatro. Ci sarà anche un programma tutto nuovo e pensato per il Festival: “Non so stare senza Sanremo” con Ema Stokholma e Filippo Timi. Per Sanremo 74 ci sarà anche un grande impegno social su X, Facebook, Instagram, TikTok e Threads.

Agli account e profili SanremoRai, Rai 1 e RaiPlay si aggiungeranno VivaRai2!, Rai Radio 2, Raiofficialnews, RaiUfficiale, RaiPlay Sound, RaiNews e Rai Accessibilità, tutti insieme per un racconto targato #Sanremo2024.

Contenuti esclusivi e dedicati troveranno spazio su RaiPlay e RaiPlay Sound, con clip a disposizione già nel corso delle serate. Dal 6 febbraio su RaiPlay sarà disponibile l’original “Gli Autogol – Missione Sanremo” e le interviste ai 30 cantanti.

Su RaiPlaySound Saranno inseriti in piattaforma dei contenuti extra dedicati alla storia del Festival e il podcast original “STONATI A SANREMO – 40 adolescenti senza pass daily”, realizzato da Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti fatta dai ragazzi, che per l’occasione avranno come ospite speciale l’attrice Greta Esposito.

Sanremo vuole essere veramente una festa per tutti e grazie all’impegno di Rai Pubblica Utilità tutte le serate saranno sottotitolate, su RaiPlay sarà disponibile l’audiodescrizione e la diretta Lis (Lingua Italiana dei Segni) delle serate live.

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.