Home Musica Interviste DIECI: Valerio Scanu si racconta nel suo nuovo album – INTERVISTA

DIECI: Valerio Scanu si racconta nel suo nuovo album – INTERVISTA

460
0
SHARE
scanu

Voto Utenti
[Total: 10 Average: 4.4]

Esce oggi 5 ottobre “DIECI“, nuovo album di Valerio Scanu che celebra i primi dieci anni di carriera dell’artista sardo. Non si tratta di una vera celebrazione, per cui nessuna rivisitazione dei propri successi, ma di un album di inediti nel quale Valerio si fa raccontare attraverso il punto di vista creativo di giovani e grandi autori.

Prodotto dall’etichetta NatyLoveYou e distributo dalla Believe, “DIECI” e quindi un disco nel quale Valrio Scanu ha chiesto agli autori di “fare la mia musica ma con il loro punto di vista“, come racconta lui stesso, “lasciandoli liberi di esprimersi e raccontarmi, senza vincoli, congetture, stereotipi o accordi editoriali.

Durante la presentazione presso lo Sala Rubino dell’Anteo – Palazzo Del Cinema di Milano Valerio Scanu ha ripercorso attraverso dei video la sua carriera, dal suo secondo posto all’ottava edizione di Amici di Maria De Filippi nel 2008 fino alle partecipazioni ai programmi televisivi “Tale e Quale Show“, “L’isola dei famosi“, “Ballando con le stelle” e “Kudos – tutto passa dal web“, soffermandosi ovviamente sulla vittoria al Festival di
Sanremo
nel 2010con “Per tutte le volte che..” scritta da Pierdavide Carone e sulla partecipazione nel 2016 con
Finalmente Piove” scritto da Fabrizio Moro

Presentato dalla giornalista Elvira Serra, Valerio ha sottolineato la volontà di affidarsi a giovani autori per farsi descrivere con piena libertà attraverso il tema dell’amore “perchè quando si parla di qualsiasi tema, anche di politica, è sempre l’amore la forza e la molla che ci porta a esprimerci”. Molti degli autori erano presenti in sala, tra i quali lo stesso Pierdavide Carone. Valerio Scanu ho riproposto in versone live acustica alcuni brani estratti da “DIECI” accompagnato dal chitarrista Fabio Greco.

Valerio è apparso maturo e sicuro di sè, orgoglioso di questo nuovo progretto discografico inedito e degli altri progetti che lo vedono protagonista: innanzitutto il concerto “A Christmas Carol“, appuntamento natalizio da lui organizzato e a cui tiene particolarmente, che si svolgerà il 15 dicembre all’Auditorium Parco della Musica di Roma, nonché la sua seconda autobiografia Giuro di dire la verità – Dalla A alla Zia Mary” uscito a marzo di quest’anno.

Intervista a Valerio Scanu

Abbiamo intervistato Valerio Scanu per farci raccontare qualcosa in più su questo disco.

Grazie Valerio per la disponibilità. In questo nuovo lavoro hai scelto di farti fotografare attraverso i tuoi autori. DIECI non è quindi un disco che ti celebra ma che ti  ti racconta con occhi diversi dai tuoi. Quanto ti ritrovi in queste canzoni e quanto hai riscoperto di te?

Sono molto soddisfatto delle canzoni. Considera che io sono innanzitutto un interprete che da molta importanza alla parte musicale che deve coinvolgermi davvero. Anche le parole le ritengo importanti, ovviamente, ma è nella parte musicael che mi rispecchio veramente.

Con quale atteggiamento vorresti che il pubblico ascotasse questo disco, soprattutto pensando ad un pubblico nuovo?

Vorrei che il disco fosse ascoltato senza pregiudizi e per il puro piacere di ascoltarlo. Il libertà e senza chiedervi chi sono o non sono. Ascoltatelo e se volete poi dopo giudicatelo pure ma davvero liberi dai pregiudizi.

Sei uno degli esponenti del miglior Pop italiano. Come vivi i nuovi generi, mi riferisco al TRAP e le conseguenti contaminazioni che ultimamente ascotiamo?

Non sono molto interessato al genere Trap anche se rispetto molto gli artisti che la fanno e il loro pubblico. Io penso che ognuno è libero di fare ciò che sente. Ognuno ha il proprio pubblico. E’ logico che in questo momento va forte ed è di moda. Ma non è diverso da quanto avvenuto in passato: c’è stato un momento in cui tutti volevano essere come Alex Baroni, oppure come Giorgia. Ma bisognerà vedere quanto durerà e chi resta: li ci sarà il vero valore. Credo che la soluzione sia essere sempre sè stessi.

Passiamo al concerto “A Christmas Carol“, un evento davvero importate a cui tieni particolamente. Cosa puoi dirci di più?

Quest’anno c’è l’importanza di un disco nuovo appena uscito e che troverà spazio all’interno dello stesso show. Ci saranno degli ospiti che vi piaceranno e soprattutto ci saranno anche delle altre sorprese non solo musicali, di altri ambienti dello spettacolo ma che non hanno a che fare con la musica. Sicuramente tante sorprese.

Tracklist di DIECI – Valerio Scanu

  1. ED IO (Tony Maiello – Simonetta Spiri)
  2. INCIAMPANDO DENTRO UN’ANIMA (Pierdavide Carone)
  3. AFFRONTIAMOCI (Giulia Capone – Niccolò Verrienti – Davide Papasidero)
  4. IL TEMPO NON CANCELLA (Carlo Verrienti – Niccolò Verrienti)
  5. CAPOVOLGO IL MONDO (Emilio Munda – Davide Sartore – Diego Ceccon)
  6. DANNATA DISTANZA (Mattia Foderà – Valerio Scanu – Fabio Vaccaro – Kikko Palmosi)
  7. PARADISO E INFERNO (Saverio Grandi – Gabriele Oggiano)
  8. INFRANGIBILE (Diego Ceccon – Davide Sartore)
  9. UN PO’ DI TEMPO (Tony Maiello – Kikko Palmosi – Marco Rettani – Sabatino Salvati)
  10. L’ULTIMO SPETTACOLO (Emilio Munda – Giulio Pretto)

Commento su Faremusic.it