12.7 C
Milano
giovedì, Ottobre 22, 2020

GRANDE SUCCESSO DI PUBBLICO PER IL MEI 2020 A FAENZA – TUTTI I PREMI

Si è conclusa con grande successo a Ravenna la 25esima edizione del MEI – Meeting Etichette Indipendenti di Giordano Sangiorgi

Ultimi post

Elogio a Bersani

Racconto di uno stato d’animo, amplificato, riveduto e corretto dei giorni nostri e di questo album di Bersani, regno di poesia e bellezza

Chiara Ariè, “The Golden Voice”, presenta “A domani” – INTERVISTA

Intervista in esclusiva a Chiara Ariè, “The Golden Voice”, che ci presenta “A domani”, brano che fonde Pop e Opera.

Thelonious Monk e il Live inedito a Palo Alto, 50 anni dopo – RECENSIONE

Thelonious Monk è stato uno dei più grandi pianisti jazz di tutti i tempi, e è stato pubblicato il live inedito del 1968 a Palo Alto

Ennio Morricone: in uscita a novembre l’album postumo “Morricone Segreto”

"Morricone Segreto" è l'album postumo del maestro Ennio Morricone che raccoglierà brani dagli anni '60 a '80 più sette tracce inedite

Adriana Spuria esce con “VeroAmore “

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 3]

Adriana Spuria il 16 ottobre è su tutte le piattaforme di streaming, su YouTube  e su tutti i digital stores con la canzone “VeroAmore“.

In produzione proprio durante il lockdown, VeroAmore e’ stata scritta insieme all’autore Luca Viviani.

La collaborazione con Gae Capitano si rinnova, stavolta in qualità di arrangiatore. Il suo arrange ha regalato al brano un sound unico, un mix di orchestrazione ed elettronica sostenute da una ritmica incalzante che non molla mai la presa, catturando l’ascoltatore dall’inizio alla fine.

Il testo di VeroAmore è una descrizione delle verità dell’amore insieme alla sua celebrazione romantica, nel senso più letterario del termine.

La melodia viene condotta dall’arrange in una nebulosa di suoni in quella che l’artista Adriana Spuria definisce “la nostalgia del futuro”.

La nostalgia del futuro è la percezione di ciò che sarà, una percezione così reale e perfetta nella sua bellezza che la sua assenza genera una velata nostalgia. VeroAmore interpreta e suggerisce proprio questo sentimento.

Alla produzione del brano hanno partecipato:

In qualità di autore del testo, Luca Viviani, vincitore del premio Lunezia 2011, autore di libri di poesie (Dietro la notte, Una lotteria effimera), vanta già numerose collaborazioni come autore di testi nel mondo della discografia.

Adriana Spuria in qualità di cantante, interprete e produttrice del brano col suo marchio La Fabbrika, in qualità di  compositrice della parte musicale (armonia e melodia) e di  autrice di una parte del testo.

L’arrangiamento è stato curato da Gae Capitano, disco di platino come autore per l’album cult “Il padrone della festa“ di Fabi,Silvestri,Gazzè, miglior arrangiamento al festival delle arti di Andrea Mingardi e nomination al Music Short Festival come migliore colonna sonora per il corto “L’uomo senza storia“ di Antonio Scrimenti

Il mix è stato curato da Antonio Polidoro.

Il mastering da Claudio Giiussani.

La copertina del disco ed il video di accompagnamento, un bellissimo show di illustrazioni dove la protagonista è donna, sono stati realizzati da Francesco Dezio, scrittore, disegnatore ed illustratore di Altamura.

TESTO “VEROAMORE” – ADRIANA SPURIA

Vero come il silenzio
Vero come il dolore
Vero come le rughe
Che t’invecchiano il cuore
Vero come un addio
Vero come la strada
Come questa follia
Ovunque io vada
Vero come i tuoi baci
Come questa passione
Vero come i tuoi occhi
Che non so dimenticare
Veroamore, Veroamore
Vero da vivere
Da difendere
Vero come i nostri corpi nudi che si cercano
Ma amore dimmelo
Non nasconderti
L’amore vero i nostri sensi uniti lo raccontano
Vero come la nebbia
I tuoi medicinali
Vero come la rabbia
Che ti lega le mani
Vero come l’amore (vero)
Come il filo spinato
Vero come il tuo ingresso
Sempre più abbandonato
Vero come i tuoi baci
Come questa passione
Vero come i tuoi occhi
Che non so dimenticare
Veroamore, Veroamore
Vero da vivere
Da difendere
Vero come i nostri corpi nudi che si cercano
Ma amore dimmelo
Se mi ami o no
L’amore vero I nostri sensi uniti lo raccontano
Dimmi che è magia quello che non so capire
Dimmi che ci credi
E che non vuoi lasciarmi andare
Vero il mondo che mi inventerai, vero amore
Dimmi che è magia quello che non so capire
Dimmi che ci credi
E che non vuoi lasciarmi andare
Vero il mondo che mi inventerai, quasi senza parlare

 

Latest Posts

Elogio a Bersani

Racconto di uno stato d’animo, amplificato, riveduto e corretto dei giorni nostri e di questo album di Bersani, regno di poesia e bellezza

Chiara Ariè, “The Golden Voice”, presenta “A domani” – INTERVISTA

Intervista in esclusiva a Chiara Ariè, “The Golden Voice”, che ci presenta “A domani”, brano che fonde Pop e Opera.

Thelonious Monk e il Live inedito a Palo Alto, 50 anni dopo – RECENSIONE

Thelonious Monk è stato uno dei più grandi pianisti jazz di tutti i tempi, e è stato pubblicato il live inedito del 1968 a Palo Alto

Ennio Morricone: in uscita a novembre l’album postumo “Morricone Segreto”

"Morricone Segreto" è l'album postumo del maestro Ennio Morricone che raccoglierà brani dagli anni '60 a '80 più sette tracce inedite

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.