13.9 C
Milano
sabato, Aprile 13, 2024

Ultimi post

Cassini Festival Week, il liceo musicale di Sanremo apre le porte ai protagonisti della kermesse

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 2]

Cassini Festival Week, il liceo musicale di Sanremo apre le porte ai protagonisti della kermesse. Questa mattina incontro con Amadeus e Fiorello. Ecco il calendario degli appuntamenti che coinvolge anche l’istituto Colombo.

.

Sono stati presentati questa mattina gli eventi del “Cassini Festival Week”, la settimana dedicata alla kermesse canora che ha visto coinvolti gli studenti del liceo musicale di Villa Magnolie di Sanremo e quelli dell’istituto Colombo di piazza Eroi. L’ospite più atteso è stato il direttore artistico e conduttore del Festival, Amadeus, che ha incontrato i liceali questa mattina portandosi dietro suo fratello d’arte “Fiorello” obbligandolo ad alzarsi all’alba per la sua puntata di Viva Radio 2 e l’inaugurazione dell’Aristonello.

Il resto degli appuntamenti sono stati illustrati dalla dirigente del liceo Cassini Mara Ferrero, dalla preside dell’istituto Colombo Lucia Jacona, dagli assessori di Palazzo Bellevue Silvana Ormea e Giuseppe Faraldi -, prevedono varie conferenze. Ad aprire l’iniziativa è stato il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri. Il primo cittadino ha raccontato ai giovani i suoi “10 anni di Festival di Sanremo”. A seguire la presentazione del libro “Ho vinto il Festival di Sanremo”, con gli autori Marco Rettani e Nico Donvito, e prefazione dello stesso Amadeus.

Martedì 6 sarà la volta del patron del teatro Ariston Walter Vacchino e della sua ultima fatica letteraria “Ariston, la scatola magica di Sanremo”. Dialogo con Dario Salvatori. Mercoledì 7 Radio Dimensione Suono sarà a Villa Magnolie con i conduttori del progetto “Next” e influencer Gaia Garavaglia e Samara Tramontana, affiancate da Federico Cella del Corriere della Sera e dalla produttrice discografica Mara Maionchi.

Giovedì 9 video collegamento con il decano del giornalismo Rai Vincenzo Mollica. Nell’aula magna del liceo musicale ci saranno anche il regista Duccio Forzano e l’avvocato Francesco Ruscio, esperto in diritto d’autore.

Venerdì 9 la chiusura del programma del Cassini verrà affidata al maestro Beppe Vessicchio. Inoltre, i ragazzi avranno la possibilità di ascoltare la testimonianza della pattinatrice Valentina Marchei nell’ambito della collaborazione tra il Festival e la campagna per le olimpiadi invernali di Milano-Cortina del 2026.

«Il Festival di Sanremo per i ragazzi non può essere solo la caccia agli autografi. Il Festival è una realtà che premia la città e il nostro territorio da 74 anni e mi sembrava giusto che la scuola desse un contributo costruttivo. Grazie alla collaborazione di tutta la squadra del liceo Cassini, siamo arrivati a costruire un importante evento per la settimana a venire. Incontri che offriranno ai nostri studenti vari spunti sulle professioni del futuro in tema musicale», – ha dichiarato il dirigente scolastico Mara Ferrero -.

Per l’occasione è stata allestita una piccola session strumentale dal vivo dove si sono esibiti alcuni studenti per ringraziare e omaggiare i presenti e il Festival di Sanremo 2024.

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.