32.1 C
Milano
mercoledì, Agosto 12, 2020

Storie di Musica: gli anni d’oro

Abbiamo vissuto tempi meravigliosi nella musica, ma allora non ci sembravano così  meravigliosi. Li abbiamo vissuti attraversandoli con i capelli al vento

Ultimi post

Spotify: le sprezzanti dichiarazioni del CEO Daniel Ek e le dure reazioni degli artisti

Il CEO di Spotify Daniel Ek ha recentemente dichiarato “Non si possono più fare dischi ogni tre o quattro anni e pensare che basti”. Gli artisti hanno risposto sdegnatamente dicendo che il vero problema è che il colosso dello streaming paga gli artisti una miseria per i diritti d'autore

Lana Del Rey: “Violet Bent Backwards Over the Grass” la raccolta di poesie da ottobre

Lana Del Rey pubblicherà il 29 settembre il suo primo libro di poesie, una raccolta intitolata "Violet Bent Backwards Over the Grass"

Bastille: nuovo singolo a sorpresa “What you gonna do???” con Graham Coxon – VIDEO

I Bastille tornano a sorpresa con un nuovo singolo e video “What you gonna do???”, realizzato in collaborazione con Graham Coxon

Sam Smith: fuori il nuovo singolo “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy

Fuori il nuovo singolo di Sam Smith, “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy. “My Oasis” segna l'inizio di un nuovo capitolo per Sam

Andrà tutto bene, nella speranza che il risveglio ci trovi più umani e grati

Voto Utenti
[Total: 5 Average: 4]

Viviamo momenti difficili, costretti da un virus, un’entità quasi invisibile, una semplice sequenza di geni, a cambiare le nostre vite radicalmente, a cambiare le nostre prospettive, le nostre percezioni, a farci vedere noi stessi e il mondo fuori con occhi diversi.

Laddove non è riuscito il buon senso, a caro prezzo sta riuscendo a ridimenzionarci un filamento genetico che, inesorabile, si insidia nei nostri polmoni, costringendoci a distanziarci, costringendoci a fermarci, consegnadoci al “tempo”. E ora è proprio il tempo a domarci, a domare proprio noi abituati come eravamo a spendere tempo per domarlo, noi persi nelle nostre quotidiane folli corse contro di lui, giorno dopo giorno.

Ora ci tocca “aspettare”, costretti nei nostri pensieri ad assaporare per intero una paura, figlia di una consapevolezza che ci rimanda ad una sola vera certezza, quella che nessuno è al sicuro davvero, nessuno è immune e che tutti siamo drammaticamente uguali, soprattutto nei momenti peggiori, nelle disgrazie.

Chi lo avrebbe mai detto che la natura, con un suo emissario così infinitesimamente piccolo, ci avrebbe insegnato a ridimensionare il nostro ego infinitamente grande?! E’ bastato così poco, pochissimo, a distruggere tutte le notre fragili certezze, infrastrutture mentali con le quali abbiamo presuntuosamente voluto sfidare l’universo. Ma siamo un niente, meno di un virus, siamo semplici incubatori, materiale di nutrimento di un filamento genetico che vive grazie a noi, materiale biologico usato e poi abbandonato come una qualsiasi pedina della catena alimentare in natura.

E ora ci aggrappiamo ad un “Andrà tutto bene”, chiudiamo le porte delle nostre case e aspettiamo che la notte passi, perchè per fortuna, il giorno arriva sempre, anche dopo le notti più buie e fredde, nella speranza che il risveglio ci trovi più umani e grati per quello che ci viene donato ad ogni alba…

Latest Posts

Spotify: le sprezzanti dichiarazioni del CEO Daniel Ek e le dure reazioni degli artisti

Il CEO di Spotify Daniel Ek ha recentemente dichiarato “Non si possono più fare dischi ogni tre o quattro anni e pensare che basti”. Gli artisti hanno risposto sdegnatamente dicendo che il vero problema è che il colosso dello streaming paga gli artisti una miseria per i diritti d'autore

Lana Del Rey: “Violet Bent Backwards Over the Grass” la raccolta di poesie da ottobre

Lana Del Rey pubblicherà il 29 settembre il suo primo libro di poesie, una raccolta intitolata "Violet Bent Backwards Over the Grass"

Bastille: nuovo singolo a sorpresa “What you gonna do???” con Graham Coxon – VIDEO

I Bastille tornano a sorpresa con un nuovo singolo e video “What you gonna do???”, realizzato in collaborazione con Graham Coxon

Sam Smith: fuori il nuovo singolo “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy

Fuori il nuovo singolo di Sam Smith, “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy. “My Oasis” segna l'inizio di un nuovo capitolo per Sam

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.