Home News Flash Calcutta: fuori il nuovo singolo “Paracetamolo” che anticipa l’album “Evergreen” – VIDEO

Calcutta: fuori il nuovo singolo “Paracetamolo” che anticipa l’album “Evergreen” – VIDEO

Calcutta esce con un nuovo singolo, "Paracetamolo", il terzo estratto dal suo nuovo album in studio, "Evergreen", in uscita il 25 Maggio, a due anni dall’album "Mainstream"

359
0
SHARE
calcutta
Voto Utenti
[Total: 2 Average: 2]

Calcutta esce con un nuovo singolo, “Paracetamolo“, il terzo estratto dal suo nuovo album in studio, “Evergreen” (per Bomba Dischi), in uscita il 25 Maggio, a due anni dall’album “Mainstream.

Il nuovo inedito segue i singoli “Orgasmo” e “Pesto” (leggi nostro articolo), ed è corredato da un video firmato dal regista Francesco Lettieri.

calcutta

Nei giorni scorsi Calcutta aveva fatto annunciato l’arrivo di un nuovo singolo, senza però specificare ne quando sarebbe uscito. Ora l’annuncio è arrivato con un semplice “Eccoci” postato sui social contemporaneamente all’uscita del brano.

Resa nota intanto anche la tracklist del nuovo album e l’ordine delle tracce fa pensare ad una storia d’amore, forse più di una intrecciate tra loro.

calcutta

Tracklist “Evergreen” – Calcutta

1)Briciole
2)Paracetamolo
3)Pesto
4)Kiwi
5)Saliva
6)Dateo
7)Hubner
8)Nuda nudissima
9)Rai
10)Orgasmo

Ricordiamo che il cantautore di Latina il 21 Luglio si esibirà allo stadio Comunale Domenico Francioni a Latina e il 6 Agosto all’Arena di Verona (leggi nostro articolo).

calcutta

TESTO “PARACETAMOLO” – CALCUTTA

lo sai che la Tachiprina 500 se ne prendi due diventa mille
si vede che hai provato qualcosina parlano, parlano le tue pupille
e adesso che mi prendi per la mano vacci piano
che se mi stringi così

io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille

il Duomo di Milano è paracetamolo sempre pronto per
le tue tonsille
domani non lavoro e puoi venire un po’ da me
ma poi da me non vieni mai
che poi da te
non è Versailles

e adesso che mi prendi per la mano vacci piano
che sento il cuore a mille
io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille

canto di gabbiano
dentro la mia mano
se siamo in metro in treno allunghi un po’
io sento il mar Mediterraneo
dentro questa radio
ti prego vacci piano che se mi stringi così

io sento il cuore a mille
sento il cuore a mille
io sento il cuore a mille
mille mille
sento il cuore a mille
mille mille
sento il cuore a mille

Commento su Faremusic.it