Home Comunicati Stampa Officina della Musica e delle Parole avvia nuova partnership con il MEI

Officina della Musica e delle Parole avvia nuova partnership con il MEI

229
0
SHARE
officina
Voto Autore
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]
Officina della Musica e delle Parole avvia una nuova partnership con il MEI di Faenza dopo il sodalizio con iLiveMusic.

.

OMP (Officina della Musica e delle Parole), nata nel 2016  da un’idea di Alberto Salerno, è un associazione senza fini di lucro che persegue la finalità di aiutare musicisti, interpreti e autori ad inserirsi nel mondo del lavoro e a sviluppare il loro talento ponendoli a confronto con professionisti del settore di grande esperienza (produttori, autori, musicisti e manager). Il confronto avviene in apposite sessioni formative con attività di analisi collettive e di opzioni di possibili sviluppi. Durante gli  incontri il pool di professionisti  di OMP ascolta i brani inediti dei partecipanti e fornisce feedback e consigli su testi, melodie e stesure delle canzoni. La partecipazione alle sessioni per i candidati ammessi è totalmente gratuita e per i più meritevoli OMP ha anche facoltà di intervenire con un contributo spese per lo sviluppo dei progetti selezionati.

All’interno di tale circuito nasce quindi la partnership con il MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti di Faenza, una delle piattaforme di scouting più importanti in Italia, capace ogni anno di sfornare nuovi talenti attraverso le sue diverse iniziative per i giovani e la sua rete di indies e festival, capaci di arrivare alle vette della musica in Italia, rinnovandone il panorama di proposta, innovando il settore con diversi e nuovi stili e fornendo l’indispensabile ricambio generazionale e di idee.

Una partnership che lavorerà alla costruzione, insieme ad iLiveMusic, di nuove formule volte a valorizzare concretamente i nuovi talenti che si affacciano per la prima volta , pieni di passione e di idee, al monto musicale del nostro paese.

Intanto prosegue la partrnership di OMP con iLiveMusic (leggi articolo). Infatti per partecipare alle sessioni basterà scaricare l’App iLiveMusic e candidarsi al primo evento: le selezioni termineranno il 26 febbraio. I candidati riceveranno successivamente un’email con la data della sessione e ulteriori indicazioni e feedback.

Grazie all’utilizzo dell’App, gratuita e disponibile per i dispositivi mobile iPhone e Android, candidarsi sarà più semplice, comodo e veloce.

iLiveMusic è l’unica App che mette in contatto diretto Artisti e Organizzatori di musica live. Tra l’altro da segnalare la partneship con il MEI 2017 che ha portato sul palco centrale del MEI attraverso l’iLiveMusic Contest Mirkoeilcane, uno dei nuovi talenti della musica d’autore italiana e finalista a Sanremo 2018 per i Giovani.

Il funzionamento di iLiveMusic è semplice e intuitivo, e permette agli artisti di trovare gratuitamente nuovi ingaggi senza alcuna intermediazione.

iLiveMusic inoltre consente di scoprire tutta la comunità degli addetti ai lavori nel mondo della musica: Live Club, Scuole musicali, Sale prove, Studi di registrazione, Negozi  musicali.

Per scaricare l’App “iLiveMusic”:

Per iPhone su App store: https://goo.gl/WA3Fx2 
Per Android su Google Play: https://goo.gl/W9fFoj

Commento su Faremusic.it