22 C
Milano
martedì, Luglio 7, 2020

Neil Young: esce “Homegrown”, l’album “perduto” scritto nel 1975

E alla fine l'album "perduto" di Neil Young sarà pubblicato da Reprise Records il 19 giugno. Parliamo del disco del 1975 Homegrown

Ultimi post

Morricone ci lascia e ora siano ancora più soli in un modo di brutta musica

Ennio Morricone è morto stamane a quasi 92 anni. Per la musica è una perdita immane perché viene a mancare un musicista di importanza fondamentale

Ennio Morricone è morto – Addio ad un immenso genio

E' morto un pilastro della cultura italiana, un maestro della musica italiana contemporanea, un grande uomo, un genio incommensurabile: ENNIO MORRICONE

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per “STAND UP” contro il razzismo

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per il brano “STAND UP”. per combattere le ingiustizie raziali

Il piano tedesco prevede un miliardo di euro per l’industria creativa

Per la rinascita della cultura, la Germania vara un programma da 1 miliardo di euro a sostegno dei lavoratori del settore artistico.

MORGAN E IL VALZER DELLO ZAPPING MEDIATICO

Voto Utenti
[Total: 7 Average: 3.6]

di Roberto Manfredi  

Leggendo molti articoli sul passaggio televisivo di Morgan da Amici a Ballando con le stelle, ho notato che nessuno ha colto il significato simbolico della scelta tematica dell’intervento di Morgan su Rai Uno, vale a dire il valzer, per la precisione il valzer viennese che ha un andamento veloce e spigliato, nel caso di Morgan poi, diventa rapidissimo e scapigliato. Come tutti sanno il valzer, inteso come ballo, ha una caratteristica principale, il noto e vorticoso “giro”.

Morgan ha fatto un giro completo, da Canale 5 a Rai Uno in un arco di tempo brevissimo. Nessun giornalista e noto critico musicale, ha colto questa geniale intuizione di Morgan.

morgan

Poteva andare a Rai Uno a parlare di mobbing, di impossibilità di parlare di musica in tv, poteva togliersi sassi e sassolini dalle scarpette da ballo, tutti validi argomenti per battere il “ferro caldo” della sua attuale popolarità mediatica e anche per compiacere il suo ego. Troppo banale per Morgan. Lui, come se non fosse accaduto nulla, va alla concorrenza, a parlare di valzer con estrema eleganza. Un valzer non solo artistico ma soprattutto mediatico.

Ora Morgan potrà piacere o meno, ma anche gli zombie non possono non accorgersi della sua intelligenza. Il valzer dai “bimbiminkia ai babbioni”, come ha giustamente colto la sagace Selvaggia Lucarelli, avrà sicuramente i suoi effetti sul futuro artistico di Morgan. Non può essere una semplice coincidenza, è piuttosto una mossa strategicamente sottile come una lama giapponese.

morgan

Giornalisti poco attenti a non averlo notato, per non parlare dei “postaroli da Facebook”, che si sono addirittura divisi, non tanto tra favorevoli e contrari a Morgan, ma tra Amici versus Ballando, o peggio ancora tra Mediaset versus Rai. Si è arrivati al duopolismo ideologico generalista televisivo. Praticamente il picco della lobotomia digitale.

Una volta ci si confrontava tra fan dei Beatles e fan dei Rolling Stones, o tra fan dei Duran Duran e fan degli Spandau Ballet. Ora siamo arrivati al duello tra fan di Canale 5 e fan di Rai Uno. E chi poteva mettere in luce tutto questo, in modo provocatorio e mediaticamente diabolico? Un politologo? Un leader situazionista? Un filosofo anarchico? No. Un musicista, un certo Marco Morgan Castoldi, che ama Luigi Tenco e David Bowie, Franco Battiato e il valzer viennese.

Latest Posts

Morricone ci lascia e ora siano ancora più soli in un modo di brutta musica

Ennio Morricone è morto stamane a quasi 92 anni. Per la musica è una perdita immane perché viene a mancare un musicista di importanza fondamentale

Ennio Morricone è morto – Addio ad un immenso genio

E' morto un pilastro della cultura italiana, un maestro della musica italiana contemporanea, un grande uomo, un genio incommensurabile: ENNIO MORRICONE

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per “STAND UP” contro il razzismo

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per il brano “STAND UP”. per combattere le ingiustizie raziali

Il piano tedesco prevede un miliardo di euro per l’industria creativa

Per la rinascita della cultura, la Germania vara un programma da 1 miliardo di euro a sostegno dei lavoratori del settore artistico.

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.