8.8 C
Milano
giovedì, Aprile 15, 2021

Ultimi post

MORGAN E IL VALZER DELLO ZAPPING MEDIATICO

Voto Utenti
[Total: 7 Average: 3.6]

di Roberto Manfredi  

Leggendo molti articoli sul passaggio televisivo di Morgan da Amici a Ballando con le stelle, ho notato che nessuno ha colto il significato simbolico della scelta tematica dell’intervento di Morgan su Rai Uno, vale a dire il valzer, per la precisione il valzer viennese che ha un andamento veloce e spigliato, nel caso di Morgan poi, diventa rapidissimo e scapigliato. Come tutti sanno il valzer, inteso come ballo, ha una caratteristica principale, il noto e vorticoso “giro”.

Morgan ha fatto un giro completo, da Canale 5 a Rai Uno in un arco di tempo brevissimo. Nessun giornalista e noto critico musicale, ha colto questa geniale intuizione di Morgan.

morgan

Poteva andare a Rai Uno a parlare di mobbing, di impossibilità di parlare di musica in tv, poteva togliersi sassi e sassolini dalle scarpette da ballo, tutti validi argomenti per battere il “ferro caldo” della sua attuale popolarità mediatica e anche per compiacere il suo ego. Troppo banale per Morgan. Lui, come se non fosse accaduto nulla, va alla concorrenza, a parlare di valzer con estrema eleganza. Un valzer non solo artistico ma soprattutto mediatico.

Ora Morgan potrà piacere o meno, ma anche gli zombie non possono non accorgersi della sua intelligenza. Il valzer dai “bimbiminkia ai babbioni”, come ha giustamente colto la sagace Selvaggia Lucarelli, avrà sicuramente i suoi effetti sul futuro artistico di Morgan. Non può essere una semplice coincidenza, è piuttosto una mossa strategicamente sottile come una lama giapponese.

morgan

Giornalisti poco attenti a non averlo notato, per non parlare dei “postaroli da Facebook”, che si sono addirittura divisi, non tanto tra favorevoli e contrari a Morgan, ma tra Amici versus Ballando, o peggio ancora tra Mediaset versus Rai. Si è arrivati al duopolismo ideologico generalista televisivo. Praticamente il picco della lobotomia digitale.

Una volta ci si confrontava tra fan dei Beatles e fan dei Rolling Stones, o tra fan dei Duran Duran e fan degli Spandau Ballet. Ora siamo arrivati al duello tra fan di Canale 5 e fan di Rai Uno. E chi poteva mettere in luce tutto questo, in modo provocatorio e mediaticamente diabolico? Un politologo? Un leader situazionista? Un filosofo anarchico? No. Un musicista, un certo Marco Morgan Castoldi, che ama Luigi Tenco e David Bowie, Franco Battiato e il valzer viennese.

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Facebook Comments