2.9 C
Milano
domenica, Gennaio 24, 2021

EMINEM: esce a sorpresa il nuovo album “Music To Be Murdered By – Side B”

E’ uscito a sorpresa il nuovo album di EMINEM, “Music To Be Murdered By – Side B”. Il disco è il proseguimento del precedente album “Music To Be Murdered By”

Ultimi post

FABIO FAZIO RIPROPONE IL RISCHIATUTTO DI MIKE BUONGIORNO

Voto Autore

di Franca Dini

Fabio Fazio, ottimo conduttore televisivo, grande intervistatore a “Che tempo che fa” ha riproposto il Rischiatutto, gioco a premi, ideato da Mike Bongiorno.

Fazio ci ha provato e onestamente forse è l’unico conduttore che se lo poteva permettere: ripetere le edizioni del Rischiatutto condotte dal mitico e unico Mike, non è stata cosa da poco…

Facendo un piccolo riassunto per chi non avesse visto le trasmissioni, il gioco consiste in questo: in studio tre concorrenti devono partire dalle Domande Preliminari prima di arrivare al Tabellone, per poi chiudere in cabina sulle materie di propria competenza. Sembra che il posto di Sabina Ciuffini, storica valletta di allora, sia stato affidato a Matilde Gioli e Cristiana Capotondi ( la valletta cambierà ad ogni puntata).

Il format quindi è sempre lo stesso: Tre concorrenti, il Tabellone, le cabine le buste tematiche. Sempre il “Signor No“, Ludovico Peregrini, che fu autore e giudice anche nell’edizione originale con Mike Bongiorno.

Si ripete anche lo spazio musicale, sono stati invitati Raphael Gualazzi e Malika Ayane che si sono esibiti con “Buena Fortuna”, il duetto tratto dall’ultimo disco di Gualazzi ” Love Life Peace”.

Il campione uscente dalla prima puntata Stefano Orofino, professore di filosofia esperto di Juventus di Boniperti, ha lasciato il posto a Alicia Ambrosini, tatuatrice e decoratrice, esperta di Frida Kahlo.

In un intervista a Repubblica, Antonio Campo Dall’Orto ha dichiarato: “La preoccupazione del Nuovo Rischiatutto, non sono gli ascolti, essendo questo un progetto culturale, non è un programma TV, ma è evento che è emozionale“. Il Rischiatutto è dunque ripartito il 27 ottobre scorso su Rai 3 con la conduzione appunto di Fabio Fazio.

Purtroppo il confronto tra passato e presente è inevitabile. Fazio, peraltro bravissimo, dovrebbe condurre la trasmissione in quanto ‘Fazio’, non cercando di imitare Mike; il noto conduttore di “Che tempo che fa” dovrebbe liberarsi di certi schemi e giocare non sul passato, ma sulla contemporaneità.

La prima puntata ha dato buoni risultati, circa il 14% di share, indubbiamente dovuti per una buona percentuale alla curiosità dei telespettatori; la seconda serata ha avuto un leggero calo e ora non ci resta che vedere quello che succederà.

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.