19.4 C
Milano
mercoledì, Giugno 3, 2020

Cosa prevede il decreto governativo per ripartire con i concerti dal 15 giugno

Nell'ultimo Decreto della Presidenza dei Ministri in cui, nell'allegato 9, vengono fissate le condizioni con le quali potranno riprendere i concerti

Ultimi post

#TheShowMustBePaused: il mondo musicale si ferma per protesta contro il razzismo

Oggi 2 Giugno l'industria musicale si unisce alla lotta al razzismo in un’iniziativa senza precedenti per dire basta: #TheShowMustBePaused

America a ferro e fuoco – Proteste del mondo della musica contro il razzismo e Trump

In America molti personaggi del mondo della musica chiedono giustizia per la morte di George Floyd scagliandosi contro Trump  

I lavoratori dello spettacolo scendono in piazza in 13 città

I lavoratori dello spettacolo e della cultura, riuniti in un Coordinamento nazionale di realtà, oggi sono scesi in piazza in 13 città italiane

BRUNORI SAS CEDE I RICAVATI DEL MERCHANDISING ALLO STAFF RIMASTO SENZA LAVORO

Nobile gesto quello del cantautore Brunori sas, che cede i ricavati del merchandising del nuovo album Cip! al suo staff rimasto senza concerti e senza lavoro

I QUATTRO DIRETTORI ARTISTICI – AMICI ALLA CORTE DI MARIA

Voto Autore

di Mariafrancesca Mary Troisi

Era l’inizio di novembre dello scorso anno quando in un articolo su FMD profetizzavo il passaggio di zio J-ax da The Voice alla corte di Queen Maria, regina indiscussa di canale 5 (a merito o demerito, fate voi!).

Lo zio, ricorderete, non voleva più far parte della combriccola dei talent, perché da quei programmi non ne usciva nulla di buono. Parole sue. E ora chi si viene a sapere che sarà uno dei quattro direttori artistici di Amici di Maria?
E’ lui, è lui. Zio J-ax, detto anche mister “coerenza”.  Colpisce ancora.

Sembrerebbe che ce l’ho con lui, ma vi sbagliate. Ne ho per tutti, tranquilli.

Confermatissime Emma ed Elisa.

Emma direttore artistico. Un’altra volta. Bho. Rispetto e ammiro la scelta di Alessandra Amoroso, quando diceva che lei non era pronta per insegnare agli altri, perché lei stessa aveva ancora tanto da imparare.

Dicesi umiltà, presa di coscienza, fate voi un’altra volta. Ma ogni tanto uno dovrebbe riconoscere i suoi limiti. Non è una cosa che riescono a fare tutti, a quanto pare.

Elisa – che io adoro – per me può fare qualsiasi cosa. Anche se un po’ mi rattrista, sì rattrista, pensare che in tanti l’hanno “scoperta” grazie ad Amici. Ma fino ad ora dove ca… stavate?

Chiude il quartetto … NEK.

Anche su Nek non posso dire niente di male. E’ stato il primissimo cantante che ho amato. Quello dei cuoricini sul diario, per intenderci. Ero una bambina, “innamorata” di lui.

Col tempo non ho mai smesso di seguirlo e apprezzarlo.

Insieme ad Elisa sarà l’unico motivo per cui butterò un occhio al talent. Non so perché Nek è andato da Maria – che fa bene il suo lavoro, ossia offre al pubblico quello che vogliono (se poi il pubblico “fly down”, è un’altra storia!)-, ma anche per Nek sono un po’ rattristata dal suo passaggio ad Amici.

Che ha quasi più coach che alunni ormai. Ma il punto non è nemmeno questo.

Il punto è che anche loro – Elisa – Nek – hanno bisogno della visibilità del talent.
E allora per la musica, mi chiedo (e vi chiedo) … che cavolo di speranze ci sono?

Il serale di Amici inizierà il 2 aprile, in prima serata su Canale 5. Amici sì, ma anche della musica?

 

 

Latest Posts

#TheShowMustBePaused: il mondo musicale si ferma per protesta contro il razzismo

Oggi 2 Giugno l'industria musicale si unisce alla lotta al razzismo in un’iniziativa senza precedenti per dire basta: #TheShowMustBePaused

America a ferro e fuoco – Proteste del mondo della musica contro il razzismo e Trump

In America molti personaggi del mondo della musica chiedono giustizia per la morte di George Floyd scagliandosi contro Trump  

I lavoratori dello spettacolo scendono in piazza in 13 città

I lavoratori dello spettacolo e della cultura, riuniti in un Coordinamento nazionale di realtà, oggi sono scesi in piazza in 13 città italiane

BRUNORI SAS CEDE I RICAVATI DEL MERCHANDISING ALLO STAFF RIMASTO SENZA LAVORO

Nobile gesto quello del cantautore Brunori sas, che cede i ricavati del merchandising del nuovo album Cip! al suo staff rimasto senza concerti e senza lavoro

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.