26.8 C
Milano
martedì, Giugno 2, 2020

Cosa prevede il decreto governativo per ripartire con i concerti dal 15 giugno

Nell'ultimo Decreto della Presidenza dei Ministri in cui, nell'allegato 9, vengono fissate le condizioni con le quali potranno riprendere i concerti

Ultimi post

#TheShowMustBePaused: il mondo musicale si ferma per protesta contro il razzismo

Oggi 2 Giugno l'industria musicale si unisce alla lotta al razzismo in un’iniziativa senza precedenti per dire basta: #TheShowMustBePaused

America a ferro e fuoco – Proteste del mondo della musica contro il razzismo e Trump

In America molti personaggi del mondo della musica chiedono giustizia per la morte di George Floyd scagliandosi contro Trump  

I lavoratori dello spettacolo scendono in piazza in 13 città

I lavoratori dello spettacolo e della cultura, riuniti in un Coordinamento nazionale di realtà, oggi sono scesi in piazza in 13 città italiane

BRUNORI SAS CEDE I RICAVATI DEL MERCHANDISING ALLO STAFF RIMASTO SENZA LAVORO

Nobile gesto quello del cantautore Brunori sas, che cede i ricavati del merchandising del nuovo album Cip! al suo staff rimasto senza concerti e senza lavoro

Pensione Villa Elena

Voto Autore

di Martino Corti

Elena non è una donna, non è una villa, non è una pensione
elena è una storia piena d’amore

Forte dei Marmi con il suo lungomare
è pieno di storie da raccontare
cercavo solo un posto dove dormire
e ho trovato una donna da ascoltare per ore
Siamo in una pensione che è sempre uguale
nonostante tutto intorno continui a cambiare
Qui dentro ogni oggetto può parlare
se c’è qualcuno che abbia voglia di sentire
Elena non è una donna, non è una villa, non è una pensione
elena è una storia da ascoltare
E ora addio Russia!!!!
Era la primavera del ’24

Elena bambina fu costretta a partire
dopo aver toccato con mano la rivoluzione
rivoluzionari a cavallo, cambiamenti sociali
all’alba la rugiada che rifletteva i colori
lasciare una vita, le vecchie polpette
per la villa che nonna Gabriella aveva comprato nel 1907
Tutto in un biglietto per arrivare a Milano
e un’ultima collana per raggiungere il mare tanto lontano

Elena non è una donna, non è una villa, non è una pensione
elena è una storia che si può respirare

Iniziarono a fare ciò che sapevano fare meglio
ricevere gli ospiti e annotarli su un foglio
Così nacque ufficialmente nel millenovecentoventisei
la storia della pensione Villa Elena che non finirà mai

Elena non è una donna, non è una villa, non è una pensione
elena è un luogo che riesce a parlare
Elena cresciuta e molto corteggiata
scelse un uomo che potesse capire nel profondo la sua vita
Si sposarono nel 39 e andarono a Poznan, poi a Varsavia
Nel quaranta rimase incinta e di nuovo lasciò quella terra
per tornare sola a Villa Elena un po’ più al riparo dalla nuova guerra
Nacque Alessandra la persona che mi sta raccontando questa storia
una donna regale che oggi più che del presente vive di memoria
Mi racconta anche la guerra i percoli scampati
di Elena in prigione di innocenti trucidati
Mi racconta che a 6 anni ha incontrato suo papà
indica un punto del parcheggio, ci incontrammo proprio là
E’ una storia difficile, bellissima, delicata
una storia che prosegue con la vita di Alessandra appena cominciata

Elena non è una donna, non è una villa, non è una pensione
è anche una figlia che non può dimenticare

E oggi che il mondo è sicuramente più accessibile
Io torno a Villa Elena per respirare certe favole
Queste sono favole pur essendo storia vera
com’è vera la stanza che ho prenotato questa sera
Elena è una donna, è una villa, è una pensione
Elena è una storia d’amore a due passi dal mare
Elena è una donna, è una villa, è una pensione
è una storia d’amore a due passi dal mare
Elena elena è una donna, è una villa, è una pensione
è una storia d’amore da raccontare.

Latest Posts

#TheShowMustBePaused: il mondo musicale si ferma per protesta contro il razzismo

Oggi 2 Giugno l'industria musicale si unisce alla lotta al razzismo in un’iniziativa senza precedenti per dire basta: #TheShowMustBePaused

America a ferro e fuoco – Proteste del mondo della musica contro il razzismo e Trump

In America molti personaggi del mondo della musica chiedono giustizia per la morte di George Floyd scagliandosi contro Trump  

I lavoratori dello spettacolo scendono in piazza in 13 città

I lavoratori dello spettacolo e della cultura, riuniti in un Coordinamento nazionale di realtà, oggi sono scesi in piazza in 13 città italiane

BRUNORI SAS CEDE I RICAVATI DEL MERCHANDISING ALLO STAFF RIMASTO SENZA LAVORO

Nobile gesto quello del cantautore Brunori sas, che cede i ricavati del merchandising del nuovo album Cip! al suo staff rimasto senza concerti e senza lavoro

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.