Home Le pillole di A. Salerno Un mondo in caduta libera

Un mondo in caduta libera

1075
9
SHARE
Voto Autore

di  Alberto Salerno
Guardo stropicciandomi gli occhi questo mondo che mi circonda, e mi chiedo se è tutto vero o sto ancora sognando, non un sogno in realtà, ma un incubo.

Il caso di Gino Paoli è solo l’ultimo che ha accoltellato la credibilità degli artisti italiani, anche quelli considerati al di sopra di ogni sospetto, perché di precedenti ce ne sono tanti, Cocciante, Nannini, Ferro e chissà quanti altri, a questo punto, possono avere evaso le tasse. Mi chiedo, ma se tu vai in giro, magari di professi anche di sinistra, canti un certo genere di canzoni che presuppone coscienza, etica e pulizia morale, come fai a rubare, e dunque a tradire chi crede in te? Forse mi direte che sono un ingenuo, che mi devo svegliare definitivamente la realtà di oggi, che è un guazzabuglio di ruoli tutti mescolati e che ogni giorno continua a sorprendermi proprio perché sono ancora ancorato a certi valori. Per esempio, se fosse vero che Elisa, la bravissima Elisa, che stimo e amo come artista e come persona, diventasse coach ad Amici, per me sarebbe un dolore. Intendiamoci, non perché va in quella trasmissione in particolare, sarebbe lo stesso se andasse a X Factor o a The Voice o dove vi pare. Insomma, temo che dovrò prima o poi abituarmi a tutto questo, vi prometto che lo farò, non so quando, non so in che modo… ma ci arriverò.

Commento su Faremusic.it

9 COMMENTS

  1. mi dicono, vacci piano.. è solo indagato.. forse è vero.. dovremmo aspettare prima di essere delusi .. o forse solo darci il tempo di abituarci all’idea…

  2. Purtroppo/per fortuna anch’io vivo in un mondo ideale, sarebbe interessante porre le domande tratte dalla tua condivisibile riflessione ai diretti interessati…

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here