Home Musica Recensioni Concerti FRANCESCO RENGA AL TEATRO TEAM A BARI, TAPPA DE “L’ALTRA META’ TOUR”...

FRANCESCO RENGA AL TEATRO TEAM A BARI, TAPPA DE “L’ALTRA META’ TOUR” – RECENSIONE

“L’altra metà Tour 2019-2020” di Francesco Renga ha fatto tappa al Teatro Team di Bari per due serate: il  21 e 22 novembre.

349
0
SHARE
renga
Voto Autore

Il lunghissimo “L’altra metà Tour 2019-2020” di Francesco Renga ha fatto tappa al Teatro Team di Bari per due serate: il  21 e 22 novembre.

Un tour di oltre 50 date in poco più di due mesi, che vede Renga protagonista sui palchi dei principali teatri della penisola per presentare al pubblico il suo ultimo disco di inediti “L’altra metà” e i suoi più grandi successi. Non è dunque una lunga riproposizione di brani che hanno caratterizzato la sua fortunata carriera solista, ma un vero e proprio viaggio personale portato nel contesto di un teatro, con il live che è il punto di approdo vero e tangibile della vita di un artista.

«Il fascino e la bellezza del teatro, la vicinanza fisica con il pubblico. Poterlo guardare in faccia, toccarlo, sentirlo. E sapere che loro possono fare altrettanto. Lo spettacolo è pensato proprio per questo, per vivere una serata ricca di grande magia».

L’ex leader dei Timoria, una delle rock band più valide uscite dall’Italia, ed altrettanto apprezzato in questa nuova veste pop, ha regalato cosi grandi emozioni al suo infuocato pubblico, specie quando è sceso dal palco per prendere l’abbraccio dei fan che, durante i numerosi intermezzi strumentali, sono stati protagonisti di grandi manifestazionie di affetto e calore verso il loro idolo. Presente il fan club in prima fila, le RENGA’S ANGELS, che hanno animato tutto il concerto.

 

Un grande plauso va anche ai musicisti che accompagnano Renga in questo tour: Fulvio Arnoldi (chitarra acustica e tastiere), Vincenzo Messina (pianoforte e tastiere), Stefano Brandoni (chitarre), Heggy Vezzano (chitarre), Phil Mer (batteria) e Gabriele Cannarozzo (basso), ai quali è stato dato spazio per mostrare il loro talento alla fine di un lungo medley.

Grande idea anche quella della scenografia. Il palco è caratterizzato da cinque parallelepipedi di materiale riflettente, che in alcuni momenti del concerto creano dei giochi di luce dai quali non si può rimanere indifferenti, come non a caso in “Nuova luce”. Ed è lo specchio uno dei protagonisti dell’intero concerto, come ad esempio in un monologo che ha introdotto “Era una vita che ti stavo aspettando”, strumento spesso dimenticato da una società pronta a scappare dalle proprie responsabilità e a sfuggire il confronto con sé stessi, rincorrendo un modello di vita che crea dei bisogni illusori, dimenticando la bellezza delle piccole cose.

L’esibizione di Francesco Renga alterna momenti pop ad altri rock, inserendo eccellenti medley nella seconda metà del concerto. Non mancano ovviamente le ballad e momenti molto profondi come quelli in cui canta “Ancora di lei” e “Angelo”, che svelano l’anima più intima dell’artista.

Da qui il primo monologo in cui Renga esprime tutto l’amore per la madre :”quando venne a mancare mi cadde il mondo sotto i piedi“. Un dolore esorcizzato con il brano ANCORA DI LEI “proprio in un momento nella vita nel quale sembrava aver riscoperto, grazie ad un’altra persona, questo amore totalizzante“.

Il concerto si chiude con il suo ultimo singolo feat Ermal Meta: “Normale”, che è stato aggiunto da poco in scaletta.

Renga sul palco mostra indubbiamente una notevole grinta e grande carisma e questa è una dote che pochi artisti attualmente hanno.

A maggio 2020 “L’altra metà Tour” (leggi nostro articolo) si sposterà all’estero per una serie di appuntamenti live nelle principali città d’Europa, tra cui Londra, Parigi e Madrid.

FOTO: Francesco Renga – Concerto Teatro Team – Tappa di BARI del “L’Altra Metà Tour”


(Crediti foto Francesca De Luisi e Alessandro Napoletano)

SCALETTA DELLA SERATA

L’ALTRA METÀ (INTRO)

1 L’UNICA RISPOSTA
2 LA TUA BELLEZZA
3 NUOVA LUCE

SALUTI

4 COMETE
5 L’ODORE DEL CAFFÈ
6 MIGLIORE
7 VIVENDO ADESSO

PARLATO

8 ANCORA DI LEI
9 ANGELO
10 A UN ISOLATO DA TE
11 CI SARAI
12 ERA UNA VITA
13 IL BENE
14 MERAVIGLIOSA

MEDLEY

15 DOVE IL MONDO
16 L’IMPOSSIBILE
17 CAMBIO DIREZIONE
18 L’UOMO SENZA ETÀ
19 FERRO E CARTONE
20 FACCIA AL MURO (LA NUDA VERITÀ)
21 UN ORA IN PIÙ
22 L’AMORE ALTROVE
23 SCRIVERÒ IL TUO NOME
24 PRIMA O POI
25 IL MIO GIORNO PIÙ BELLO NEL MONDO
26 GUARDAMI AMORE
27 ASPETTO CHE TORNI
28 RACCONTAMI
29 NORMALE

 

 

Special thanks a vurroconcerti.it e alla sua preziosa collaboratrice Greca Colamartino

Commento su Faremusic.it