16.8 C
Milano
sabato, Maggio 30, 2020

Patrizia Cirulli canta Alda Merini: “Uno sfondo bianco e i colori delle emozioni per tornare all’essenza” – INTERVISTA

Intervista a Patrizia Cirulli, cantautrice milanese con solido pedigree, uscitacon un progetto interessante, “Patrizia Cirulli canta Alda Merini”

Ultimi post

BRUNORI SAS CEDE I RICAVATI DEL MERCHANDISING ALLO STAFF RIMASTO SENZA LAVORO

Nobile gesto quello del cantautore Brunori sas, che cede i ricavati del merchandising del nuovo album Cip! al suo staff rimasto senza concerti e senza lavoro

Vecchioni: «Nessuna città, nessuna regione italiana può vivere, se muore Milano»

Vecchioni ha ragione, quando parla della “sua” Milano: «Nessun paese, nessuna città, nessuna regione italiana può vivere, se muore Milano»

LADY GAGA: da oggi in tutto il mondo il nuovo album CHROMATICA

È finalmente disponibile in tutto il mondo “CHROMATICA”, il nuovo atteso sesto album di LADY GAGA (Virgin Records Italy/ Universal Music Italia)

Max Gazzè questa estate in tour per far lavorare le maestranze – Rinuncia ai cachet

Max Gazzè : “Ok ai concerti da mille posti a sedere, rinuncio ai cachet per ridare la dignità del lavoro a chi è fermo”

Femminile Plurale: all’Officina Pasolini 31 cantautrici si raccontano con Monina e Tosca

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

Questa sera all’Officina Pasolini, al Teatro Eduardo De Filippo a Roma, arriva Femminile plurale – “Stati generali” del cantautorato femminile, una singolare e originale manifestazione musicale con cui 31 cantautrici si “raccontano” musicalmente, dimostrando che la bella busica, quella con contenuti e idee,nate dal talento artistico femminile, c’è, esiste e deve essere sostenuta e valorizzato, perché la canzone d’autore al femminile è più viva che mai.

femminile plurale

E questo il giornalista e critico musicale Michele Monina, ideatore dell’iniziativa, insieme alla bravissima Tosca, lo sa benissimo, tanto da metterci la faccia nelle tante battaglie che lo hanno visto protagonista contro il maschilismo imperante nel settore, come recentemente successo, ad esempio, al Festival di Sanremo o al Concertone del Primo Maggio a Roma (ricordiamo l’evento nato in riposta al concertone, May così tante) in cui i cast erano costituiti quasi interamente da nomi maschili.

Monina aveva cominciato, tempo fa, questo “cammino” mediatico in favore delle donne in musica con il Festivalino di anatomia femminile. Ora continua con questa nuova iniziativa che punta, ancora una volta, ad accendere un faro su artiste che, per la maggior parte, sono parte integrante di un interessante sottobosco musicale su cui stanno nascendo e crescendo delle grandi realtà musicali.

Quindi questa sera sul palco dell’Officina Pasolini ci sarà sicuramente bella musica che trovate nella omonima Playlist di Spotify creata da Tosca (http://bit.ly/FemminilePluraleSP).
L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

Sul palco, oltre a Monina, ci sarà anche la giornalista Cinzia Fiorato

Le artiste DI  Femminile Plurale che si alterneranno sul palco:

Teresa De Sio
Chiara Civello
Pilar
Cassandra Raffaele
Tosca
Valentina Amandolese
Erica Boschiero
Dalise
Eleviole?
Irene Ghiotto 
Roberta Giallo 
Giua
Elyza Jeph
Kim
Ylenia Lucisano
Lavinia Mancusi
Gabriella Martinelli
Giulia Mei
Mimosa
Andrea Mirò
Sabrina Napoleone
Nathalie
Cristina Nico
Silvia Oddi
Lilith Primavera (feat Giuditta Sin) 
Sara Romano
Sarah Stride
Diana Tejera
Angela Baraldi
Marian Trapassi
Agnese Valle 
Giulia Ventisette 

Latest Posts

BRUNORI SAS CEDE I RICAVATI DEL MERCHANDISING ALLO STAFF RIMASTO SENZA LAVORO

Nobile gesto quello del cantautore Brunori sas, che cede i ricavati del merchandising del nuovo album Cip! al suo staff rimasto senza concerti e senza lavoro

Vecchioni: «Nessuna città, nessuna regione italiana può vivere, se muore Milano»

Vecchioni ha ragione, quando parla della “sua” Milano: «Nessun paese, nessuna città, nessuna regione italiana può vivere, se muore Milano»

LADY GAGA: da oggi in tutto il mondo il nuovo album CHROMATICA

È finalmente disponibile in tutto il mondo “CHROMATICA”, il nuovo atteso sesto album di LADY GAGA (Virgin Records Italy/ Universal Music Italia)

Max Gazzè questa estate in tour per far lavorare le maestranze – Rinuncia ai cachet

Max Gazzè : “Ok ai concerti da mille posti a sedere, rinuncio ai cachet per ridare la dignità del lavoro a chi è fermo”

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.