Home Società e Cultura J-Ax e i suoi desideri per il 2019: “Per mio figlio vorrei...

J-Ax e i suoi desideri per il 2019: “Per mio figlio vorrei un mondo senza Salvini”

In un’intervista J-Ax ha parlato dei suoi desideri per l'anno nuovo e della sua speranza di un futuro senza Salvini per il figlio

279
0
SHARE
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

In un’intervista di questi giorni al Corriere della Sera, J-Ax ha parlato dei suoi desideri per l’anno nuovo, del suo rapporto con la politica e delle sue speranze per il figlio, dichiarando senza mezzi termini:

Vorrei per mio figlio un mondo senza guerra e senza inquinamento. E senza Salvini

Nell’intervista il rapper milanese ha ripercorso il suo 2018, il suo secondo anno da padre, argomento trattando qualche mese fa nel pezzo “Tutto sua madre“, brano che parla delle difficoltà avute, da lui e da sua moglie, ad avere un figlio. Una canzone molto sentita e intima con cui l’artista ha anticipato i suoi concerti milanesi e i progetti musicali del 2019, in cui J-Ax tornerà a proporsi da solista dopo l’esperienza di “Comunisti col Rolex” insieme a Fedez.

Una bella favola che ho ritenuto doveroso raccontare. Il pezzo però non l’ho davvero scritto io: lo ha scritto la vita per me. Io l’ho solo ricopiato“.

j-ax

I punti di vista politici di J-Ax non sono un segreto, il rapper non ne ha mai fatto mistero. Il rapper non ha mai avuto peli sulla lingua specie se si parla di temi sociali e politici. Ultimamente ha  anche dichiarato di essere un “votante pentito” del M5S.

Nell’intervista al Corriere l’artista ha, inoltre, dichiarato:

Ancora mi stupisco dell’interesse che c’è attorno a quello che io penso, per esempio sui temi della politica. Perché in teoria dovrebbe essere rimasto qualcuno a fare opposizione e a dire certe cose. Ma a quanto pare non c’è più nessuno. O, forse, è come riconoscere che chi c’è ha meno credibilità di J-Ax…“.

Ovviamente la replica dell’atipico (in negativo) “ministro da social” Salvini non si è fatta attendere, prima commentando a modo suo l’intervista con i soliti “bacioni” da bullo e poi con dei video discutibili.

Ma J-Ax ha risposto subito con le rime con due tweet.
Il primo rivolto al ministro:

Grazie per i baci, ma preferirei che restituissi i 49 milioni di euro che la Lega ha rubato agli italiani. Bacini spalmati di crema al cioccolato“.

j-ax
Il secondo rivolto al solito facinoroso seguito del leader leghista:

Tutti quelli che hanno minacciato me e la mia famiglia verranno querelati. Quando perderanno le cause i loro soldi verranno versati alle ONG che tanto detestano. Così trasformeremo il loro odio in opere socialmente utili e potremo dire che i fan di Salvini finanziano le ONG“.

j-ax

Una standing ovation a J-Ax da parte di tutti noi!!!

Commento su Faremusic.it