13.2 C
Milano
venerdì, Aprile 16, 2021

Ultimi post

Premio Tenco 2017 – I vincitori sono i cantori delle Terre di Mare: Capossela, Ranieri e Camané

Voto Utenti
[Total: 3 Average: 4.3]

di Luisella Pescatori

I cantori delle Terre di Mare: Capossela, Ranieri e Camané, vincitori del Premio Tenco 2017

Ecco chi sono gli artisti che hanno apportato un contributo significativo alla canzone autorale mondiale: Vinicio Capossela per la sezione «Cantautori», Massimo Ranieri e Camané per la sezione «Operatori culturali». Sono loro i vincitori della quarantunesima edizione del Premio Tenco, quest’anno intitolato alle Terre di Mare.

Il Premio Tenco 2017 (di cui avevamo parlato in un precedente articolo) è la riconferma della sua potenza creativa ed espressiva: Vinicio Capossela, già insignito del Premio Lunezia Canzone d’Autore 2017 per l’album «Canzoni della Cupa» definito Album epocale, salirà sul palco del Teatro Ariston a ritirare il premio, con la seguente motivazione: Ci ha portato nei porti di Livorno, Amburgo e Atene; ha esplorato musiche di mare come il rebetico, la morna, il tango, la taranta; si è immerso nei miti di Melville e nel racconto di un viaggiatore come Céline. Il Premio Tenco non poteva essergli assegnato che nell’edizione intitolata alle Terre di Mare.

premio Tenco

E tra gli artisti che hanno un forte legame col mare, che ne abbiano esaltato i suoi tanti aspetti, lui: Massimo Ranieri l’eclettico pittore canoro della canzone napoletana, l’istrionico divulgatore della tradizione partenopea che canta da quarant’anni perché non sa nuotare e incanta, un pubblico vastissimo, col suo indiscusso talento.

La sua straordinaria rivisitazione del repertorio della canzone di Napoli, sua città natale, esaltata dalla nuova mediterraneità di Mauro Pagani (vincitore nella stessa categoria nel 2011) o dalla lettura jazz, fa di lui, al contempo, un grande divulgatore della tradizione e il prototipo di linguaggi espressivi del tutto inediti.

Carlos Manuel Moutinho Paiva dos Santos in arte Camané con la sua voce in grado di divulgare emozione quella della poesia del fado, riconosciuto “Patrimonio culturale immateriale dell’Umanità“, riceverà il premio come l’erede naturale di Amália Rodrigues e Alfredo Marceneiro. Il Fado è l’anima e l’icona musicale di Lisbona, capitale di viaggi e di esplorazioni. Da quando, nel 2011, l’Unesco l’ha proclamato”, molti cantanti prestigiosi infilano nel loro repertorio qualche canzone di questo genere. Ma noi premiamo colui che è il cantante di Fado per antonomasia.

premio tenco
Camané

Il Premio Tenco 2017, organizzato dal Club Tenco, in collaborazione e con il contributo del Comune di Sanremo, della SIAE, con il Casinò di Sanremo, la Regione Liguria, la Camera di Commercio delle Riviere di Liguria e Coop Liguria, si terrà al Teatro Ariston dal 19 al 21 ottobre p.v.

Nella prima edizione del 1974 nella sezione Artisti furono premiati: Leo Ferré, Sergio Endrigo, Giorgio Gaber, Domenico Modugno, Gino Paoli.
Per la sezione Operatore culturale il primo insignito del premio fu Nanni Ricordi.

 

 

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Facebook Comments