30.4 C
Milano
domenica, Luglio 5, 2020

IL TALEBANO OCCIDENTALE: IL NUOVO TREND

Lo confesso. Le statue che raffigurano personaggi storici non mi sono mai piaciute fin da piccolo. Ricordo quando lo scultore Ceccarelli di Senigallia fece...

Ultimi post

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per “STAND UP” contro il razzismo

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per il brano “STAND UP”. per combattere le ingiustizie raziali

Il piano tedesco prevede un miliardo di euro per l’industria creativa

Per la rinascita della cultura, la Germania vara un programma da 1 miliardo di euro a sostegno dei lavoratori del settore artistico.

Le “100 Vite” di Loredana Errore – INTERVISTA

E’ in rotazione radiofonica da qualche settimana il nuovo singolo di Loredana Errore ‘100 Vite’ (Azzurra Music), brano intenso e decisamente nelle sue corde

LEVANTE: “SIRENE” è il nuovo singolo inedito

Esce il 7 luglio “SIRENE”, il nuovo singolo inedito di Levante, il racconto di un’estate “sospesa”. Il brano segue l'uscita di TIKIBOMBOM  

Madonna: cercasi Ghost Writer prima di proferir parola

Voto Autore

di Roberto Manfredi 

Madonna ha forse visto “Che fine ha fatto Baby Jane?” e deve aver toccato ferro. Vi ricordate di questo film?

Tempi duri per le dive a fine carriera.
Quando le dive imboccano la strada del tramonto come Bette Davis nel film di Robert Aldrich, diventano terribili.

Per rimanere a galla e avere una grande visibilità sono costrette a reinventarsi, così ora Madonna a 58 anni suonati, ha scelto la strada della politica ma allineandosi alla sua immagine trasgressiva. Considerate le sue ultime uscite pubbliche, dal “blow job” promesso agli uomini che avrebbero votato Hillary Clinton fino al “Fuck You” rivolto a Donald Trump alla marcia rosa di Washington, ci permettiamo di suggerirle un buon ghost writer o un autore dotato di fine umorismo. Madonna conosce l’eleganza quanto l’astinenza Rocco Siffredi, ma siamo consapevoli che un artista “trasgressivo” è obbligato a stupire i suoi fans. Ma se una volta gli artisti si circondavano di press agent, comunicatori, autori, manager, prima di proferir parola in pubblico, oggi, grazie allo sciagurato utilizzo istantaneo dei social, collezionano più figuracce che awards.

Madonna al Women's March
Madonna al “Women’s March”


Madonna
ad esempio ha postato frasi come “Ho pensato di far saltare in aria la Casa Bianca”, ma poi si è affrettata a smentire postando un altro sublime pensiero che riportiamo interamente :

“Non sono una persona violenta. Non predico la violenza ed è importante che la gente sappia e comprenda Il mio discorso nella sua interezza, non estrapolando una sola frase”.

Su questo siamo d’accordo ma se la frase pacifica non è, o fai il comico satirico e ti salvi in corner o la figura di m… la fai comunque. Cara Madonna, dato che hai origini italiane, dovresti sapere che noi autori italiani abbiamo una certa maestria nel lanciare sane cattiverie e contemporaneamente far sorridere il pubblico, raccogliendo così il consenso auspicato. Il segreto è giocare sull’alto e il basso, sul sacro e sul profano, cercando di elevare l’equilibrismo dialettico ad arte pura. Se si sceglie solo il basso invece ci si rende scontati, prevedibili, probabilmente inutili e ripetitivi come un disco rotto e dato che i tuoi dischi non ne vendi così tanti come quando eri una “Like a Virgin“, dovresti essere più attenta.

Like a Virgin
Madonna in Like a Virgin

Ci permettiamo di suggerirti qualche nostro bravo autore tipo Daniele Luttazzi, di cui sentiamo una gran mancanza, Natalino Balasso che certo non le manda a dire a nessuno o Maurizio Crozza che peraltro è anche un ottimo cantante. Roberto Benigni, attualmente è un po’ fuori dal clan, dato che si occupa di testi sacri e di classici della letteratura, compresa la nostra Costituzione.

Se poi avessi problemi di budget, si può scegliere un autore più a buon mercato. In caso posso anche propormi per un provino, ma non aspettarti che ti dica che mi piace Hillary Clinton, perché non vorrei avere problemi con la tua dentiera. Maledizione, ci sono cascato anche io, sono scivolato troppo in basso… vedi che scherzi fa la trasgressione? Meglio andare sul sicuro. In periodi di vacche magre non è più il tempo di battute grasse.

Meryl Streep
Meryl Streep imita Donald Trump

E poi a una certa età è meglio scegliere un profilo più elegante, come ha fatto la deliziosa Meryl Streep che ha 67 anni suonati ha “suonato” Donald Trump come si deve.

Le grandi dive, quelle vere, sono maestre di eleganza e di ironia come la mitica Mae West passata alla storia per la sua più celebre battuta: “Hai una pistola in tasca o sei contento di vedermi?”.
Cara Madonna, come vedi i buoni esempi non mancano. E se proprio non dovessi farcela ricordati che alle volte anche il silenzio fa più rumore di un tuono.

Discorso di Madonna alla Women’s March“ – Video preso dalla pagina Facebook di Red Ronnie

Latest Posts

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per “STAND UP” contro il razzismo

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per il brano “STAND UP”. per combattere le ingiustizie raziali

Il piano tedesco prevede un miliardo di euro per l’industria creativa

Per la rinascita della cultura, la Germania vara un programma da 1 miliardo di euro a sostegno dei lavoratori del settore artistico.

Le “100 Vite” di Loredana Errore – INTERVISTA

E’ in rotazione radiofonica da qualche settimana il nuovo singolo di Loredana Errore ‘100 Vite’ (Azzurra Music), brano intenso e decisamente nelle sue corde

LEVANTE: “SIRENE” è il nuovo singolo inedito

Esce il 7 luglio “SIRENE”, il nuovo singolo inedito di Levante, il racconto di un’estate “sospesa”. Il brano segue l'uscita di TIKIBOMBOM  

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.