Home Musica Tutti i vincitori degli Mtv Ema 2016 a Rotterdam

Tutti i vincitori degli Mtv Ema 2016 a Rotterdam

1049
0
SHARE
Voto Autore

di Francesca De Luisi

All’Ahoy di Rotterdam (Olanda), nei Paesi Bassi, domenica 6 novembre, si è svolta la cerimonia di premiazione degli Mtv Europe Music Awards (EMA), i premi che l’emittente televisiva MTV dà ai cantanti più popolari in Europa.

Lo spettacolo è stato condotto dalla cantante statunitense Bebe Rexha.

Si sono esibiti DNCE, Lukas Graham, Bruno Mars, Shawn Mendes, Zara Larsson, gli OneRepublic, The Weeknd, Afrojack, Martin Garrix, i Kings of Leon e i Green Day. Quest’ultimi (che hanno ricevuto anche lo speciale premio Global Icon) si sono esibiti due volte, di cui una in chiusura con American Idiot (di cui abbiamo parlato in un precedente articolo). Nel corso della performance andata in onda in mondovisione mediante streaming, la band ha fatto ben capire cosa pensa di Donald Trump, modificando la frase del testo “The subliminal mind fuck America” in “The subliminal mind Trump America”.

Grandi assenti della serata sono stati alcuni premiati importanti, tra cui Justin Bieber – a cui sono andate due statuette: il premio per Best Song (Sorry) e Biggest FansDrake – premiato per il BEST HIP HOP – e Lady Gaga – premiata sia per il BEST FEMALE dell’anno e  sia per il BEST LOOK, per il costume che ha indossato per rendere omaggio a Prince dopo la sua morte.

ema16-winners-highlights-8x3
La regina dello scorso anno, Beyoncè, è rimasta a bocca asciutta, senza vincere alcun premio.

Altra assenza importante è stata quella dei Coldplay, premiati con la statuetta BEST ROCK. Al loro posto dei brevissimi video messaggi dove esprimevano la propria gratitudine per l’Ema conquistato, e nulla di più.

Il giovanissimo Shawn Mendes, invece, si è portato a casa il titolo di BEST MALE of the Year.

Sono emozionatissimo. Grazie a tutti, in particolare alla mia mamma, che oggi compie gli anni“, ha dichiarato a caldo Mendes, che si era esibito poco prima al pianoforte, sulle struggenti note della sua Mercy.

ema16-highlights-article-1940x720

Premiato anche Martin Garrix con il BEST ELECTRONIC e i Twenty One Pilots con il BEST WORLD STAGE; mentre ai Green Day è andato il Best Live Act e ai Radiohead il Best Alternative.

Il premio BEST ITALIAN ACT invece è andato ai giovani italiani Benji & Fede, che hanno superato Alessandra Amoroso, Emma, Francesca Michielin e Salmo.

Il BEST VIDEO è andato a The Weeknd ft. Daft Punk per “Starboy“, il BEST NEW a Zara Larsson, il BEST POP ai Fifth Harmony, il BEST ELECTRONIC a Martin Garrix, e il BEST PUSH a DNCE.

ema

Questi tutti i vincitori degli EMA 2016

Best Look: Lady Gaga
Best Italian Act: Benji e Fede
Best Electronic: Martin Garrix
Best Live: Twenty One Pilots
Best Male: Shawn Mendes
Best Push: DNCE
Best World Stage: Martin Garrix
Best New: Zara Larsson
Best Video: The Weekend
Best Female: Lady Gaga
Best Hip Hop: Drake
Best Rock: Coldplay
Best Alternative: Twenty One Pilots
Best Pop: Fifth Harmony
Best Song: Sorry di Justin Bieber
Global Icon: Green Day

 

Commento su Faremusic.it