29.4 C
Milano
venerdì, Maggio 20, 2022
No menu items!

Ultimi post

Il fattore K

di Alberto Salerno

Sergio Bardotti e’ stato uno dei più geniali autori di testi italiani.
Ha collaborato con tanti artisti di grande livello, e’ stato anche un autore televisivo, insomma un numero uno.

Sergio Bardotti lo incontravo prevalentemente a Sanremo, durante il Festival, e sovente eravamo nello stesso hotel, quello più comodo perché più vicino al teatro Ariston, ovvero il Des Etrangers.

Fu proprio durante un Festival, alla fine di una serata, che ci ritrovammo seduti su un divano della hall alle due del mattino, con un bicchiere di whisky in mano, a conversare tranquillamente di questo e di quello.

Essendo più giovane, è molto meno noto di lui, lo ascoltavo volentieri, e ricordo ancora l’attimo in cui decise di spiegarmi, con aria sorniona, il segreto per fare successo:

Prima di tutto bisogna avere un bravissimo cantante, con un timbro di voce particolare, e anche di piacevole aspetto. Poi ci vuole una gran canzone, testo e musica che tocchino il cuore della gente. Poi ci vuole un grande arrangiatore, e poi uno studio di registrazione di alta qualità, con un ingegnere del suono che sappia dove mettere le mani… E poi ci vuole una importante casa discografica, che metta molti soldi per la promozione, e poi ci vuole chi sappia fare la promozione, e poi, e poi, e poi… Va bene, tutto questo è il 10%, caro Salerno, tutto il resto è culo!

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.