Home Musica SANREMO GIOVANI: ECCO I NOMI DEI 60 FINALISTI. DICE LA SUA UNO...

SANREMO GIOVANI: ECCO I NOMI DEI 60 FINALISTI. DICE LA SUA UNO DEGLI ESCLUSI

Uscita finalmente la lista dei 60 finalisti di Sanremo Giovani, da cui usciranno i sei nomi che andranno al prossimo Festival di Sanremo. In occasione di ciò, ci ha detto la sua un artista "escluso" dalla rosa dei sessanta, Davide Misano.

3144
3
SHARE
Voto Autore

di Mariafrancesca Mary Troisi

Sessanta sono gli artisti per Sanremo Giovani che si stanno giocando la possibilità di salire sul palco dell’Ariston, sostenendo l’audizione lunedì 2 novembre, davanti alla commissione musicale, che ricordiamo è composta dai conduttori Carlo ContiPiero Chiambretti, Rosita Celentano, dal musicista Giovanni Allevi, dal conduttore Federico Russo, dalla vj Carolina Di Domenico, e dalla conduttrice Andrea Delogu.

Per conoscere gli otto cantanti che saliranno sul palco più ambito d’Italia, dovremo invece aspettare venerdì 27 novembre, quando, con una serata speciale in diretta su Rai Uno, saranno scelti 6 artisti tra i 12 finalisti di Sanremo Giovani (i finalisti saranno scelti tra i 60 artisti che tra poco elencherò), e 2 tramite gli otto finalisti di Area Sanremo (di cui abbiamo già parlato in un precedente articolo).

sanremogiovani-e1445438477655
I 60 che si giocano l’accesso alla serata del 27 novembre (tra loro troviamo anche alcuni reduci dai vari talent), dove arriveranno, come già detto, solo in 12, in ordine alfabetico, e con il titolo del brano col quale si presentano, sono:

Absolut feat Gabri- El – Senza te….niente!
Ambra Calvani e Gabriele De Pascali – Silenzio
Antonella Lo Coco (ex X Factor) – Non ho più lacrime
Beatrice Visconti – Paulette
Brando & Ricci – Dipendo da te
Cabrio – Piccola
Cantiere 164 – Mondo fantasma
Cecile – N.e.g.r.a.
Chiara Dello Iacovo (ex The Voice of Italy) – Introverso
Cosimo Messeri – Amore sul pero
Cristina Russo – La barca blu
Dalise (Vincitrice Festival di Castrocaro 2015) – Ho!
David Boriani – Tutto torna
Dinastia (da The Voice of Italy) – Claudia
Emilio Stella – Va tutto bene
Ermal Meta – Odio le favole
Francesca Giuliani – Niente
Francesco Gabbani – Amen
Francesco Guasti (ex The Voice of Italy) – Io e te
Gianmarco Dottori (ex The Voice of Italy) – Samir
Giordana Angi – La soluzione
Guido Maria Grillo – Parlami d’amore
I Gatti – Amore sopra
I Koko – Fino alla fine del mondo
Il Guaio – La tempesta
Ilaria (da X Factor) – Parlo al vento
Irama – Cosa resterà
Karavans – Re minore
Katerfrancers – Profumo
Kiki – Luci spente
La rappresentante di lista – Apriti cielo!
Lavinia Desideri (da X Factor) – Faccio tutto da me
Le Metamorfosi – Essenza (Un gioco semplice)
Lelio Morra – Dedicato a chi
Luca Mele – Diventerò pazzo
Madh (ex X Factor) – In cerca di un senso
Marco Greco – Ortica e rosmarino
Marla – Ora
Marvin – Oltre
Matthew Lee – La mia Sofia Loren
Michael Leonardi – Rinascerai
Miky D – Io e te
NonostanteClizia – 2030
Ragazzo semplice e il suo complesso – Una canzone per Sanremo
Raimondo – Pace
Rumor – Il grande salto
Sarah – Dietrich implacabile
Siberia – Gioia
Simone Avincola – Porto fuori il cane
Simone Delfanti – Ha un senso
Simone Gamberi – Città paese
Simone Perrone (da The Voice of Italy) – Dentro
Sophia – L’eternità in un attimo
Talenti latenti – Don’t smoke
Timothy (ex The Voice of Italy) – All’infinito
Tommaso Pini (ex The Voice of Italy) – Veleno ed antidoto
Una – Amare stanca
Valentina Parisse – Acrobati
Valentina Tioli (ex X Factor) – Tanto Vale
Valeria feat. Piero Romitelli (ex Amici) – Mai abbastanza
Violetta Zironi (ex X Factor) – Piccola ferita

Sul sito della Rai potrete ascoltare tutti i brani di cui ho appena elencato interpreti e titolo.

blogdicultura_c2e8585f547ee445054c9d22af4c913b-640x357


Davide Misano
è uno degli esclusi, uno che viene dalla lunga gavetta, ma che ha già lasciato la sua impronta qua e là.

Da poco è uscito il suo ironico e piacevole singolo “Mi fanno male i piedi”, e si è fatto conoscere con un’iniziativa partita in sordina, ma poi con gran seguito sul web, come quella di Concertinstazione, dove con il solo ausilio della sua voce e del pianoforte presente in alcune stazioni d’Italia (ha iniziato dalla Stazione di Roma Tiburtina), ha dato vita a vere e proprie esibizioni.

E’cosi che l’ho “conosciuto” anch’io, tramite un video che gira sul web. Mi è venuto allora spontaneo chiedergli qualcosa del brano con cui si era presentato a Sanremo Giovani.

Me lo descrive così:
Parlami ancora’ è un brano che ho scritto insieme al mio produttore (Massimo Gangalanti): è il teorema di quegli amori diversi, amori forse anche sbagliati, eppure così irrimediabilmente necessari. Il testo è un accostamento quasi autistico di tutte le sensazioni ed esperienze dell’amore estremo, di quell’amore ‘altro‘, dove c’è un ‘io‘ completamente lontano da un ‘tu‘, perché in amore forse la formula magica nasce proprio dalla combinazione degli errori. E l’unica richiesta che rimane è “parlami ancora, parlami come se fosse per sempre, ma parlami ancora … e toccami ora”: parole e contatto come unica forma possibile, proprio quando la forma a volte sembra non essere quella giusta”.

Il messaggio del brano mi ha incuriosito, e chiedendogli cosa avesse intenzione di fare ora, mi ha confidato che parteciperà a un concorso per cantautori.

E’ questo il messaggio che vorrei passasse.
Anche se lo scoglio non si dovesse superare, bisogna continuare a provarci, a crederci, a non mollare.
Lo stesso invito che rivolgo a chi, tra i 60 di Sanremo Giovani, non accederà alla fase finale.

Non fatevi arginare.

Come diceva Battisti … come può uno scoglio arginare il mare (della vostra passione per la musica)?

SHARE
Previous articleIL RITORNO DEL GUERRIERO! PHIL COLLINS TORNA ALLA MUSICA PER AMORE DEI FIGLI
Next articleEsce a fine Novembre “Biagio”, un Greatest Hits di 3 CD per Biagio Antonacci
Mariafrancesca Mary Troisi
Da sempre appassionata alla letteratura italiana, ho iniziato a scrivere da ragazzina. Passione, insieme a quella per la musica, ereditata da mio padre, scomparso quando ero ancora piccola. In breve tempo la penna e il foglio (o lo schermo di un pc) sono diventati il “mio amico fedele”, capace di comprendere perfettamente ogni mio stato d’animo. Dall’età di 6 anni, per circa 8 anni, ho preso lezioni di pianoforte classico, e per due anni consecutivi, ho fatto parte di un coro, partecipando a svariati concorsi, portando il folclore della mia terra (la Campania) in giro per l’Italia. Esperienza, insieme a quella del pianoforte, volutamente accantonata, ma non conclusa, perché il “mondo della musica” ha continuato ad affascinarmi, anche se in altre “vesti”. Ho iniziato, infatti, a scrivere testi di canzoni, sviscerandomi e “confidandomi” in ogni mio testo, scoprendo così, lati di me, sconosciuti anche a me stessa. Per circa un anno ho collaborato con una rivista, scrivendo racconti. Ho partecipato a diversi concorsi di poesia; le poesie sono sempre state scelte per la pubblicazione. Ho avuto il piacere e onore di essere inserita lo scorso anno nell’Enciclopedia dei Poeti Contemporanei, intitolata a Mario Luzi, patrocinata dal Senato della Repubblica, con 3 poesie. Dall’inizio dell’anno ho una sorta di blog su fb, una pagina sui cui appunto considerazioni, riflessioni, e su cui pubblico periodicamente racconti e poesie. Ho provato di recente anche l’esperienza della radio, facendo uno stage /laboratorio full immersion, con alcuni degli speaker più “quotati” attualmente. Esperienza, quella della radio, che riprenderò a breve, senza abbandonare quello che è il mio sogno più grande, ossia continuare a scrivere. Perché paradossalmente sono i sogni l’unica certezza che abbiamo.

Commento su Faremusic.it

3 COMMENTS

  1. Cantiere 164 un brano incredibile al di sopra di ogni aspettativa, sprecato per Sanremo!

  2. Mi piacerebbe se andassero a Sanremo Francesco Guasti e Gianmarco Dottori, ex di The Voice!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here