9.2 C
Milano
venerdì, Ottobre 30, 2020

I 50 anni dalla morte di Janis Joplin in un concerto al Teatro del Buratto a Milano

"Janis, take another little piece of my heart" è uno spettacolo al Teatro del Buratto, di Milano, per i 50 anni dalla morte di Janis Joplin

Ultimi post

STING: a novembre esce la raccolta “DUETS” con l’inedito “SEPTEMBER” feat. Zucchero

STING pubblicherà il prossimo 27 novembre il suo nuovo album “DUETS”. L’album contiene un brano inedito con ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI

MILEY CYRUS torna con un nuovo album, “PLASTIC HEARTS”, in uscita a novembre

MILEY CYRUS torna con un nuovo album "PLASTIC HEARTS", in uscita venerdì 27 novembre (RCA Records) e già disponibile in pre-order

Stop a cinema e teatro. È davvero così necessario fermare la cultura?

Ancora una volta a pagare il prezzo più alto nel nuovo Dpcm dello scorso 25 ottobre sono l'arte e la cultura. 

L’appello del maestro Muti per la cultura e la risposta del premier Conte

A seguito ultimi DPCM, Riccardo Muti lancia un appello al premier per riaprire teatri, cinema e luoghi di cultura. Conte risponde

SIAE: rese note le nuove tariffe degli Intrattenimenti Privati in Esercizi Pubblici

Voto Autore

di Mela Giannini

La Società Italia Autori ed Editori, in contemporanea alla presentazione del suo nuovo SITO WEB, rende noto le nuove tariffe, a seguito tagli effettuati, sugli Intrattenimenti Privati in Esercizi Pubblici.

Tali tariffe sono già diventate operative e inoltre passano dalle 18, qual’erano, alle nuove 5. Ovviamente alle tariffe deve essere aggiunta l’Iva al 22%.

Questi “ribassi & semplificazioni” sono il frutto di battaglie e contrattazioni fatte dall’ACEP (associazione dei piccoli autori ed editori) e dall’Associazione SOS Musicisti con i vertici della SIAE.

Questa la lista del nuovo tariffario:

Per eventi con meno di 200 invitati
-Matrimoni € 199 + IVA
-Eventi minori € 99 + IVA
-Compleanni € 79 + IVA

Per eventi con più di 200 invitati
-Matrimoni 299 + IVA
-Eventi minori 149 + IVA
-Compleanni: nessuna maggiorazione

logo-x-news-670x336

Quello che subito si evidenzia, in merito al nuovo tariffario, è che è stato elevato da 100 a 200 il numero massimo di invitati oltre il quale c’è la maggiorazione della tariffa.

Oltre a questo ci sono state altre semplificazioni, come ad esempio l’eliminazione del vecchio schema “con ballo e senza ballo”.
Eliminata anche la distinzione tra “locali di lusso e non di lusso“.

E’ stato finalmente semplificato il modo di ottenere i permessi, che ora si possono richiedere e ottenere anche on-line, grazie all’aggiornamento, anche se tardivo, dei servizi telematici che la SIAE offre tramite il nuovo Sito.

Ci sono però già le prime contestazioni a seguito queste novità. A contestare sono alcuni mandatari territoriali, ossia coloro che poi di fatto scelgono il tipo di tariffa da applicare. Le proteste nascono perché, a seguito i tagli, queste “figure” hanno un minore tornaconto economico. Questo “malcontento”  genera maggiori, e a volte eccessivi, controlli e nella scelta delle tariffe più onerose da far pagare.

vB2xt8=--
Per fare un esempio, in feste con DJ, che prima venivano catalogati come “Musica dal Vivo”, esentando di fatto gli organizzatori degli eventi a pagare onerosi diritti connessi ai fonografici e agli artisti primari e comprimari (coloro che realizzano un CD musicale), ora invece questi diritti vengono sempre inseriti.

Il Segretario Nazionale di SOS Musicisti, Victor Solaris, in merito alle “riforme” della SIAE, ha dichiarato :
La maggiorazione di 100 euro sui matrimoni oltre i 200 invitati parrebbe ancora eccessiva, ma se guardiamo al passato, salvo che non si dichiarasse il falso (ed era un reato) si passava dai 400 fino addirittura a 600 euro + IVA. L’unica categoria che appare penalizzata sono i matrimoni sotto i 100 invitati in esercizi non di lusso, con menù al di sotto di 75 euro e senza ballo. In tal caso, prima si pagavano circa 140 euro. Ma parliamo di casi rarissimi, giacché il regolamento prevedeva la tariffa superiore anche solo per il ballo occasionale, e qual è quel matrimonio “con musica” che non si faccia qualche ballo ‘di rito’ o almeno un ‘trenino’? […] Siamo di fronte a un ribasso tariffario di carattere storico. […] Erano decenni che le tariffe venivano ritoccate solo al rialzo su base Istat e mai al ribasso in base ai cambiamenti dei costumi o alla crisi economica.”

 

 

Latest Posts

STING: a novembre esce la raccolta “DUETS” con l’inedito “SEPTEMBER” feat. Zucchero

STING pubblicherà il prossimo 27 novembre il suo nuovo album “DUETS”. L’album contiene un brano inedito con ZUCCHERO “SUGAR” FORNACIARI

MILEY CYRUS torna con un nuovo album, “PLASTIC HEARTS”, in uscita a novembre

MILEY CYRUS torna con un nuovo album "PLASTIC HEARTS", in uscita venerdì 27 novembre (RCA Records) e già disponibile in pre-order

Stop a cinema e teatro. È davvero così necessario fermare la cultura?

Ancora una volta a pagare il prezzo più alto nel nuovo Dpcm dello scorso 25 ottobre sono l'arte e la cultura. 

L’appello del maestro Muti per la cultura e la risposta del premier Conte

A seguito ultimi DPCM, Riccardo Muti lancia un appello al premier per riaprire teatri, cinema e luoghi di cultura. Conte risponde

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.