2 C
Milano
giovedì, Aprile 2, 2020

Influencer ed Edgar Allan Poe – I tuttologi dei tempi del Coronavirus

Qualche settimana fa, prima del tormentone coronavirus, il collega che fa antologia stava affrontando il tema dei racconti horror, ed è stato da lì...

Ultimi post

PEARL JAM ESCONO CON IL NUOVO ALBUM “GIGATON”

I Pearl Jam sono finalmente usciti con l'attesissimo nuovo album “Gigaton” a sette anni da "Lightning Bolt", il primo disco nell’era Trump. Molto spazio...

Alessandra Amoroso e Emma su Rai 3 per “7 donne – AcCanto a te”

Dopo il primo dei 7 appuntamenti live di "7 donne - AcCanto a te", in compagnia di Fiorella Mannoia, si prosegue giovedì 2 aprile con il...

Jay Kay dei Jamiroquai in quarantena rifà Bowie: “Let’s Dance” diventa “Lockdown”

Jay Kay sdrammatizza la quarantena con una ironica cover di "Let's Dance" di Bowie che diventa "Lockdown". Anche Jay Kay dei Jamiroquai è come tutti in casa, per...

Mogol (SIAE): grave strumentalizzare il momento per bloccare il compenso della copia privata

“Leggo esterrefatto le dichiarazioni dei rappresentanti di Confindustria Digitale relativamente alla bozza di decreto sulle tariffe della copia privata posta a consultazione dal Mibact” ha...

Fazio e la terza figuraccia internazionale

Voto Autore

di Giuseppe Santoro
Non so quale Noel Gallagher abbia conosciuto Fabio Fazio a Sanremo, nell’edizione del 2000 da lui presentata (gli Oasis erano i superospiti quell’anno).


Fatto sta che nei 5 minuti di intervista domenicale andata in onda su Raitre, per la rockstar britannica c’era ben poco da rispondere, in compenso però si avvertiva un evidente imbarazzo in studio. Le (non) domande erano abbozzate, di difficile interpretazione e l’unica più comprensibile, quella sulla differenza di scrittura quando si è solisti rispetto a quando si fa parte di un gruppo, è apparsa di una banalità sconcertante.

fazio-gallagher

Il presentatore più compunto della tv italiana, dovrebbe forse imparare a documentarsi maggiormente sugli ospiti durante la settimana, per evitare di chiamare il fratello di Noel, Laiam invece che Liam. Per altro, lo stesso errore lo fece qualche anno fa Simona Ventura, durante un’ospitata dei due fratelli di Manchester a “Quelli che il calcio”, a riprova del lavoro certe volte penoso che fanno gli autori di questi programmi Rai.

Fazio, viene da una serie di scivoloni con altri grandi artisti di fama mondiale che ha avuto il privilegio di intervistare in quest’ultima edizione del programma. Nell’Ottobre scorso, Bono Vox non era sembrato particolarmente contento della partecipazione a “Che tempo che fa”, arrivando a chiamare il conduttore Mr.Valium.

L’ otto marzo invece, per la festa della donna, è stata invitata la popstar femminile per eccellenza, Madonna. Il comportamento di Fazio è stato fin troppo adulatorio: ha regalato delle mimose a Madonna, non sapendo il suo odio per quei fiori e ha interrotto più volte la diva che ad un certo punto ha affermato: “stai zitto, ora parlo io”. Il regalo floreale pare sia finito nella spazzatura subito dopo la registrazione.

D’altra parte però, anche il frontman inglese ex Oasis, non ha fatto una bellissima figura nella puntata di domenica scorsa, è infatti apparso molto infastidito dall’auricolare e di conseguenza non riusciva a seguire il filo logico (ammesso che ce ne fosse uno) delle domande.

Noel, in un post su Facebook successivo alla trasmissione, ha dichiarato di aver vissuto l’intervista da Fazio come una “fottuta sofferenza”, però, per sua stessa ammissione, la notte prima aveva fatto molto tardi con sua moglie e probabilmente i postumi lo avevano colpito sul palco di Raitre.

Insomma, povero Fabio Fazio, che non parlando una parola di inglese, nelle ultime interviste internazionali è sembrato davvero impacciato e ha fatto quasi tenerezza vederlo così in difficoltà.
Quante altre figuracce dobbiamo aspettarci?

Latest Posts

PEARL JAM ESCONO CON IL NUOVO ALBUM “GIGATON”

I Pearl Jam sono finalmente usciti con l'attesissimo nuovo album “Gigaton” a sette anni da "Lightning Bolt", il primo disco nell’era Trump. Molto spazio...

Alessandra Amoroso e Emma su Rai 3 per “7 donne – AcCanto a te”

Dopo il primo dei 7 appuntamenti live di "7 donne - AcCanto a te", in compagnia di Fiorella Mannoia, si prosegue giovedì 2 aprile con il...

Jay Kay dei Jamiroquai in quarantena rifà Bowie: “Let’s Dance” diventa “Lockdown”

Jay Kay sdrammatizza la quarantena con una ironica cover di "Let's Dance" di Bowie che diventa "Lockdown". Anche Jay Kay dei Jamiroquai è come tutti in casa, per...

Mogol (SIAE): grave strumentalizzare il momento per bloccare il compenso della copia privata

“Leggo esterrefatto le dichiarazioni dei rappresentanti di Confindustria Digitale relativamente alla bozza di decreto sulle tariffe della copia privata posta a consultazione dal Mibact” ha...

I piu' letti

Lucio Battisti: “Masters”, un grande passato che diventa abito appena confezionato -RECENSIONE

di Athos Enrile Lucio Battisti fa sempre notizia, basta un piccolo segnale e si alza un polverone, spesso lontano dalla materia centrale, la musica. Inutile...

Kenny Rogers è morto. Aveva 81 anni

È venuto a mancare all'età di 81 anni Kenny Rogers, un grandissimo artista country statunitense, uno dei cantautori più famosi nel suo genere musicale. Rogers si...

Influencer ed Edgar Allan Poe – I tuttologi dei tempi del Coronavirus

Qualche settimana fa, prima del tormentone coronavirus, il collega che fa antologia stava affrontando il tema dei racconti horror, ed è stato da lì...

La Musica su Netflix

Netflix,variante nazionale del celebre servizio di streaming statunitense che offre ai suoi abbonati un vasto catalogo di contenuti, è ormai entrato in molte case...

Elio Cipri: “I grandi se ne vanno e non c’è ricambio, il 3zo millenio consuma velocemente artisti e musica” – INTERVISTA

di Athos Enrile Elio Cipri, come lui dice, è forse l’uomo più conosciuto nel mondo musicale di casa nostra, avendo potuto incidere personalmente attraverso cinquant’anni...

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.