23.7 C
Milano
domenica, Maggio 19, 2024

Ultimi post

Sanremo Giovani 2023: questa sera la finale su Rai 1 – Conferenza Stampa

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]

Questa sera sarà proclamato il vincitore di Sanremo Giovani 2023 che insieme al secondo e terzo classificato si aggiungerà ai 27 cantanti già annunciati in gara al Festival di Sanremo 2024.

.
Dopo una lunga rincorsa e una dura selezione il traguardo è adesso in vista: in palio 3 posti tra i Big di Sanremo 2024. Questa sera, alle 21.30 in diretta su Rai 1, Amadeus condurrà la finale di Sanremo Giovani.

I finalisti che sognano il palco dell’Ariston sono:
Bnkr44, Clara, Dipinto, Fellow, GrenBaud, Jacopo Sol, Lor3n, Nausica, Omini, Santi Francesi, Tancredi e Vale LP.

Accompagnati da una band di otto elementi, tutti gli artisti in gara si esibiranno live dal Teatro del Casinò di Sanremo e saranno votati dal Direttore Artistico e dalla Commissione Musicale di Sanremo Giovani.

I primi tre classificati, come da Regolamento di Sanremo 2024, approderanno direttamente in gara sommandosi ai 27 Big del prossimo Festival. I tre artisti, inoltre, dovranno esibirsi sul palco dell’Ariston con un brano diverso e inedito rispetto a quello della finalissima di Sanremo Giovani 2023.

Durante la serata Amadeus presenterà i 27 Big che sveleranno in diretta il titolo della loro canzone ripercorrendo alcuni importanti momenti della loro carriera. Oltre a tutti i Big del prossimo Festival saranno ospiti della serata le conduttrici del PrimaFestival Paola & Chiara insieme ai loro ‘inviati speciali’, i due Tiktoker Mattia Stanga e Daniele Cabras.
In anteprima esclusiva, a Sanremo Giovani 2023, Paola & Chiara si esibiranno in una speciale perfomance per presentare il nuovo singolo “Solo mai”.

L’appuntamento, dunque, è per questa sera alle 21.30, su Rai1, Rai Radio2 e Raiplay. La scenografia è di Alessandra D’Ettore. La regia è affidata a Stefano Mignucci. Per Rai Radio2, il commento radiofonico della serata, dalla sala D di via Asiago, sarà a cura di La Mario e Giorgiana Cristalli. La regia audio di Alessandro Provenzano.

Lo speciale, in diretta dalle 21.00 alle 0.55, sarà in diretta su Rai Radio2, ed in simulcast e streaming sul RaiPlay Radio2 e sul canale 202 del DDT. Tutte le informazioni sulla serata e i cantanti in gara sono sul sito sanremo.rai.it.

CONFERENZA STAMPA

Intanto al Teatro del Casinò di Sanremo c’è stata la conferenza stampa di presentazione di ‘Sanremo Giovani 2023’ alla presenza del direttore artistico Amadeus, del direttore e del vicedirettore Intrattenimento Prime Time Rai, Marcello Ciannamea e Federica Lentini e del sindaco di Sanremo Alberto Biancheri. Erano presenti i 12 artisti in gara che si esibiranno questa sera su Rai 1, in diretta dal teatro del Casinò di Sanremo.

Il livello di quest’anno è eccelso: tutti e 12 hanno gradissimo talento e tutte le loro canzoni sono belle – dice Amadeus – se puntassi su tre qualsiasi di loro sarei tranquillo. Purtroppo questa sera si dovrà fare una scelta”. Poi rivela che “stasera ci saranno Big Mama e Maninni, due che lo scorso anno non vinsero le selezioni e quest’anno li ho portati direttamente al Festival tra i ‘big’ perché non è necessario passare ‘Sanremo Giovani’ per andare poi tra i ‘big’ – aggiunge – raccomando a tutti di prendere questa serata come qualcosa che vi arricchisce, comunque vada“.

Le nuove regole

Ho deciso di partire tutti insieme dalla prima sera in modo che in tutte le radio ci sarà un ascolto di tutti e 30 i brani. Poi nella seconda serata con Giorgia e nella terza serata con Teresa Mannino era giusto che fossero i cantanti in gara a presentare i brani“.

Riguardo alle serate del festival, il direttore artistico e conduttore spiega: “Non daremo la classifica per ragioni di tempo e per tenere una suspense così nessuno saprà la vera posizione dei brani in gara. Daremo comunque la top 10 la prima sera. La seconda e terza sera daremo le rispettive top 5. Venerdì con le cover daremo di nuovo la top 10. La serata finale daremo infine la classifica dicendo che potrà essere rivoluzionata con il televoto“, conclude.

Un sesto Festival?

Un sesto Festival? Ho detto che questo sarà l’ultimo. Io direi godiamoci questo festival. Facciamo in modo che questo riesca bene e poi ne parleremo“. Così Amadeus ha risposto, a chi gli chiedeva se accetterà la proposta della Rai di non fermarsi al quinto festival. “Prima facciamo bene questo, che sennò magari non me lo chiedono più“, ha ironizzato il conduttore e direttore artistico.

 

 

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.