13 C
Milano
lunedì, Marzo 4, 2024

Ultimi post

Andrea Iervolino, l’uomo che guarda dove il cinema vuole andare – INTERVISTA

Voto Utenti
[Total: 2 Average: 4]

Pluripremiato produttore cinematografico e imprenditore italo-canadese, la sua forte passione per il cinema lo ha portato a produrre il suo primo film all’età di 15 anni. Andrea Iervolino ha prodotto e distribuito oltre 75 film, diventando uno dei più attivi e affermati dirigenti cinematografici del mondo.

.
Insieme a Monika Bacardi, Iervolino ha co-fondato diverse iniziative nel campo dell’intrattenimento, tra cui il gruppo di grande successo AMBI Media Group. Attraverso  AMBI, Andrea si è affermato quale leader del settore dedicandosi alla realizzazione e alla consegna di film commerciali di alto livello per un pubblico globale. Nel 2015 e nel 2020 è stato inserito da Variety tra i dealmaker da tenere d’occhio. Nel 2018 ha lanciato TaTaTu, una piattaforma di intrattenimento sociale basata su blockchain che combina le migliori caratteristiche delle principali piattaforme e social network con un innovativo sistema di incentivi. I punti digitali (TTU Coin) vengono assegnati ai creatori e ai consumatori di contenuti, compresi quelli degli amici segnalati, man mano che partecipano al social network.

68 Taormina Film Festival 2022 (Photo by Daniele Venturelli )

Nel frattempo, la società di produzione italiana di Iervolino, Iervolino & Lady Bacardi Entertainment S.p.A. (ILBE S.p.A.), fondata nel 2011, viene quotata in borsa nel 2019 e ora opera come ente pubblico di intrattenimento. Iervolino è attualmente uno dei più giovani e apprezzati imprenditori italiani nel mondo del cinema. Alla 71ª Mostra del Cinema di Venezia, insieme ad Al Pacino e Barry Levinson, Iervolino ha ottenuto il premio come miglior produttore. Nel 2016, al Capri Hollywood Film Festival, è stato nominato regista dell’anno per il suo lavoro su “In Dubious Battle” di James Franco. Successivamente, nel 2016 e di nuovo nel 2018, è stato premiato come miglior produttore e uomo d’affari all’Italian Contemporary Film Festival (ICFF). Il 18 giugno 2018, Iervolino è stato insignito del Cavalierato della Repubblica Italiana dal Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, e dal Consolato italiano del Canada per i suoi eccellenti risultati nei campi dell’imprenditoria e della cultura mediatica. Attualmente, Andrea Iervolino ha concentrato la sua attività sulla creazione di cortometraggi animati di alta qualità per le piattaforme di streaming in vertical views in puntate di 60 secondi indirizzate ai bambini. Ha prodotto due spin off del film Arctic Dogs: Arctic Friends e Puffins, con la voce di Johnny Depp, e l’anno scorso ha lanciato il suo primo studio di animazione, la Iervolino Studios, in Serbia.

Tra le nuovissime produzioni di ILBE abbiamo da segnalare anche “Maserati: a racing life”: la storia dei fratelli Maserati, in particolare Alfieri, Ettore ed Ernesto.

“Siamo orgogliosi di produrre un nuovo film che racconta la storia di un’altra casa automobilistica ambasciatrice del Made in Italy nel mondo”,  ha commentato Andrea Iervolino, CEO di Iervolino & Lady Bacardi Entertainment.

“In  ‘Maserati: a racing life’ parleremo di un successo imprenditoriale italiano, come abbiamo già fatto con i film su Lamborghini e Ferrari. Ci tengo a sottolineare che stiamo vivendo un grande momento di fermento, in varie direzioni, e mi auguro di proseguire al meglio insieme al mio team”. 

Ma non è finita, perché continua l’impegno della sua Società nella valorizzazione delle grandi storie di successo. E tra queste, la candidatura di  Applause” tra i 5 brani finalisti che si contenderanno gli Oscar 2023 come “Miglior canzone originale” in onda proprio questa domenica 12 Marzo alla sua 95ma edizione al Dolby Theatre di Los Angeles e presentata da Jimmy Kimmel.

68’ Taormina Film Festival 2022 (Photo by Daniele Venturelli )

La canzone è stata composta per il film “Tell it Like a Woman”, antologia tutta al femminile prodotta da ILBE – Iervolino & Lady Bacardi Entertainment e We Do It Together. La canzone è stata scritta da Diane Warren e interpretata da Sofia Carson. La canzone è un inno alle donne di tutto il mondo, è un’antologia tutta al femminile che, attraverso sette cortometraggi realizzati da otto registe, mette in luce storie di donne, di coraggio e di determinazione.

68 Taormina Film Festival 2022 (Photo by Daniele Venturelli )

Siamo molto orgogliosi e onorati di portare, con la canzone Applause, l’Italia agli Oscar – dichiara Andrea Iervolino – Questa nomination è la testimonianza che in Italia si possono produrre film di successo di portata internazionale e il segnale che il cinema italiano sta vivendo un momento di crescita, anche grazie all’importante sostegno del Ministero della Cultura”.

Andrea Iervolino si è raccontato ai microfoni di FareMusic:

Ciao Andrea, ti abbiamo conosciuto anche grazie alla lettura del tuo libro “Da Cassino a Hollywood”, la tua biografia romanzata ispirata alla tua vita da produttore, per altro curata dal grande Ugo di Tullio grande esperto di cinema e teatro. La tua storia è davvero ammirevole, hai voglia di parlarci di questo film “Tell it Like a Woman” e di questa candidatura agli Oscar?

Certamente, e voglio sottolineare che “Tell it like a Woman” è un film internazionale indipendente che non è stato sostenuto da nessun grande studio, è interamente di nostra produzione ed è fuori dalle piattaforme e dalle grandi case, un film alternativo per il suo genere anche perché quando si realizzano storie ad episodi spesso c’è un filo logico che li connette, invece in questi segmenti abbiamo preso le eccellenze migliori, sia come Regia che come Attrici, per rappresentare le donne dall’Asia, all’America, al Sud America passando ovviamente per l’Italia con Tognazzi e Margherita Buy. Cosi anche per la musica abbiamo scelto delle eccellenze come Diane Warren, candidata agli Oscar per la 14ma volta e premiata di recente con un premio alla carriera. E poi abbiamo Sofia Carson come interprete, una grande voce, una nuova artista, attrice e produttrice anche per Netflix.”

Non dev’essere stato facile girare un progetto a episodi in varie parti del mondo, come sta andando l’accoglienza del film dopo tutti questi sforzi?

Abbiamo avuto non poche difficolta, iniziando a girare prima del Covid, ma siamo molto contenti perché il film sta andando bene, abbiamo avuto un sacco di attenzione, in italia uscirà a Maggio in 200 sale, e volevo segnalare che lo scorso Venerdì 3 Marzo per la prima volta a New York, il film è stato presentato all’ONU (Assemblea Generale delle Nazioni Unite) organizzato dalla missione italiana con UN Women, un evento storico e di grande orgoglio per noi”. 

iervolino

Chi è Diane Warren

Diane Warren, una delle più celebri autrici di canzoni della musica moderna, ha scritto nove canzoni classificate al primo posto della della Billboard Hot 100 e trentadue successi nella top 10 ed è stata inserita nella Songwriters Hall of Fame nel 2001. Ha ricevuto 13 nomination agli Oscar, è vincitrice di 15 Grammy, di un Emmy e di due Golden Globe e le sue canzoni sono state inserite in oltre 100 film. Recentemente, ha vinto un Golden Globe e ha ricevuto una nomination all’Oscar per la canzone originale “Si (Seen)” dal film del 2020 The Life Ahead e ha ricevuto una nomination all’Oscar per la canzone originale del 2021 “Somehow You Do“ interpretata da Reba McEntire per il film Four Good Days. Diane Warren è anche l’unica proprietaria della sua casa editrice Realsongs, l’azienda di proprietà e gestione femminile di maggior successo nell’industria musicale. Ha ricevuto una stella sulla Hollywood Walk of Fame. Diane Warren è la prima cantautrice selezionata a ricevere un Oscar onorario, consegnato in occasione della 13a edizione dei Governors Awards dell’Academy lo scorso novembre 2022.

Chi è Sofia Carson

Sofia Carson è una forza della natura, che si è creata un percorso singolare nella musica, nel cinema, nella televisione e nella filantropia. La Carson è una cantante e autrice multi-platino e nominata ai premi. Ha ottenuto oltre 2,5 miliardi di streaming, più di 8,5 miliardi di consumo totale di musica e ha raggiunto il primo posto nella Billboard Top 200. Ha recentemente pubblicato il suo album autoprodotto. Quest’anno, Carson ha interpretato Cassie nel fenomeno globale di Netflix Purple Hearts. È stata anche produttrice esecutiva e ha co-scritto ed eseguito la colonna sonora originale del film. Purple Hearts ha debuttato al primo posto a livello globale e ha battuto diversi record di visualizzazioni su Netflix. È uno dei 10 film più visti di tutti i tempi su Netflix, con oltre 220 milioni di ore di visione nei primi 28 giorni. Dopo il successo di Purple Hearts, Sofia reciterà accanto a Taron Egerton e Jason Bateman nel thriller “Carry On” di Netflix e Amblin. Inoltre, ha recitato in “Feel The Beat” di Netflix, “Songbird” di Michael Bay, Pretty Little Liars: The Perfectionists e il fenomeno globale Disney Descendants. Come filantropa, è ambasciatrice dell’UNICEF negli Stati Uniti. È impegnata a usare la sua voce per coinvolgere i giovani di tutto il mondo a perseguire senza sosta un mondo equo per ogni bambino attraverso la forza salvavita dell’istruzione.

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.