16.6 C
Milano
mercoledì, Giugno 3, 2020

Cosa prevede il decreto governativo per ripartire con i concerti dal 15 giugno

Nell'ultimo Decreto della Presidenza dei Ministri in cui, nell'allegato 9, vengono fissate le condizioni con le quali potranno riprendere i concerti

Ultimi post

#TheShowMustBePaused: il mondo musicale si ferma per protesta contro il razzismo

Oggi 2 Giugno l'industria musicale si unisce alla lotta al razzismo in un’iniziativa senza precedenti per dire basta: #TheShowMustBePaused

America a ferro e fuoco – Proteste del mondo della musica contro il razzismo e Trump

In America molti personaggi del mondo della musica chiedono giustizia per la morte di George Floyd scagliandosi contro Trump  

I lavoratori dello spettacolo scendono in piazza in 13 città

I lavoratori dello spettacolo e della cultura, riuniti in un Coordinamento nazionale di realtà, oggi sono scesi in piazza in 13 città italiane

BRUNORI SAS CEDE I RICAVATI DEL MERCHANDISING ALLO STAFF RIMASTO SENZA LAVORO

Nobile gesto quello del cantautore Brunori sas, che cede i ricavati del merchandising del nuovo album Cip! al suo staff rimasto senza concerti e senza lavoro

Federico Mecozzi: Tappa di Parigi dell’ Awakening Europe Tour – Diario di un viaggio in musica

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 3]

Scrivo da Berlino, dove sono arrivato ieri per due bellissimi concerti con Ludovico Einaudi alla Philarmonie, tempio storico della musica e sala dall’acustica meravigliosa.

Domenica, però, mi trovavo a Parigi, per la seconda tappa del mio Awakening tour, insieme alla mia band.

Parigi è sempre Parigi, tra un bicchiere di Bordeaux e la vista dalla finestra dell’hotel, con a sinistra in lontananza Montmartre, a destra il famoso cimitero di Père-Lachaise (con le tombe di Oscar Wilde, Chopin, Jim Morrison – ma che io non ho visto perché sono rimasto in camera a suonare, col mio rigoroso senso del dovere).

Se a Londra il concerto aveva assunto un vestito quasi religioso, rituale, grazie all’ambientazione della chiesa, a Parigi l’atmosfera è stata totalmente diversa: un club, tra i più belli mai visti, la Bellevilloise.

Un camerino veramente rock’n’roll nel quale ci siamo pentiti di non aver fatto una foto da rockstars. E vabbè, la prossima volta. E il concerto è stato quindi molto bello, più intimo, il pubblico sparso tra tavolini e divanetti. C’erano anche alcuni cari amici italiani, e alla fine non si è potuto non andare a festeggiare, sempre con del buon Bordeaux.

Ora mi vivo queste due giornate berlinesi. Ci sentiamo alla prossima tappa, Porto!

mecozzi

 

Latest Posts

#TheShowMustBePaused: il mondo musicale si ferma per protesta contro il razzismo

Oggi 2 Giugno l'industria musicale si unisce alla lotta al razzismo in un’iniziativa senza precedenti per dire basta: #TheShowMustBePaused

America a ferro e fuoco – Proteste del mondo della musica contro il razzismo e Trump

In America molti personaggi del mondo della musica chiedono giustizia per la morte di George Floyd scagliandosi contro Trump  

I lavoratori dello spettacolo scendono in piazza in 13 città

I lavoratori dello spettacolo e della cultura, riuniti in un Coordinamento nazionale di realtà, oggi sono scesi in piazza in 13 città italiane

BRUNORI SAS CEDE I RICAVATI DEL MERCHANDISING ALLO STAFF RIMASTO SENZA LAVORO

Nobile gesto quello del cantautore Brunori sas, che cede i ricavati del merchandising del nuovo album Cip! al suo staff rimasto senza concerti e senza lavoro

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.