Home Musica Morto Giampiero Artegiani, autore di “Perdere l’amore”

Morto Giampiero Artegiani, autore di “Perdere l’amore”

E’ morto Giampiero Artegiani, noto per essere l’autore di "Perdere l’amore". La notizia arriva a poche ore dalla 1ma serata del 69mo Festival di Sanremo

1020
0
SHARE
Artegiani
Voto Utenti
[Total: 2 Average: 2.5]

E’ morto Giampiero Artegiani, noto per essere l’autore di “Perdere l’amore“.

A poche ore dall’inaugurazione della 69ma edizione del Festival di Sanremo, il cantautore, paroliere e discografico si è spento all’età di 63 anni a causa di una grave malattia.

Lunghissima la carriera di Artegiani, ma il grande successo è arrivato senza dubbio nel 1988, quando appunto scrisse, assieme a Marcello Marrocchi, “Perdere l’amore”, canzone con cui Massimo Ranieri stravinse l’edizione di quell’anno del Festival. La canzone ottenne un enorme successo che rimase intatto negli anni, visto che quel pezzo è divenuto un “classico” premiato anche come «La canzone più bella del ‘900» nell’omonima trasmissione televisiva.

Un retroscena curioso attorno a questa canzone è che la stessa fu proposta per l’edizione di Sanremo del 1987, interpretata da Gianni Nazzaro. Ma il brano venne scartato dalla commissione selezionatrice perché ritenuta non idonea. Poi venne contattato il grande cantautore napoletano che diede nuova linfa al pezzo, portandolo al successo.

Noi di FareMusic eravamo presenti l’anno scorso all’Ottava edizione del Premio Dietro Le Quinte di Sanremo che vedeva Giampiero Artegiani come premiato per la sua grande carriera.

R.I.P.

SHARE
Previous articleSanremo 2019: Prima Conferenza Stampa del 69° Festival della canzone italiana
Next articlePremio Dietro le Quinte di Sanremo, 9na Edizione – Premiata Iva Zanicchi
Adrien Viglierchio
Mi occupo di Musica e di Medicina Alternativa Olistica da oltre 22 anni. Unire queste 2 grandi Discipline Insieme è stato lo scopo della mia Vita. Il Pianoforte in Conservatorio, gli studi di Canto, le Esperienze col Jazz per 3 anni, con la Lirica per 7 anni e col Musical in Europa nei 4 anni successivi, mi hanno portato a realizzare il mio Disco d’Esordio Etno Pop “Il Dodicesimo Pianeta” come autore e compositore, mansioni che svolgo tutt’ora per altri Artisti ed Eventi. Ho unito la mia scrittura inserendomi con “La Voce che Guarisce” nel libro Accademia di Canto dell’amica e collega Vocal Coach Danila Satragno, conducendo la rubrica radiofonica “Vibrazioni Musicali” per Radio Oltre Roma e partecipando come special guest all’evento “Lumiere” San Gimignano 2014 con la colonna sonora ufficiale del 12°mo Pianeta. Sempre alla ricerca di Nuove Sculture Sonore in grado di far Vibrare i Grandi, ma soprattutto i Piccoli…i Nuovi Piccoli che dovranno cambiare la Nuova Era. Il Futuro per me è la Musicoterapia…realizzata con Studio, Evoluzione e Consapevolezza.

Commento su Faremusic.it