23.8 C
Milano
lunedì, Agosto 3, 2020

Il consumo di musica rap in Italia cresce del 40%, otto volte di più della media globale

Da “Rap Italia: Battle Royale” a “Plus Ultra”: Spotify presenta il restyling della più importante playlist hip hop italiana

Ultimi post

A CINECITTA’ WORLD L’OLOGRAFIA MADE IN ITALY

Il 29 agosto a Cinecittà World a Roma, dalle ore 20.00 in poi, si terrà a battesimo il primo concerto olografico prodotto in Italia: “Il Brigante”

Neil Young: il ritorno al passato con “Homegrown” – RECENSIONE

Torna Neil Young, classe 1945, con un album registrato però all’età di trent’anni, intorno al 1975, rimasto nel cassetto per quarantacinque anni

MEI 2020: Primi premi e primi ospiti della prossima edizione del Mei

Il MEI 2020, Meeting delle etichette indipendenti, in programma a Faenza (Ravenna) dal 2 al 4 ottobre, ha già assegnato i primi premi

Bocelli, il negazionismo e l’ipocrisia

Bocelli prima prende parte al progetto ONU per dire alla gente di stare attenta al covid e poi partecipa ad un raduno negazionista per dire il contrario

Muse: pubblicato il nuovo singolo “Pressure” – Annunciato il nuovo Tour

Voto Autore

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]

I Muse hanno annunciato sui loro social l’uscita di un nuovo singolo e video “Pressure“, ennesimo estratto del nuovo album “Simulation Theory” in uscita il 9 Novembre e prodotto da Rich Costey, Mike Elizondo, Shellback e Timbaland.

“Pressure” – 5nto singolo estratto dal nuovo album di Matt Bellamy  & Co. dopo “The Dark Side”, “Thought Contagion”, “Something Human” e “Dig Down” – è stato descritto dalla band come la canzone più “straight rock” di tutto il loro repertorio. Lo stile del brano è il tipico della band, con un riff diverso ogni 10 secondi.

muse

Il video corredato al singolo è vagamente retrò: la clip si apre con una cuffia sulla testa di un uomo invisibile; le scene successive sembrano ricreare la scena del ballo in Back To The Future e la band che suona è proprio quella dei Muse (presentata nel video dall’attore Terry Crews come Rocket Baby Dolls, il primo nome in origine dei Muse) con un Matt Bellamy vestito come Marty McFly.

Intanto sono state annunciate le date del nuovo tour Europeo del 2019 che partirà da Bordeaux e che toccherà anche l’italia per due date, una allo Stadio San Siro di Milano e l’altro all’ Stadio Olimpico di Roma.

 Tracklist “Simulation Theory” –  MUSE

Standard Album CD e vinile:

  1. Algorithm
  2. The Dark Side
  3. Pressure
  4. Propaganda
  5. Break It To Me
  6. Something Human
  7. Thought Contagion
  8. Get Up and Fight
  9. Blockades
  10. Dig Down
  11. The Void

Deluxe Album CD:

  1. Algorithm
  2. The Dark Side
  3. Pressure
  4. Propaganda
  5. Break It To Me
  6. Something Human
  7. Thought Contagion
  8. Get Up and Fight
  9. Blockades
  10. Dig Down
  11. The Void
  12. Algorithm (Alternate Reality Version)
  13. The Dark Side (Alternate Reality Version)
  14. Propaganda (Acoustic)
  15. Something Human (Acoustic)
  16. Dig Down (Acoustic Gospel Version)

Super Deluxe Boxset:

CD 1 e vinile 1

  1. Algorithm
  2. The Dark Side
  3. Pressure
  4. Propaganda
  5. Break It To Me
  6. Something Human
  7. Thought Contagion
  8. Get Up and Fight
  9. Blockades
  10. Dig Down
  11. The Void

CD 2 e vinile 2

  1. Algorithm (Alternate Reality Version)
  2. The Dark Side (Alternate Reality Version)
  3. Pressure (Ft. UCLA Bruin Marching Band)
  4. Propaganda (Acoustic)
  5. Break It To Me (Sam de Jong remix)
  6. Something Human (acoustic)
  7. Thought Contagion (Live)
  8. Dig Down (Acoustic Gospel Version)
  9. The Void (Acoustic)
  10. The Dark Side (Alternate Reality Instrumental)

Latest Posts

A CINECITTA’ WORLD L’OLOGRAFIA MADE IN ITALY

Il 29 agosto a Cinecittà World a Roma, dalle ore 20.00 in poi, si terrà a battesimo il primo concerto olografico prodotto in Italia: “Il Brigante”

Neil Young: il ritorno al passato con “Homegrown” – RECENSIONE

Torna Neil Young, classe 1945, con un album registrato però all’età di trent’anni, intorno al 1975, rimasto nel cassetto per quarantacinque anni

MEI 2020: Primi premi e primi ospiti della prossima edizione del Mei

Il MEI 2020, Meeting delle etichette indipendenti, in programma a Faenza (Ravenna) dal 2 al 4 ottobre, ha già assegnato i primi premi

Bocelli, il negazionismo e l’ipocrisia

Bocelli prima prende parte al progetto ONU per dire alla gente di stare attenta al covid e poi partecipa ad un raduno negazionista per dire il contrario

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.