26.2 C
Milano
martedì, Agosto 4, 2020

Davide “BOOSTA” Dileo prosegue in tutta Italia il tour “BOOSTOLOGY”

Boosta è impegnato sui palchi di prestigiose location italiane con il tour in solo "Boostology", in cui presenta uno speciale concerto passeggiato

Ultimi post

“Ballare con te” di Manfredi: la fresca leggerezza di ciò che davvero è importante – INTERVISTA

  Intervista al giovane Manfredi uscito con il brano e video "Ballare con te"  ."Estate… il momento giusto per fare quello che non hai...

A CINECITTA’ WORLD L’OLOGRAFIA MADE IN ITALY

Il 29 agosto a Cinecittà World a Roma, dalle ore 20.00 in poi, si terrà a battesimo il primo concerto olografico prodotto in Italia: “Il Brigante”

Neil Young: il ritorno al passato con “Homegrown” – RECENSIONE

Torna Neil Young, classe 1945, con un album registrato però all’età di trent’anni, intorno al 1975, rimasto nel cassetto per quarantacinque anni

MEI 2020: Primi premi e primi ospiti della prossima edizione del Mei

Il MEI 2020, Meeting delle etichette indipendenti, in programma a Faenza (Ravenna) dal 2 al 4 ottobre, ha già assegnato i primi premi

Mina: uscito il nuovo video “Il tuo arredamento” ispirato al film “Vertigo” di Hitchcock

Voto Utenti
[Total: 2 Average: 5]

 

Mina è tornata con un nuovo fantastico album di inediti, MAEBA (leggi nostra recensione), e il giorno di Pasqua, il 1° aprile, è uscito il video del nuovo estratto dal disco, “Il tuo arredamento”, scritta dal napoletano Zorama, ovvero Mariano Rongo, componente del trio di rock teatrale LeMUVAZò, meravigliosamente arrangiata da Franco Serafini che in merito ha detto di aver “tirato fuori tutti i Beatles ‘strani’ e i Deep Purple che sono in me”.

Il nuovo singolo di Mina (leggi intervista all’artista) esce dopo il primo estratto dal nuovo album, “Volevo scriverti da tanto”.

Il video è stato girato a Roma dal regista Mauro Balletti e si ispira al film “Vertigo” di Alfred Hitchcock del 1958, con James Stewart e Kim Novak (“La donna che visse due volte”, nella versione italiana).

 mina

Testo “Il tuo arredamento” – Mina

Il tuo arredamento magro
Si poggia lieve ai muri chiari
E al pavimento
E un brivido di vento
Mentre prende il sopravvento
Spalancando una finestra

I pochi spigoli nascosti tra gli angoli
Non urtano mai i miei stimoli
Che ti attraversano correndo liberi
Nei corridoi dell’anima

Due quadri astratti e simili
Mi fissano da un bianco pallido contorno
E dalla cucina arriva lento
Il sinuoso fumo e aroma di te

La notte scende piano
E sul piano suona una musica che
Si arrampica alla luna e scivola sui tetti
E cade nel giardino che hai annaffiato
Già, con cura

La camera da letto ampia
È un gran respiro d’aria
Con i mobili tuoi bassi, facili da spolverare
Solo qualche oggetto da spostare

L’aurora colora ogni cosa
Anche la casa che abita dentro di te
Diventa viola e rosa e magica
Reale come il camino che hai costruito
Qua, con passione

Tutto questo è
Il tuo arredamento, oh

L’aurora colora ogni cosa
Anche la casa che abita dentro di te
Diventa viola e rosa e magica
Reale come il camino che hai costruito

mina
Trailer VERTIGO

Latest Posts

“Ballare con te” di Manfredi: la fresca leggerezza di ciò che davvero è importante – INTERVISTA

  Intervista al giovane Manfredi uscito con il brano e video "Ballare con te"  ."Estate… il momento giusto per fare quello che non hai...

A CINECITTA’ WORLD L’OLOGRAFIA MADE IN ITALY

Il 29 agosto a Cinecittà World a Roma, dalle ore 20.00 in poi, si terrà a battesimo il primo concerto olografico prodotto in Italia: “Il Brigante”

Neil Young: il ritorno al passato con “Homegrown” – RECENSIONE

Torna Neil Young, classe 1945, con un album registrato però all’età di trent’anni, intorno al 1975, rimasto nel cassetto per quarantacinque anni

MEI 2020: Primi premi e primi ospiti della prossima edizione del Mei

Il MEI 2020, Meeting delle etichette indipendenti, in programma a Faenza (Ravenna) dal 2 al 4 ottobre, ha già assegnato i primi premi

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.