Home Musica TORI AMOS: A SETTEMBRE L’ALBUM “NATIVE INVADER” ED UN LIVE IN ITALIA

TORI AMOS: A SETTEMBRE L’ALBUM “NATIVE INVADER” ED UN LIVE IN ITALIA

932
0
SHARE
tori amos
Crediti Foto Marcus Yam per il Los Angeles Times
Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

di Simone Cescon

Abbiamo visto pochi mesi fa Tori Amos far parte di una tavola rotonda, organizzata dal magazine “The Hollywood Reporter“, insieme ad altri autori ed interpreti di canzoni che accompagnano le colonne sonore dei principali film della stagione americana dei premi, dato che la sua “Flicker” ha contribuito alle musiche del documentario “Audrie & Daisy“, che affronta il difficile tema dello stupro di ragazze minorenni negli Stati della California e del Missouri.

tori amos
VIDEO Hollywood Reporter- Justin Timberlake, Sting, Alicia Keys, John Legend, Tori Amos, John Legend,Pharrell Williams

Inoltre, nelle ultime settimane sui principali social network erano state postate foto che mostravano strumenti musicali e scorci di uno studio di registrazione, oltre a frasi che facevano pensare ad annunci imminenti. E così è stato: pochi giorni fa Tori Amos ha reso noto il titolo di un nuovo album, “Native Invader“, che verrà pubblicato il prossimo 8 Settembre, a più di 3 anni di distanza dall’ultimo “Unrepentant Geraldines”. La cantautrice statunitense ha inoltre aggiunto ulteriori informazioni in merito alle tematiche trattate nel suo quindicesimo disco, il primo sotto l’etichetta Decca Records:

tori amos

L’ispirazione per le canzoni contenute in Native Invader mi è giunta direttamente dalle Muse per aiutarmi a fronteggiare in maniera diversa le sfide e i conflitti della vita. L’album parla della Natura e di come, grazie alla sua capacità di ripresa, guarisce da sola. C’è inoltre un quesito comune a tutti i testi dell’album: qual è la nostra parte nella distruzione della nostra terra, di noi stessi e delle nostre relazioni?

Nella vita può esserci lo shock di inaspettati incendi, alluvioni, terremoti o qualsiasi altro cataclisma – sia dentro e fuori dalle nostre menti. Ho voluto esaminare dal punto di vita sonoro e visivo come la Natura crea con forze opposte, rigenerandosi in continuazione attraverso i suoi cicli di morte e rinascita. Di volta in volta è in grado di rinnovarsi, possiamo farlo anche noi per noi stessi?“.

tori amos
Crediti Artwork Paulina Otylie Surys

Gli artwork allegati a questi pensieri sul sito dell’artista rappresentano molto bene questo stato d’animo.

Dal 6 Settembre partirà anche un tour mondiale che dapprima toccherà numerosi Stati europei nell’arco di un mese. Anche l’Italia sarà interessata con una data a Milano, al Teatro Degli Arcimboldi il 17 Settembre. I biglietti saranno in vendita dal 28 Aprile alle ore 10.00 su circuito TicketOne.

Commento su Faremusic.it