5.5 C
Milano
martedì, Dicembre 1, 2020

L’insostenibile leggerezza dei “vorrei ma non posso” di Sfera Ebbasta

Lo dico con tutta la serenità possibile: La campagna promozionale di lancio del nuovo album di Sfera Ebbasta è IMBARAZZANTE!

Ultimi post

Claudio nella stanza delle anime – RECENSIONE “In questa storia, che è la mia”, nuovo album di Baglioni

Claudio Baglioni il 4 dicembre esce con il nuovo album “In questa storia, che è la mia”, con 14 nuovi brani inediti. FareMusic ha ascoltato in anteprima l'album e quella che segue è la "poetica recensione" a cura del poeta Michele Caccamo

Ghali in concerto con Nest Virtual Stage, una music experience interattiva di Google

Ghali protagonista di Nest Virtual Stage, una music experience interattiva realizzata da Google per portare la musica direttamente a casa delle persone grazie a Nest Audio, il nuovo smartspeaker di Google.

ENZO GRAGNANIELLO: FUORI IL NUOVO SINGOLO “FA CALDO” – VIDEO

Uscito “Fa caldo”, il nuovo singolo di Enzo Gragnaniello. In contemporanea è stato pubblicato anche il video del brano

GIANNA NANNINI AL WORLD PROTECTION FORUM™ PROMUOVE L’IMPORTANZA DI PROTEGGERE E VALORIZZARE LA MUSICA ITALIANA 

GIANNA NANNINI è intervenuta al World Protection Forum™ per promuovere l'importanza di proteggere e valorizzare la musica italiana

Caro direttore del Club Tenco, si alzi e vada a cercare giovani cantautori, perchè ce ne sono

Voto Autore

Voto Utenti
[Total: 12 Average: 3.8]

di Roberto Manfredi

Si fa un gran parlare della dichiarazione del nuovo direttore del Club Tenco Sergio Secondiano Sacchi (succeduto al dimissionario Enrico de Angelis, di cui abbiamo parlato in un precedente articolo) che si è lasciato scappare una frase un po’ infelice: I giovani di oggi non sanno trasmettere emozioni”. Probabilmente la frase è stata estrapolata da un discorso ben più ampio, ma dato che le parole tra i cantautori hanno una certa importanza, la frase rimane senza dubbio un errore, forse pari a quella dell’ex ministro Fornero che aveva definito i giovani un po’ “svogliati”.

Ora è in dubbio che il paragone tra i cantautori della vecchia generazione e quella dei nuovi non regge per ovvi motivi. Chi potrebbe essere oggi il nuovo De Andrè o Guccini? Probabilmente nessuno. Sergio Secondiano Sacchi ha citato Vinicio Capossela, che però ormai ha superato i cinquanta, per cui tanto giovane non è. Rimane il fatto però che fare del gap generazionale non promuove certo lo sviluppo della canzone d’autore.

Vinicio Caposella

Qualcosa di simile aveva detto anni fa anche Pippo Baudo a proposito degli autori televisivi, sostenendo che non c’erano più autori di talento. Balle! Il Pippone nazionale si era dimenticato di affermare che non ci sono più dirigenti televisivi di talento, né capistruttura che hanno avuto il coraggio di sperimentare e innovare. Gli autori e i cantautori talentuosi ci sono stati, ci sono e ci saranno sempre, ma tocca all’industria dar loro spazio e autonomia, altrimenti le idee così come i sogni, restano nel cassetto chiuso a chiave a doppia mandata.

Non so se il nuovo direttore del Club Tenco viaggi per l’Italia in cerca di nuovi cantautori. Probabilmente non lo fa, perché altrimenti si accorgerebbe che esistono, eccome. Certo, se uno sta a casa sua ad aspettare i dischi che le Major non stampano più, allora lo scoramento arriva per forza.

Così ci siamo presi la briga di indicargli qualche nuovo cantautore, da osservare e ascoltare con attenzione:

Alberto Gesù

Alberto Gesù, appartenente alla scuola della canzone ironica e divertente. Non a caso il suo disco si intitola “Ma che miracolo e miracolo”, che abbinato al suo cognome fa un bel calambour.

Federico Cimini, calabrese, tre album all’attivo, l’ultimo è “Pereira”.

Bonetti, più che canto, disincanto puro. Osserva il mondo come se non ne facesse parte.

David Ragghianti, toscano, viso, voce e personalità davvero interessanti. Il suo album d’esordio è “Portland” ed è da ascoltare con attenzione, traccia dopo traccia.

Calcutta, alias Edoardo Calcutta, laziale, fondatore di numerose band volanti  e provvisorie. Unisce il mondo della canzone d’autore alla Battisti con pure sonorità e ritmi indie.

club tenco
Calcutta

Frisino, pugliese, l’ultimo dei “romantici” per eccellenza ma senza sbavature sdolcinate. In lui c’è qualcosa che va da Rino Gaetano a Luigi Tenco.

Letlo Vin, punta alto… vola nelle atmosfere di Cohen e Cash, e scusate se è poco.

E ancora c’è quel matto di Felix Lalù, coltivatore di mele nella val di Non. Andate a scoprirlo su youtube. Fa tutto da solo: musica, testi, arrangiamenti, suoni e videoclip. E’ un incrocio tra Beck e Caparezza

E proseguendo la play list d’autore possiamo segnalare volentieri anche Matteo Castellano, Simone Cicconi (una scoperta di Musicultura), Filippo Andreani, cantautore punk per alcuni, Andrea Nardinocchi, cantautore amato dai nerd e infine The Leading Guy, il cui unico “difetto”, si fa per dire, è cantare in inglese.

Andrea Nardocchi

Ci promettiamo, nella prossima lista, di inserire solo cantautrici, così almeno Sergio Sacchi avrà un cast completo ed emozionalmente ricco e variegato.

La raccomandazione è che non si metta a fare confronti e paragoni, perché dopo trent’anni e più, tutto è cambiato inesorabilmente: gusti, mode, stili, tempi, socialità, modi di vivere e comunicare, linguaggi e persino… i popoli. Figuriamoci se non cambiano i cantautori.

Le emozioni invece restano per fortuna, basta andarle a cercare. Largo ai giovani cantautori quindi e bando alle nostalgie. La canzone d’autore va avanti comunque.

Latest Posts

Claudio nella stanza delle anime – RECENSIONE “In questa storia, che è la mia”, nuovo album di Baglioni

Claudio Baglioni il 4 dicembre esce con il nuovo album “In questa storia, che è la mia”, con 14 nuovi brani inediti. FareMusic ha ascoltato in anteprima l'album e quella che segue è la "poetica recensione" a cura del poeta Michele Caccamo

Ghali in concerto con Nest Virtual Stage, una music experience interattiva di Google

Ghali protagonista di Nest Virtual Stage, una music experience interattiva realizzata da Google per portare la musica direttamente a casa delle persone grazie a Nest Audio, il nuovo smartspeaker di Google.

ENZO GRAGNANIELLO: FUORI IL NUOVO SINGOLO “FA CALDO” – VIDEO

Uscito “Fa caldo”, il nuovo singolo di Enzo Gragnaniello. In contemporanea è stato pubblicato anche il video del brano

GIANNA NANNINI AL WORLD PROTECTION FORUM™ PROMUOVE L’IMPORTANZA DI PROTEGGERE E VALORIZZARE LA MUSICA ITALIANA 

GIANNA NANNINI è intervenuta al World Protection Forum™ per promuovere l'importanza di proteggere e valorizzare la musica italiana

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.