Home Musica Ma è così importante vincere Sanremo e sempre lo si vince solo...

Ma è così importante vincere Sanremo e sempre lo si vince solo per merito?

1116
0
SHARE
Voto Autore

di Marco Fioravanti

Analizziamo i partecipanti di quest’anno e vediamo perché dovrebbero meritare o non meritare la vittoria al festivalone…

La coppia formata da Deborah Iurato e Giovanni Caccamo: dovrebbero vincerlo perché una canzone di Sangiorgi è sempre una garanzia e Deborah ha una grande voce; non dovrebbero vincerlo perché Caccamo sarà anche bravino come autore ma come cantante vale poco;

Noemi : dovrebbe vincerlo perché dopo il deludente festival del 2014 ha bisogno di una forte riconferma; non dovrebbe vincerlo perché il ruolo della vincente non le si addice, anche a Xfactor non ha vinto ed è quella che in quell’anno ha avuto più successo;

L’ex cantante dei Dear Jack Alessio Bernabei: dovrebbe vincere per rinforzare il suo nuovo ruolo di solista; non dovrebbe vincere… perché non si capisce nemmeno perché sia nei big!;

I Dear Jack con il nuovo frontman Leiner: dovrebbero vincere per far capire che anche senza Bernabei vanno avanti comunque; non dovrebbero vincere perché il fenomeno Dear Jack sta già  scemando;

Enrico Ruggeri : dovrebbe vincere perché aggiungerebbe un’altra vittoria alle due già ottenute; non dovrebbe vincere perché già una delle due gli è stata regalata (Mistero) e quindi è in debito con il Festival;

Arisa : dovrebbe vincere per far capire che lei è una cantante e non un personaggio televisivo; non dovrebbe vincere perché ha già vinto due anni fa e il brano non era niente di che…;

Rocco Hunt: dovrebbe vincere perché sarebbe il primo rapper a vincere un festival; non dovrebbe vincere perché non si è mai visto che un rapper potesse vincere un festival;

Gli Stadio: dovrebbero vincere per coronare una lunga carriera di belle canzoni scritte per loro e per altri, da Vasco a molte signore della canzone italiana; non dovrebbero vincere perché stanno bene nel loro ruolo, senza ulteriori ed inutili riconferme;

Lorenzo Fragola: dovrebbe vincere perché è stato uno di quelli che dell’edizione passata hanno avuto più successo; non dovrebbe vincere perché un altro vincitore di un reality che trionfa anche a  Sanremo non si può vedere;

Annalisa: dovrebbe vincere per far capire che ha le qualità per essere una primadonna della canzone   di oggi; non dovrebbe vincere perché è sempre troppo legata e ingessata nelle sue esibizioni, troppo cervello e poco sentimento;

Irene Fornaciari: dovrebbe vincere per dimostrare che è lì senza essere raccomandata; non dovrebbe vincere perché probabilmente è lì perché è raccomandata;

Neffa: dovrebbe vincere perché in passato ha composto diverse belle canzoni; non dovrebbe vincere perché è da tempo che non fa più belle canzoni;

Gli Zero Assoluto: dovrebbero vincere per far capire che dopo un po’ di silenzio sono tornati; non dovrebbero vincere così come sono tornati possono sparire di nuovo;

Dolcenera: dovrebbe vincere perché ha una bellissima voce ed è in continua evoluzione; non dovrebbe vincere altrimenti una neo-vincitrice come potrebbe organizzarsi con il ruolo di neo-giudice a The Voice?;

Clementino: dovrebbe vincere perché in passato qualche bel brano lo ha fatto anche lui; non dovrebbe vincere perchè con Sanremo uno come Clementino cosa c’entra?;

Patty Pravo: dovrebbe vincere per coronare i suoi cinquantanni di carriera; non dovrebbe vincere perché attaccherebbe il chewing gum al trofeo un minuto dopo che glielo hanno dato;

Valerio Scanu: dovrebbe vincere per far capire a tutti che, nonostante tutto, è un cantante; non dovrebbe vincere perché lo ha già fatto “in tutti i luoghi e in tutti i laghi” e non è il caso;

Morgan e i Bluvertigo: dovrebbero vincere per quel tocco di cultura “alta” che spesso manca da Sanremo; non dovrebbero vincere perché con Sanremo la cultura “alta” non c’entra nulla!;

Francesca Michielin: dovrebbe vincere perché almeno sarebbe un suo successo senza essere la seconda voce di nessun rapper; non dovrebbe vincere perché fondamentalmente se non ci fosse stato Fedez che l’ha graziata dall’oblio, a Sanremo ci sarebbe venuta solo in vacanza;

Elio e Le Storie Tese: dovrebbero vincere perché dopo due secondi posti, la vittoria ci starebbe bene; non dovrebbero vincere altrimenti te li vedi gli Elio all’Eurofestival?

 

SHARE
Previous articleSuper Bowl 50: grandi performance dei Coldplay, Beyoncé, Bruno Mars e Lady Gaga
Next articleLE RADIO SOTTO IL MONOPOLIO DI MEDIASET
Marco Fioravanti
Marco Fioravanti, capricorno ascendente scorpione, nasce a Milano verso la fine degli anni '60, da un incrocio proveniente da Bergamo e Venezia... e i risultati si vedono! Cresciuto con la musica e nella musica, il primo Lp comprato a 10 anni e la collezione è poi aumentata a dismisura. Ha sperimentato la musica e il teatro in prima persona, partecipando a musical e a spettacoli di vario genere (Notre dame de Paris, Jesus Christ Superstar), conduttore e autore di programmi radiofonici e televisivi (Beato tra le donne su Radio in Blu e Me and the city su TRS Tv Channel). Ora sta riprovando la passione per la scrittura e la voglia di far scoprire la buona musica. Collabora con MilanoReporter.

Commento su Faremusic.it