Home Musica Elisa: connessione di Eroi!

Elisa: connessione di Eroi!

1024
0
SHARE
Voto Autore

di Mauro Milani

Il destino a volte è più fantasioso del migliore dei film in circolazione.

Ci avrà pensato anche lei, ne sono certo, qualche giorno fa: “Possiamo essere eroi solo per un giorno” chissà se quando l’ha composta ci avrà pensato.

Beh il destino ha voluto che una connessione involontaria avvenisse.

E’ uscito oggi il nuovo singolo di ElisaNo Hero” e a leggere la sua presentazione personale pubblicata nel suo profilo ufficiale, 12 righe in corsivo buttate su un foglio a righe, è comunque un desiderio di connessione che si percepisce leggendola:
Avere coraggio di inseguire i sogno o continuare a farlo, a 40 come a 20 anni, è un atto di ribellione e di fede. Ho scritto questo pezzo per la mia migliore amica, ma era rivolto anche a me. E a tutti quelli che hanno preso più di qualche botta, ma che vogliono continuare a sognare e cercare la loro strada. Perchè anche quando ci cammini dentro, devi continuare a trovarla per ogni passo più avanti che fai“.

[youtube id=”JYQZQJ56ipU”]

Certo Bowie era un’altra cosa, “Heroes” era altro, però non posso negare che un brivido abbia percorso la mia schiena leggendo le sue parole e ascoltando il brano, in fondo è sempre di coraggio che si parla.

Dopo Mengoni con “Guerriero” anche Elisa, per il suo ritorno in inglese, dopo il fortunato doppio platino “L’Anima Vola” di tre anni fa, sceglie la speranza come tema portante del suo nuovo lavoro. Estratti di vita personale, donna tra le donne, con quella sensibilità in più che serve a dare la risposta a questi tempi difficili, l’amore di un cuore femminile, di un cuore che è quello di una madre, protettiva… questa è la risposta “Io ci sarò sempre” sembra dirci, per farti attraversare la notte, a prendere, se serve le pallottole al posto tuo.

E chi, per parlare di musica, voleva un’Elisa più energica, è accontentato. Il brano è teso, ritmato, orecchiabile. Certo, qualcuno la vorrebbe di nuovo rock…ma nell’album sono certo che ritroveremo anche questa sua anima.

Intanto, a primo ascolto, possiamo dire che Elisa ha fatto di nuovo centro. Sarà certamente uno dei brani di maggior successo radiofonico di questo 2016.

[youtube id=”Ya2Rl1fiJzw&app=desktop”]

Commento su Faremusic.it