Home Musica FIMI 2015… E W L’ITALIA?

FIMI 2015… E W L’ITALIA?

1610
0
SHARE
Voto Autore

di Marco Fioravanti

E’ uscita da poche ora la classifica ufficiale della Fimi che certifica la vendite dell’anno 2015.
A sorpresa, e non succedeva da anni, nei singoli troviamo al 1° posto un disco italiano, “Roma-Bangkok” della fortunata accoppiata BabyK/Giusy Ferreri. Diciamo che l’apporto della rediviva Ferreri è stato fondamentale al grande successo della canzone.

Al 4° posto ancora un italiano, J Ax con l’altro tormentone estivo “Maria Salvador”. Il resto della classifica parla inglese e spagnolo.

Nel 2014 i primi due dischi italiani erano al 22° posto Fedez con Magnifico (presente anche nel 2015 al 13′ posto) e 23° posto Francesco Renga con Il mio giorno più bello nel mondo.

baby-k-giusy-ferreri-1200x630

Altro discorso per i cd/album, ben diciassette dischi italiani nelle prime venti posizioni. Nel 2014 erano 4 stranieri contro sedici italiani nelle prime venti posizioni. Una supremazia decisa verso i dischi di casa nostra, senza legami con le proposte delle radio, più spedite verso prodotti stranieri. Ecco le prime venti posizioni:

1- LORENZO 2015 CC.- JOVANOTTI
2- TZN-THE BEST OF TIZIANO FERRO- TIZIANO FERRO
3- OUT- THE KOLORS
4- 25- ADELE
5- PAROLE IN CIRCOLO- MARCO MENGONI
6- IL BELLO D’ESSER BRUTTI- J AX
7- SANREMO GRANDE AMORE- IL VOLO
8- LE COSE CHE NON HO- MARCO MENGONI
9- PASSIONE MALEDETTA- MODÀ
10- GIRO DEL MONDO- LIGABUE
11- POP-HOOLISTA- FEDEZ
12- SIMILI- LAURA PAUSINI
13- A HEAD FULL OF DREAMS- COLDPLAY
14- L’AMORE SI MUOVE- IL VOLO
15- SONO INNOCENTE- VASCO ROSSI
16- PERFETTO- EROS RAMAZZOTTI
17- NEVER AGAIN- BRIGA
18- MADE IN THE A.M.- ONE DIRECTION
19- LA RIVOLUZIONE STA ARRIVANDO- NEGRAMARO
20- HITALIA- GIANNA NANNINI

943890_10153863019174322_789173450269102328_n

Cosa possiamo dire? Sottolineiamo il grande successo del disco di Jovanotti e della sua tournée molto seguita, di Vasco Rossi e Tiziano Ferro, che con gli stessi dischi lo scorso anno occupavano il 1° ed il 3° posto, e che ora sono al 15° posto (Vasco) e al 2°, posto (Tiziano). Fedez ha fatto il bis, con Pop-Hoolista: era 11° nel 2014 e 11° nel 2015.

I vincitori di Sanremo, Il Volo, sono presenti con due dischi, al 7° e al 14°, e con altri due più in basso, al 57° e al 69°. Senza analizzare il contenuto e la qualità della proposta, sicuramente un grande risultato.
Arisa, vincitrice di Sanremo 2014, arriva con il suo disco al 59° posto. Grande performance anche per Marco Mengoni, con due album nei primi 10, al 5° e all’8° posto. Da rilevare il grande exploit dei Modà, il cui disco è stato pubblicato a fine novembre ed è arrivato al 9° posto.

mengoni-cop1

Due grandi nomi come Laura Pausini, uscita ai primi di novembre, e Eros Ramazzotti, a maggio, abituati a posizioni più prestigiose, sono invece solo al 12° posto e al 16°. I due protagonisti di Amici 2015, The Kolors e Briga, sono al 3° posto e 17°, meglio di quanto avessero fatto lo scorso anno i Dear Jack (6°) e Deborah Iurato (23°).

Ed infine il grande successo di Adele, il cui 25, messo sul mercato il 20 novembre, è arrivato fino al 4° posto ed è il disco più venduto del 2015 a livello mondiale.

Cosa dire infine? Le vendite, nonostante la ripresa, sono comunque sempre un lumicino, il supporto cd sta perdendo colpi rispetto alla tracce scaricate, ed il mercato del vinile si sta incredibilmente riprendendo. Ma siamo ben lontani dalla fine della “crisi discografica”.

La qualità rispetta la quantità? Quasi mai e nemmeno nel 2015 si è cambiata rotta.

 

Commento su Faremusic.it