Home Angolo FANS TIZIANO FERRO di Mariafrancesca NEWS TIZIANO FERRO: DVD – SPECIAL RAI UNO – SHOWCASE LUGANO –...

NEWS TIZIANO FERRO: DVD – SPECIAL RAI UNO – SHOWCASE LUGANO – IL VENTO

1374
0
SHARE
Voto Autore

di Mariafrancesca Mary Troisi

Tiziano Ferro per Natale ci ha confezionato un regalino coi fiocchi, ossia, come anticipato in precedenti articoli, un DVD che conterrà il “meglio” dei due concerti di San Siro dello scorso luglio.

Sarà bello rivedere le immagini del tour, prese pare pare dal tempio del rock, che quest’anno ha consacrato uno dei re del pop nostrano.

Tutti ovviamente contenti per questo DVD, inserito all’interno del “TZN – The Best of Tiziano Ferro Lo Stadio Tour 2015 Edition“, in uscita il 20 novembre (in pieno tour, quindi!), insieme a due cd con le 29 canzoni live de Lo Stadio Tour 2015, e 2 cd con tutti i successi del cantautore latinense.

I 2 cd con successi, però, sono quelli che i fans hanno già comprato in tutte le salse possibili lo scorso anno, quando è uscita la prima raccolta di Tiziano Ferro, “TZN – The Best of Tiziano Ferro”, certificata 6 volte disco di platino.

Per avere il Dvd e i 2 cd live, tocca quindi comprare il pacchetto completo.

Un reprint in piena regola dunque, che smorza l’entusiasmo dei fans, trovandosi senza possibilità di scegliere se optare solo per dvd e cd live, o per tutto il cucuzzaro.

L’uscita del cofanetto (4 cd+Dvd) sarà preceduta (non è ancora ufficiale la data, ma voci di corridoio indicano il 18.11) dalla serata special su Rai Uno, di cui abbiamo già parlato in altri articoli, che darà una vaga idea dello spettacolo (nel vero senso del termine) live dello Stadio tour.

Intanto, lo scorso 15 ottobre, Tiziano ha dato un primo assaggio dell’European Tour, con uno showcase in Svizzera, dove tornerà per 3 date (5 Dicembre ZURIGO Hallenstadion; 6 Dicembre GINEVRA Arena; 17 Dicembre LUGANO Resega) della sua tournée autunnale, che partirà il 13 novembre da Torino.

Il giorno dopo lo showcase, il 16.10, è uscito il video de “Il vento”, nuovo singolo di Tiziano. Il brano, come già detto in altri articoli, non è rientrato nel suo cd d’esordio, e anche il videoclip ci riporta un po’ alle sue origini, poiché ritroviamo “il Tiziano ballerino” dei suoi primi video.

Con questo video, Tiziano chiude simbolicamente la prima parte della sua straordinaria carriera, lasciandoci in attesa di nuove emozioni scritte e cantate.

Nell’attesa si leva un unico appello: Tizià vendici il Dvd separato da tutto il resto!

Per la serie: io almeno ci provo!

[youtube id=”CGCX4VIfk8c”]

 

 

 

 

 

 

SHARE
Previous article“Mai fermarsi”. E Valerio Scanu canta Mango a Tale & Quale e affascina e commuove tutti
Next articleFINCHÈ MORTE NON CI SEPARI
Mariafrancesca Mary Troisi
Da sempre appassionata alla letteratura italiana, ho iniziato a scrivere da ragazzina. Passione, insieme a quella per la musica, ereditata da mio padre, scomparso quando ero ancora piccola. In breve tempo la penna e il foglio (o lo schermo di un pc) sono diventati il “mio amico fedele”, capace di comprendere perfettamente ogni mio stato d’animo. Dall’età di 6 anni, per circa 8 anni, ho preso lezioni di pianoforte classico, e per due anni consecutivi, ho fatto parte di un coro, partecipando a svariati concorsi, portando il folclore della mia terra (la Campania) in giro per l’Italia. Esperienza, insieme a quella del pianoforte, volutamente accantonata, ma non conclusa, perché il “mondo della musica” ha continuato ad affascinarmi, anche se in altre “vesti”. Ho iniziato, infatti, a scrivere testi di canzoni, sviscerandomi e “confidandomi” in ogni mio testo, scoprendo così, lati di me, sconosciuti anche a me stessa. Per circa un anno ho collaborato con una rivista, scrivendo racconti. Ho partecipato a diversi concorsi di poesia; le poesie sono sempre state scelte per la pubblicazione. Ho avuto il piacere e onore di essere inserita lo scorso anno nell’Enciclopedia dei Poeti Contemporanei, intitolata a Mario Luzi, patrocinata dal Senato della Repubblica, con 3 poesie. Dall’inizio dell’anno ho una sorta di blog su fb, una pagina sui cui appunto considerazioni, riflessioni, e su cui pubblico periodicamente racconti e poesie. Ho provato di recente anche l’esperienza della radio, facendo uno stage /laboratorio full immersion, con alcuni degli speaker più “quotati” attualmente. Esperienza, quella della radio, che riprenderò a breve, senza abbandonare quello che è il mio sogno più grande, ossia continuare a scrivere. Perché paradossalmente sono i sogni l’unica certezza che abbiamo.

Commento su Faremusic.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here