10.6 C
Milano
giovedì, Aprile 9, 2020

Coronavirus: la Rai con la “Musica che unisce” per aiutare la Protezione Civile

In questo momento difficile per l'Italia a causa dell'emergenza sanitaria da Coronavirus, la Rai organizza un evento con il meglio della musica, e non...

Ultimi post

Disinteresse Generale, esordio di una band in quarantena, dalle registrazioni home-made ad una importante collaborazione internazionale

Disinteresse Generale è un trio strumentale nato ai tempi del Coronavirus composto da studenti dei Conservatori di Cuneo e Genova, che hanno iniziato a comporre...

NINA SIMONE: “Fodder On My Wings” torna su etichetta Verve

FODDER ON MY WINGS, FONDAMENTALE ALUM DELL’ULTIMO PERIODO DI NINA SIMONE, RIVEDE LA LUCE SU ETICHETTA VERVE:  PER LA PRIMA VOLTA, SU TUTTE LE...

Coca Cola e Cremonini insieme per Croce Rossa Italiana: una donazione e una campagna di crowdfunding #ungiornomigliore

Per dare un contributo concreto alla lotta all’epidemia di COVID-19 in Italia, dopo una donazione di 1,3 milioni di euro, parte la seconda fase a...

KATY PERRY ESCE CON “NEVER WORN WHITE” – VIDEO

"Never Worn White", il nuovo singolo di Katy Perry.  La ballata è stata scritta da Katy con Johan Carlsson, John Ryan, Jacob Kasher Hindlin...

Un ricordo di Donovan

Voto Autore

di Athos Enrile

In anticipo di tre giorni ricordo la nascita di Donovan Phillips Leitch, meglio conosciuto come Donovan, che il 10 maggio compirà 69 anni.

Donovan e’ una delle figure di spicco del panorama musicale di fine anni ’60, ed è talmente ampia e importante la sua biografia che preferisco aggrapparmi all’aneddoto personale.
Scozzese di nascita, ma artista cosmopolita, ha scritto ed interpretato canzoni che sono rimaste nella storia della musica, come Mellow Yellow, Sunshine Superman e Jennifer Juniper, ma su tutte spicca Hurdy Gurdy Man, che propongo a seguire.

La mia sottolineatura, ovviamente, non tende a stabilire valori assoluti, ma solo ciò che per me ha rappresentato, un brano che ancora oggi, dopo poche note, mi riporta alla mia giovinezza, in un’epoca e in una situazione ben precisa.
Avevo quattordici anni, ero in vacanza in un paesino del Piemonte, e avrei voluto essere… libero. Ma alla sera non era così semplice uscire, e io dalla mia camera sentivo e invidiavo “i più grandi” (di un paio d’anni), che sotto alle mie finestre si riunivano e ascoltavano musica, come accadeva allora, con l’aiuto di un mangiadischi: erano anche i giorni in cui un unico brano, magari proposto con alta frequenza dal juke box, poteva caratterizzare un’intera estate.
Di quelle serate vissute come “recluso” ricordo chiaramente una voce tremolante, facile da riconoscere tra le tante, che proponeva a ripetizione un brano sino ad allora sconosciuto.
Scoprii successivamente che era la voce di Donovan, ed il titolo della canzone era appunto Hurdy Gurdy Mane la musica girava, mentre i cuori di maschi e femmine incominciavano a pulsare per le prime vere emozioni, quelle che nascono e si autoalimentano a qualsiasi età.
Anche adesso, mentre riascolto l’attacco iniziale, mi rivedo affacciato a quella finestra, in una fantastica sera d’agosto, a “ rubare” le emozioni di altri, da unire alle mie.
Tanti auguri caro Donovan!


[youtube id=”3lKCUuyojDI”]

Latest Posts

Disinteresse Generale, esordio di una band in quarantena, dalle registrazioni home-made ad una importante collaborazione internazionale

Disinteresse Generale è un trio strumentale nato ai tempi del Coronavirus composto da studenti dei Conservatori di Cuneo e Genova, che hanno iniziato a comporre...

NINA SIMONE: “Fodder On My Wings” torna su etichetta Verve

FODDER ON MY WINGS, FONDAMENTALE ALUM DELL’ULTIMO PERIODO DI NINA SIMONE, RIVEDE LA LUCE SU ETICHETTA VERVE:  PER LA PRIMA VOLTA, SU TUTTE LE...

Coca Cola e Cremonini insieme per Croce Rossa Italiana: una donazione e una campagna di crowdfunding #ungiornomigliore

Per dare un contributo concreto alla lotta all’epidemia di COVID-19 in Italia, dopo una donazione di 1,3 milioni di euro, parte la seconda fase a...

KATY PERRY ESCE CON “NEVER WORN WHITE” – VIDEO

"Never Worn White", il nuovo singolo di Katy Perry.  La ballata è stata scritta da Katy con Johan Carlsson, John Ryan, Jacob Kasher Hindlin...

I piu' letti

LA CANZONE PROFETICA DI GIORGIO GABER: “DESTRA-SINISTRA”

di Roberto Manfredi  C’è una sola canzone che potrebbe sostituire l’inno di Mameli, è Destra-Sinistra di Giorgio Gaber. Non è solo una canzone apparente satirica,...

Analisi del testo “Fin che la barca va”

di Alberto Salerno So che a molti sembrerà strano che io abbia deciso di affrontare l’analisi di questo grande successo di Orietta Berti, scritto da...

Viaggio nelle canzoni: Vattene amore

di Alberto Salerno Sono affezionatissimo a questa canzone, un vero emblema che rappresenta, insieme a poche altre, il Festival di Sanremo. Minghi e Panella ne...

Viaggio nelle canzoni: “Il più grande spettacolo dopo il big bang” di Jovanotti

di Alberto Salerno Jovanotti e "Il più grande spettacolo dopo il big bang" - Fonte Testo Wikipedia: Il brano è caratterizzato da un sound rock,  che il...

La lunga storia della proprietà dell’Edizioni delle canzoni dei Beatles dal 1963 fino ai giorni nostri

di Claudio Ramponi Per comprendere meglio l'intera vicenda bisogna fare un salto nel passato e conoscere di un personaggio chiave: Dick James. Nato a Londra nel 1920,...

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.