18.5 C
Milano
sabato, Ottobre 16, 2021

Ultimi post

Morto Deon Estus, storico bassista di George Michael – Aveva 65 anni

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 5]

È morto a soli 65 anni Deon Estus, storico bassista dei Wham! e soprattutto di George Michael, di cui era anche un sodale amico.

.
Estus, nato il 4 luglio 1956 a Detroit, nella sua carriera aveva anche collaborato con artisti del calibro di Steve Wonder, Elton John, Marvin Gay, George Clinton, Tina Turner, Annie Lennox, Frank Zappa e tanti altri.

A dare l’annuncio ufficiale della dipartita è stato il team che seguiva la comunicazione del bassista, pubblicando un post sulla sua pagina di Twitter:

È con vera tristezza che vi annuncio che Deon Estus è morto questa mattina. Deon era principalmente conosciuto come il terzo membro degli Wham!. Deon era appassionato di musica e amava interagire con i suoi fedeli fan“.

Molti amici, con cui aveva collaborato nel corso degli anni, hanno voluto ricordarlo. Tra i tanti Shirlie Kemp, ex corista degli Wham! e l’altra metà dello stesso gruppo, il chitarrista Andrew Ridgeley:

Notizia molto triste oggi quella della morte di Deon Estus. Era un bassista di talento, un personaggio carismatico e malizioso (…) La sua memoria sarà ricordata; irradiava calore, umorismo e luce illuminante di vita, le mie sincere condoglianze vanno alla sua famiglia”.

Deon Estus fece parte dei mitici Wham sin dalla loro costituzione nel 1981 e fino al loro scioglimento dopo cinque anni e tre album. Ma il rapporto con George Michael continuò anche dopo, durante il corso della sua carriera solista. Infatti Estus partecipò alla realizzazione dei primi due album di George, il pluripremiato “Faith” e il secondo travagliato album “Listen Without Prejudice Vol. 1”. Nel 1989 George Michael scrisse e produsse per Dean la hit “Heaven Help Me”, entrata nella top 5 negli Stati Uniti e che appare nell’unico album solista del bassista dal titolo “Spell”, pubblicato nel 2010.

Nel 2016, dopo la morte di George Michael, avvenuta il giorno di Natale, il bassista parlò  del suo amico in un’intervista a Billboard:

Sono ancora in shock. Non sono ancora riuscito a capacitarmene, ma parlarne aiuta un po’. È bello pensare a tutti quei tour fantastici, le registrazioni e tutte quelle persone che ha aiutato e continuato ad aiutare. Sono davvero fortunato ad averlo conosciuto”.

deon estus

A ricordare Estus è stata anche la dj di New Orleans Soul Sister, che ha sottolineato la nascita artistica di Deon nell’underground con una foto che lo ritrae insieme agli altri due componenti dei Brainstorm, un gruppo funk americano nato a Detroit negli anni ’70:

RIP per il pioniere soul Deon Estus. Molti lo conoscono come il bassista veterano degli Wham! e di George Michael. Io lo conosco come il giovane bassista killer dei Brainstorm nel ’78 e ’79. Negli ultimi anni, è stato un amato membro aggiunto degli Switch. Possa riposare in pace“.

Anche Martin Kemp, bassista degli Spandau Ballet, ha voluto ricordare Deon:

Addio amico mio, Mr. Club Tropicana, il suo modo di suonare il basso ha contribuito a creare il suono degli anni ’80, un talento eccezionale, RIP Deon”.

deon estus

La compagna del bassista, Brenda Kay Pearce l’ha invece salutato con un post toccante pubblicato sulla sua pagina Facebook:

Mio carissimo e amatissimo partner, mia persona speciale di 4 anni passati e tutto, posso ricordare le nostri conversazioni fino al giorno prima. Il mio cuore avrà bisogno di tempo per guarire. Riposa in pace Deon. Ti amo per sempre”.

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Facebook Comments