18.2 C
Milano
domenica, Ottobre 17, 2021

Ultimi post

Fedez dalla parte dei lavoratori del settore spettacolo

Voto Utenti
[Total: 3 Average: 3.3]


Ancora una volta Federico Lucia, in arte Fedez, si é dimostrato dalla parte dei più fragili. Dopo diverse storie su instagram che invogliavano ad essere se stessi una volta per tutti come nel video postato sul suo profilo ufficiale che preannunciava l’uscita del singolo “Bella storia”, con un Federico che camminava per le vie di Milano dichiarandosi “quello della pace“, questa volta il noto rapper ha chiamato in causa i suoi colleghi artisti perché, come tutti possiamo immaginare, il settore musicale è uno dei settori in forte crisi a causa della pandemia da covid19 e relativi lockdown.

Nello specifico, ad avere più necessità di riprendere la propria attività lavorativa sono coloro che lavorano dietro le quinte, così come gli artisti di mestiere ma non di grande fama che, appunto, con il rinvio dei live stanno subendo grossi danni economici.
Situazione che è stata ribadita a lettere cubitali, domenica 11 ottobre, da moltissimi addetti ai lavori del comparto spettacolo che si sono dati appuntamento in piazza Duomo a Milano sotto lo slogan: “Un unico settore, un unico futuro”, una esemplare manifestazione con tantissimi Bauli In Piazza tutti in fila; una protesta silenziosa, con casse vuote che simboleggiano l’impossibilità di lavorare e la grave situazione economica in cui molti del settore sono precipitati.

fedez

Così Fedez, sempre in prima linea per segnalare differenti problematiche del settore musicale, questa volta ha voluto cedere tutti i suoi anticipi garantiti. Infatti, quando un artista firma un determinato contratto e un tour o un concerto salta, l’artista in questione riceve sempre e comunque una somma garantita. E proprio per questo motivo, visto le grandi difficoltà che sta causando il covid19, il rapper chiama ad appello tutti i suoi colleghi artisti invitandoli a creare un fondo comune cedendo piccole parti dei loro anticipi, e non solo.

Fedez infatti sottolinea quanto le agenzie di booking abbiano guadagnato con le prevendite dei tickets per tutti i concerti annullati o rinviati, trattenendo di fatto somme esemplari che non sono state rimborsate.

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Facebook Comments