7.7 C
Milano
giovedì, Aprile 2, 2020

Andrà tutto bene, nella speranza che il risveglio ci trovi più umani e grati

Viviamo momenti difficili, costretti da un virus, un'entità quasi invisibile, una semplice sequenza di geni, a cambiare le nostre vite radicalmente, a cambiare le...

Ultimi post

Coronavirus: “Artisti profondi”, artisti in diretta streaming per la città di Fondi da una idea di Virginio

“Artisti profondi, la musica italiana in diretta streaming per la città di Fondi”, un interessante gioco di parole che dà il titolo ad una...

Jack Savoretti e i suoi fan italiani in una canzone per l’Ospedale San Martino di Genova

“Siamo distanti ma uniti, andrà tutto bene e torneremo a cantare” sono alcune delle parole contenute nel bellissimo brano scritto da Jack Savoretti in...

Coronavirus: morto Ellis Marsalis, la leggenda jazz di New Orleans

Il coronavirus si porta via un altro grande artista. Il mondo della musica jazz perde un maestro, un gigante, un mito, Ellis Marsalis, una leggenda...

PEARL JAM ESCONO CON IL NUOVO ALBUM “GIGATON”

I Pearl Jam sono finalmente usciti con l'attesissimo nuovo album “Gigaton” a sette anni da "Lightning Bolt", il primo disco nell’era Trump. Molto spazio...

LASSOCIAZIONE: ANTEPRIMA VIDEO “CANZONE STORTA”

Voto Utenti
[Total: 3 Average: 3.3]

Esce oggi 18 ottobre, in radio e in digitale, “CANZONE STORTA” (laPop), il nuovo singolo del band rock folk LASSOCIAZIONE, estratto dal nuovo album Möi.


“Canzone storta” è uno dei cinque brani in italiano del disco ed è dedicata a una persona cara ai membri della band, purtroppo scomparsa recentemente.

Un brano dedicato al proprio padre e al ricordo dei momenti vissuti che non andranno mai perduti ma al contrario resteranno vivi in noi. La mente e il cuore viaggiano e ripercorrono un tempo lontano, così il videoclip, IN ANTEPRIMA QUI DI SEGUITO, restituisce frammenti di vita che solo nelle vecchie pellicole appaiono sbiaditi. Il loro potere evocativo ci commuove ma ci lascia anche la consolazione di come quell’amore sia ancora indelebile e prezioso.

lassociacione

In merito al singolo la band ha dichiarato:

«Il dolore come le stagioni non va allontanato ma attraversato, noi ci abbiamo provato con questa canzone».

Dal 10 maggio è disponibile “Möi”, un album che ha radici profonde nel folk, nel blues, nel Rock’n’roll e nella nostra terra. Un disco che esce dopo anni difficili per la band, che esce nonostante i tempi che la musica d’autore sta vivendo. Dieci brani, di cui cinque cantati nel dialetto dell’Appennino Tosco-Emiliano, che sottolineano il valore che il gruppo attribuisce a questa antica lingua, punto fondamentale e distintivo del proprio viaggio musicale.

lassociazione 

Biografia

Lassociazione è un gruppo folk rock nato dall’incontro di Marco Mattia Cilloni (compositore, voce e chitarra), Giorgio Riccardo Galassi (scrittore) e Gigi Cavalli Cocchi (batterista di Ligabue, C.S.I. e Clan Destino). Formatosi nell’Appennino Reggiano, fin dal suo esordio, il progetto ha fatto breccia nel cuore di un folto pubblico che si è riconosciuto nelle canzoni dove si parla di gente e storie che testimoniano la cultura e i valori della propria terra. Il gruppo, grazie all’attenzione che ha dedicato al racconto della “civiltà dell’Appennino” e al lavoro di recupero dei dialetti del crinale (usato insieme alla lingua italiana), si è guadagnato il riconoscimento come rappresentante del patrimonio artistico-culturale locale, al conseguimento dell’ingresso dell’Appennino Tosco-Emiliano nella rete MaBUnesco. Lassociazione è stata scelta per rappresentare l’Emilia Romagna ad Expo 2015, e nella settimana dedicata alla Regione Emilia Romagna si è esibita al Padiglione Italia. Nei testi si evidenziano temi universali e senza tempo che appartengono ad ogni uomo. Ricorrenti nei contenuti il bisogno della ricerca di un rapporto più rispettoso con la natura ed i suoi elementi, esseri umani compresi. La musica è un incontro tra suoni acustici ed elettriciche si amalgamano in una simbiosi perfetta e dove ogni musicista ha portato la propria differente esperienza. Dal 10 maggio 2019  su etichetta laPop è disponibile il quarto album intitolato “Mòi. I 10 brani contenuti sono metà in italiano e metà in dialetto.

Latest Posts

Coronavirus: “Artisti profondi”, artisti in diretta streaming per la città di Fondi da una idea di Virginio

“Artisti profondi, la musica italiana in diretta streaming per la città di Fondi”, un interessante gioco di parole che dà il titolo ad una...

Jack Savoretti e i suoi fan italiani in una canzone per l’Ospedale San Martino di Genova

“Siamo distanti ma uniti, andrà tutto bene e torneremo a cantare” sono alcune delle parole contenute nel bellissimo brano scritto da Jack Savoretti in...

Coronavirus: morto Ellis Marsalis, la leggenda jazz di New Orleans

Il coronavirus si porta via un altro grande artista. Il mondo della musica jazz perde un maestro, un gigante, un mito, Ellis Marsalis, una leggenda...

PEARL JAM ESCONO CON IL NUOVO ALBUM “GIGATON”

I Pearl Jam sono finalmente usciti con l'attesissimo nuovo album “Gigaton” a sette anni da "Lightning Bolt", il primo disco nell’era Trump. Molto spazio...

I piu' letti

Kenny Rogers è morto. Aveva 81 anni

È venuto a mancare all'età di 81 anni Kenny Rogers, un grandissimo artista country statunitense, uno dei cantautori più famosi nel suo genere musicale. Rogers si...

ULTIMO esce con “Peter Pan”, un album che risalta le fragilità dell’uomo

ULTIMO, 22enne romano, mescola canzone d'autore e hip-hop e ama definirsi Cantautorap. . E' appena uscito il nuovo album del giovane artista, dal titolo "PETER PAN"...

Mogol non è la musica italiana

di Alberto Salerno Bisognerebbe cominciare a sfatare una sorta di dogma, costruito soprattutto dai media e dalla fantastica collaborazione con Lucio Battisti. Mogol non è la...

Analisi del testo “Fin che la barca va”

di Alberto Salerno So che a molti sembrerà strano che io abbia deciso di affrontare l’analisi di questo grande successo di Orietta Berti, scritto da...

Coronavirus: La FIMI chiede di abbassare l’Iva dei dischi – Tutte le uscite discografiche posticipate

Verrebbe da dire che il Coronavirus sia riuscito a “freezare” il mondo intero e renderci tutti, per una volta, abitanti della stessa casa. È...

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.