13.8 C
Milano
domenica, Aprile 5, 2020

Eurovision Song Contest 2020 ANNULLATO

E da giorni che girava la notizia dell'annullamento dell’Eurovision Song Contest 2020 e ora si è arrivati a questa decisione. A causa dell’emergenza sanitaria per...

Ultimi post

Turchia: morta l’attivista e cantante Helin Boker dopo 228 giorni di sciopero della fame

Si è conclusa così la battaglia di Helin Boker cantante dei Grup Yorum, band simbolo della sinistra turca fin dagli anni Ottanta, che dopo...

MEI e OA Plus riuniscono “L’Italia in una stanza”. Da Jamiroquai e Nek, tutti gli ospiti dello show

Da sabato 4 aprile fino a domenica 5 aprile andrà in onda in diretta streaming, dalle 8 alle 20, sui siti e sulle pagine...

Finale di Amici 19 ai tempi del Coronavirus: Il nulla assoluto!

Con tutto il rispetto per i concorrenti, per i ragazzi, per chi lavora nel programma, per le manovalanze, per la gente che ha profuso...

È morto Bill Withers. Era sua la bellissima canzone “Ain’t No Sunshine”

È morto un maestro, una leggenda, un mito, Bill Withers. A darne notizia è stata la famiglia con un comunicato ufficiale: "Siamo distrutti dalla perdita del...

Daniela Pedali infiamma l’estate musicale: “Ritmo Diablo” è il singolo a sorpresa con Andrea Dessì

Voto Utenti
[Total: 7 Average: 4.6]

Ritmo diablo” è il titolo del nuovo singolo della cantante Daniela Pedali in featuring con il chitarrista e compositore Andrea Dessì. Il brano – pubblicato e distribuito dall’etichetta indie PMS Studio – è disponibile dal 30 giugno in radio, digital download e streaming in contemporanea per il mercato latino e italiano.

Un ritorno su due fronti dunque per una delle cantanti italiane più apprezzate all’estero in quanto a bellezza e doti vocali. Soprannominata dalla stampa latina “la nuova diva italiana”, ha già all’attivo 6 album, un Festival di Sanremo, una partecipazione alla versione messicana di The Voice, un Wind Music Awards come “Miglior artista emergente”, un concerto all’America Air Lines Arena di Miami e uno al Madison Square Garden di New York. I suoi profili ufficiali Twitter, Facebook e Instagram sono seguitissimi, e tra i suoi ammiratori vanta anche vip come Alicia Keys, Ricky Martin e Laura Pausini.

La Pedali, che in passato ha collaborato con artisti stranieri del calibro di Diane Warren, Gino Vannelli, Londonbeat, Jay-Z e artisti italiani come Il Volo, Tormento, James Sanese, Dado Moroni e Paolo Fresu, fa centro con una collaborazione inedita che irrompe a sorpresa nel panorama musicale dell’estate 2019. Un ritmo trascinante, tra ammiccamenti sexy ed esuberanze vocali, che trova un originale punto di incontro tra l’ondata latina del momento, le modernità sonore della dance e l’attitudine alla black music. «Una collaborazione inaspettata e bellissima quella con Andrea Dessì, che mi ha conquistata con il sound di “Ritmo Diablo. Un funk attraente, esplosivo ed energico!» racconta Daniela. Reduce da “Unforgettable – The Concert”, lo spettacolo diretto da José Skertchly in omaggio al compositore David Foster, ritorna così sulla scena discografica dopo 7 anni dal suo ultimo album “Pop in jazz”.

Crediti Cover “Ritmo diablo” di Alejandro De La Cruz e Marco Lambertini

Il suo nuovo team di lavoro è composto da Raffaele Montanari, arrangiatore e produttore artistico, il sottoscritto Ugo Stomeo, ideatore artistico del progetto, e i fratelli Dessì, ovvero Andrea, chitarrista e autore della musica, e Michele, co-autore assieme a lei del testo in lingua spagnola.

Andrea Dessì, affermato chitarrista jazz e firma di successo per pop star come Biagio Antonacci (“Non vivo più senza te”) e Mietta (“Semplice”), racconta – in esclusiva per Fare Music – la nascita del suo nuovo brano e di come è arrivato a Daniela Pedali: «Come tutta la musica, che è sempre in movimento, anche “Ritmo Diablo” ha un suo percorso. Alla fine é uscita nella sua forma migliore e con una fantastica e inimitabile Daniela Pedali. Il mio personal manager, Ugo Stomeo, l’anno scorso mi ha fatto conoscere Daniela e vista la vicinanza di entrambi al mondo musicale latino si parlò proprio di una collaborazione italo-messicana, come poi sta avvenendo. “Ritmo Diablo” (al tempo intitolato “Tequila Blues”) fu individuato da Ugo come il brano più adatto, tra i miei inediti in archivio, per la Pedali. Le piacque subito e mi chiese un arrangiamento​ molto diverso, più attuale e più vicino al suo mondo. Così è stato. Ho fatto un nuovo arrangiamento e il brano ha preso una forma nuova che ha entusiasmato tutti. Lavorare con la Pedali è stato bellissimo. Anche a distanza è una grande professionista, piena di idee, una fuoriclasse. Importante il contributo del produttore artistico Raffaele Montanari della PMS che ha supportato il progetto, mettendo a disposizione anche il suo straordinario talento da musicista. Tra le firme Michele Dessì, che ha scritto il testo in spagnolo con la supervisione della Pedali. Con lui ho fatto anche “Semplice”, brano cantato da Mietta e pubblicato nel 2017. “Ritmo diablo” ha davvero molte influenze. Parte da un riff blues semplice, tutto pentatonico, ed è volutamente minimalistico nell’armonia. Il ritmo richiama​ il mondo attuale della dance. La vocalità della Pedali è perfetta perché si muove fra il melodico latino e la black music con una splendida grinta personale».

Scoperta dal produttore e talent scout Angelo Valsiglio e lanciata in tv da Mike Bongiorno (“Re per una notte”), Pippo Baudo (“Destinazione Sanremo”) e Paolo Limiti (“Ci vediamo su Rai 1”), la Pedali è nota per le sue cinque ottave di estensione che in passato le hanno consentito confronti con icone come Mariah Carey, Whitney Houston, Celine Dion, Lara Fabian e Mina. Sul finale di “Ritmo diablo” sfodera per la prima volta una whistle note, ovvero il famoso ultrasuono o registro di fischio che le ha permesso di raggiungere il range tonale più acuto dell’estensione umana.

A curare l’immagine No Name, il brand messicano più trendy del momento, che le ha disegnato in esclusiva il top del photo-shooting promozionale. La scritta “Boom”, dipinta a mano, è una citazione testuale della canzone: “Tequila blues. Esto ritmo es diablo. Sal y boom boom. Fuego y revolución”.

Latest Posts

Turchia: morta l’attivista e cantante Helin Boker dopo 228 giorni di sciopero della fame

Si è conclusa così la battaglia di Helin Boker cantante dei Grup Yorum, band simbolo della sinistra turca fin dagli anni Ottanta, che dopo...

MEI e OA Plus riuniscono “L’Italia in una stanza”. Da Jamiroquai e Nek, tutti gli ospiti dello show

Da sabato 4 aprile fino a domenica 5 aprile andrà in onda in diretta streaming, dalle 8 alle 20, sui siti e sulle pagine...

Finale di Amici 19 ai tempi del Coronavirus: Il nulla assoluto!

Con tutto il rispetto per i concorrenti, per i ragazzi, per chi lavora nel programma, per le manovalanze, per la gente che ha profuso...

È morto Bill Withers. Era sua la bellissima canzone “Ain’t No Sunshine”

È morto un maestro, una leggenda, un mito, Bill Withers. A darne notizia è stata la famiglia con un comunicato ufficiale: "Siamo distrutti dalla perdita del...

I piu' letti

LA CANZONE PROFETICA DI GIORGIO GABER: “DESTRA-SINISTRA”

di Roberto Manfredi  C’è una sola canzone che potrebbe sostituire l’inno di Mameli, è Destra-Sinistra di Giorgio Gaber. Non è solo una canzone apparente satirica,...

Analisi del testo “Fin che la barca va”

di Alberto Salerno So che a molti sembrerà strano che io abbia deciso di affrontare l’analisi di questo grande successo di Orietta Berti, scritto da...

Viaggio nelle canzoni: Vattene amore

di Alberto Salerno Sono affezionatissimo a questa canzone, un vero emblema che rappresenta, insieme a poche altre, il Festival di Sanremo. Minghi e Panella ne...

Viaggio nelle canzoni: “Il più grande spettacolo dopo il big bang” di Jovanotti

di Alberto Salerno Jovanotti e "Il più grande spettacolo dopo il big bang" - Fonte Testo Wikipedia: Il brano è caratterizzato da un sound rock,  che il...

La lunga storia della proprietà dell’Edizioni delle canzoni dei Beatles dal 1963 fino ai giorni nostri

di Claudio Ramponi Per comprendere meglio l'intera vicenda bisogna fare un salto nel passato e conoscere di un personaggio chiave: Dick James. Nato a Londra nel 1920,...

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.