Home News Flash Andy e Morgan dei Bluvertigo omaggiano Bowie al Teatro Goldoni

Andy e Morgan dei Bluvertigo omaggiano Bowie al Teatro Goldoni

Andy Fumagalli e Morgan dei Bluvertigo, insieme ai White Dukes, si esibiranno il 9 Gennaio al Teatro Goldoni di Venezia per omaggiare David Bowie.

872
0
SHARE
Voto Utenti
[Total: 10 Average: 3.2]

di Katia Losito

Andy Fumagalli e Morgan (dei Bluvertigo) si esibiranno il  9 Gennaio 2019 al Teatro Goldoni di Venezia.

Andy e i White Dukes, con ospite Morgan, omaggeranno  con un concerto David Bowie.

Nel corso degli anni, i Bluvertigo hanno continuamente tenuto sulle spine i fan, tra progetti annunciati e scioglimenti improvvisi. Dopo la partecipazione della band a Sanremo 2016 come “Morgan e i Bluvertigo” , con il brano Semplicemente, a cui doveva seguire l’uscita di un nuovo disco che non venne mai pubblicato, la band si sciolse nuovamente.

Nel 2017, Morgan oltre a proseguire la sua attività di musicista come solista, entra a far parte della rosa dei giudici di Amici, da cui uscì prima della fine del programma, attaccando apertamente il talent di Maria de Filippi. Morgan non tarda a far parlare nuovamente di se e al Premio Tenco di quest’anno viene annunciata la sua speciale partecipazione in qualità di co-conduttore.

Ed è proprio dopo la prima serata del Premio Tenco del 20ottobre, che Morgan e Andy si sono esibiti al PalaFiori per il “DopoTenco”,destando nuovamente la curiosità e l’aspettativa dei fan su una reunion della band.

I due suonano “Heroes” di David Bowie e “Personal Jesus” dei Depeche Mode. Dell’esibizione salta subito all’orecchio la voce di Andy, molto somigliante  e vicina allo stile di Bowie, che a quanto pare sarà la voce principale di questo concerto. Anche se il front man della band, nonché star indiscussa di partecipazioni a programmi musicali e talent show, è stato il poliedrico Marco Castoldi (Morgan), a quanto pare la seconda voce dei Bluvertigo, Andrea (Andy) è abbastanza in forma per affrontare pezzi da novanta come quelli del compianto Bowie.

Nello specifico, i brani proposti saranno quelli tratti dal periodo che va dal 1971 con l’album”Hunky Dory fino alle produzioni del 1997 includendo la trilogia berlinese di “Low”, “Heroes” e “Lodger”.

 

 

SHARE
Previous articleSanremo Giovani: la Ciriaco squalificata – Al suo posto entra in gara Federico Angelucci
Next articlePaul McCartney, Ringo Starr e Ronnie Wood insieme sullo stesso palco a Londra
Katia Losito
Mi chiamo Katia Losito e sono nata il 25 Gennaio del 1979. Coltivo da sempre la passione per la musica e per l'universo voce cantata. Ho cominciato a studiare tecnica vocale circa 20 anni fa. E nonostante lo abbia fatto scegliendo alcuni nomi noti tra i cantanti della mia zona, non riuscivo a far evolvere la mia voce in qualcosa di piu che non sapessi gia fare per istinto. Non mi sono fatta mancare nulla tra gli studi di canto Jazz in Conservatorio e le diverse Masterclass sui metodi di canto, oltre ad innumerevoli ore di lezioni private. Poi la scoperta dello Speech Level Singing di Seth Riggs e lo studio di questa tecnica come allieva, ed un paio d' anni dopo, l'ammissione come Insegnante Certificato nell' Institute for Vocal Advancement (U.S.A). Oggi sono Area Rappresentative Italia Malta di questa organizzazione mondiale e tra i miei maestri ed amici, ci sono Jeffrey Skouson vocal coach degli Imagine Dragons e Greg Enriquez vocal coach di Celine Dion. Insegno tecnica vocale applicata al canto nel mio studio a Bari e a distanza via Skype.

Commento su Faremusic.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here