22 C
Milano
martedì, Luglio 7, 2020

Neil Young: esce “Homegrown”, l’album “perduto” scritto nel 1975

E alla fine l'album "perduto" di Neil Young sarà pubblicato da Reprise Records il 19 giugno. Parliamo del disco del 1975 Homegrown

Ultimi post

Morricone ci lascia e ora siano ancora più soli in un modo di brutta musica

Ennio Morricone è morto stamane a quasi 92 anni. Per la musica è una perdita immane perché viene a mancare un musicista di importanza fondamentale

Ennio Morricone è morto – Addio ad un immenso genio

E' morto un pilastro della cultura italiana, un maestro della musica italiana contemporanea, un grande uomo, un genio incommensurabile: ENNIO MORRICONE

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per “STAND UP” contro il razzismo

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per il brano “STAND UP”. per combattere le ingiustizie raziali

Il piano tedesco prevede un miliardo di euro per l’industria creativa

Per la rinascita della cultura, la Germania vara un programma da 1 miliardo di euro a sostegno dei lavoratori del settore artistico.

Jovanotti: concerto a sorpresa per RisorgiMarche di Neri Marcorè

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]

Per assistere al concerto a sorpresa di Jovanotti di questa domenica, in favore di RisorgiMarche, il pubblico dovrà percorrere ben 8 Km a piedi

Ricordiamo che RisorgiMarche è un festival – arrivato quest’anno alla sua 2nda edizione – di solidarietà promosso dal’artista marchigiano Neri Marcorè a favore della comunità colpite dal sisma.

In occasione dell’ultima data del calendario, di cui Marcorè è stato protagonista con il Gnu Quartet in uno spettacolo dedicato a De Andrè, è stata annunciata a sorpresa la partecipazione di Jovanotti, che si esibirà oggi 5 agosto in una prateria che si estende tra Matelica e San Severino Marche, in provincia di Macerata.

Neri Marcorè ha dichiarato:

La soddisfazione per aver dato vita a una seconda edizione di RisorgiMarche con ancora più appuntamenti, più spettatori, più entusiasmo e una filosofia consolidata è enorme. Non parlo solo a nome mio ma in rappresentanza di tutte le persone che lavorano in questa organizzazione, cui sono infinitamente riconoscente, che con il loro impegno costante, iniziato mesi fa e proseguito sul campo, o meglio sui prati montani del cratere sismico, hanno reso possibile e fruibile a tutti questo festival che vuole contribuire a ricostruire un senso di comunità e appartenenza e sostenere lo spirito di chi ha subito danni e perdite dal terremoto del 2016 […] Senza gli artisti che hanno accettato la mia proposta, tutta questa meraviglia non avrebbe potuto essere vissuta. Li voglio ringraziare tutti ancora una volta. Tra questi ce n’è uno che pochi giorni fa ha voluto farci un grandissimo regalo confermandoci la sua disponibilità a chiudere davvero coi fuochi d’artificio questo secondo anno di festival, quando pensavamo non ci sarebbero potute essere altre sorprese: Jovanotti!“.

La location del concerto di Jovanotti, nello specifico, trovasi presso l’Abbazia di Roti a Matelica. Si assisterà, tra le altre, ad una fantastica jam session unplugged con quattro dei musicisti che hanno suonato nel “Lorenzo Live 2018” appena conclusosi: Riccardo Onori (chitarra), Leonardo D’Angilla (percussioni), Gianluca Petrella (fiati) e il marchigiano Saturnino, amico di Jovanotti da quasi 30 anni. All’evento sono attese più di 20mila persone che per assistere al concerto dovranno sorbirsi una camminata di 8 Km per raggiungere i prati dell’Abbazia.

Latest Posts

Morricone ci lascia e ora siano ancora più soli in un modo di brutta musica

Ennio Morricone è morto stamane a quasi 92 anni. Per la musica è una perdita immane perché viene a mancare un musicista di importanza fondamentale

Ennio Morricone è morto – Addio ad un immenso genio

E' morto un pilastro della cultura italiana, un maestro della musica italiana contemporanea, un grande uomo, un genio incommensurabile: ENNIO MORRICONE

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per “STAND UP” contro il razzismo

Tom Morello, Shea Diamond, Dan Reynolds,The Bloody Beetroots insieme per il brano “STAND UP”. per combattere le ingiustizie raziali

Il piano tedesco prevede un miliardo di euro per l’industria creativa

Per la rinascita della cultura, la Germania vara un programma da 1 miliardo di euro a sostegno dei lavoratori del settore artistico.

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.