Home Musica Battiato: prove tecniche di un addio? – Amici confermano, Amici smentiscono

Battiato: prove tecniche di un addio? – Amici confermano, Amici smentiscono

Sono ore che circolano notizie sulle condizioni di salute di Franco Battiato, che sarebbe affetto da alzheimer. Il suo entaurage non conferma nulla.

447
0
SHARE

Voto Utenti
[Total: 2 Average: 4]

Sono ore che in rete circolano notizie sulle condizioni di salute del 73enne cantautore siciliano Franco Battiato. Alcune testate e alcuni siti web hanno riportato la notizia secondo la quale Battiato sarebbe affetto da alzheimer. E usiamo il condizionale per obbligo deontologico, dato che dall’entourage del cantautore non sono pervenute conferme ufficiali.

A dire il vero, comunque, la notizia sulle precarie condizioni di salute del’artista non è nuova, perchè è da almeno otto mesi che voci di corridoio parlano di problemi non meglio specificati, e questo da quando sono stati annullati quattro concerti in programma a novembre a causa di un incidente domestico avvenuto nella casa dell’artista, a Milo, situazione che ha procurato a Battiato, per la seconda volta, la rottura di femore e bacino.

Da quel momento non si sono avute più notizie ufficiali e il silenzio formale che da allora ha aleggiato su tutta la vicenda è stato rotto ieri da Roberto Ferri, amico intimo di Battiato, che sui social ha postato una poesia inequivocabilmente dedicata al suo amico, parole che lasciano poco spazio all’interpretazione.

battiato

E come se non bastasse, a dare ulteriore credito a quello che tra le righe della poesia si potrebbe intuire, tra i commenti sotto il post c’è anche quello del catanese Salvatore Massimo Fazio, scrittore che fu molto amico del noto filosofo e coautore di molti dei testi di brani di Battiato, Mario Sgalambro, scomparso quattro ani fa.

battiato

Tutto parrebbe finire qui, tra lo sconcerto dei fan e il dispiacere di tutto l’ambiente di fronte ad una notizia davvero triste, simile ad una sentenza incontrovertibile, che porterebbe automaticamente a pensare ad un addio alle scene del maestro.

Invece accade che, dopo alcune ore, il post/poesia di Roberto Ferri improvvisamente viene rimosso, come se qualcuno, risentito, ne avesse richiesta la cancellazione.
E da qui i dubbi, invece che diradarsi, hanno cominciato a proliferare ulteriormente, perchè persone serie come Ferri e Fazio non sono certo tipi da inventarsi storie che non esistono.

Il motivo del gesto potrebbe essere attribuibile alla lecita richiesta di “rispetto per la discrezione” da parte dalla famiglia di Battiato o dall’artista stesso, persona che ha sempre protetto la propria privacy e vita privata.

Ad onor di cronaca vi è da aggiungere che, invece, “altri” amici, altrettanto vicini al cantautore, hanno smentito il fatto che Battiato sia affetto da alzheimer, sostenendo invece che i vari interventi chirurgici a cui è stato ultimamente sottoposto, sommati ad altri problemi di salute, hanno fisicamente provato oltremodo il fisico del cantautore, debilitandolo tantissimo. Sempre secondo questi “amici”, al momento l’artista piano piano si sta riprendendo.

Comunque, qualunque siano le condizioni di salute del maestro, auguriamo a quest’ultimo una prontissima guarigione, rivolgendogli un forte e caloroso augurio e un abbraccio sincero, nella speranza di rivederlo e risentirlo al più presto su di un palco.

Direttore di faremusic.it
Mela Giannini

Commento su Faremusic.it