Home News Flash James Blunt suonerà a luglio in Italia in un mini tour di...

James Blunt suonerà a luglio in Italia in un mini tour di cinque tappe

James Blunt torna a suonare in Italia con il suo The Afterlove Tour per cinque date a luglio. il cantautore britannico, l'anno scorso è uscito con il suo 5nto album di inediti dal titolo The Afterlove, anticipato dall'estratto Love Me Better

194
0
SHARE
James Blunt
Voto Utenti
[Total: 0 Average: 0]
James Blunt torna a suonare in Italia con il suo The Afterlove Tour.
.

Ricordiamo che il cantautore britannico, l’anno scorso è uscito con il suo 5nto album di inediti dal titolo The Afterlove, anticipato dall’estratto Love Me Better, e sempre l’anno scorso, esattamente a novembre, Blunt si è esibito nel nostro paese in tre tappe, a Roma, Firenze e Milano.

James Blunt

Ora James Blunt ritorna in Italia per altre 5 tappe:

10 luglio al Live in Genova (Porto Antico),
11 luglio all’Arena Live di Padova (Gran Teatro Geox),
13 luglio al Pistoia Blues Festival (Piazza Duomo),
16 luglio al Carpi Summer Fest (Piazza Martiri),
17 luglio al Roma Summer Fest (Auditorium Parco della Musica- Cavea).

biglietti sono in vendita da oggi sui siti di ticketmaster e ticketone e in tutti i punti vendita autorizzati.

Chi ha avuto modo di partecipare ai concerti dell’anno scorso (il 12 novembre al Palalottomatica di Roma, il 13 al Mandela Forum di Firenze e il 14 al Mediolanum Forum di Milano) conosce lo straordinario talento dell’artista britannico. Il 2017 è stato un anno particolarmente ricco di soddisfazioni per l’artista che ha pubblicato il suo quinto album in studio, ‘The Afterlove’, anticipato dalla hit ‘Love Me Better’ (prodotta da Ryan Tedder) e ha iniziato il tour a supporto del disco.

L’album, acclamato dalla critica, è stato realizzato da autori e produttori prestigiosi quali Ed Sheeran, Ryan Tedder, Emily Warren (The Chainsmokers), Mozella (Miley Cyrus, Madonna) e Stephan Moccio (The Weeknd). Il 19 maggio è uscita anche una collaborazione con il dj tedesco Robin Schulz intitolata “OK”, che vede il cantautore britannico avventurarsi nel genere dance/house.

James Blunt nella sua carriera ha venduto complessivamente oltre 30 milioni di dischi tra album e singoli,  accumulato più di 625 milioni di views su YouTube e oltre 680 milioni di streams nelle piattaforme digitali.

 

Commento su Faremusic.it