Home Cult Music George Harrison avrebbe compiuto 75 anni: VH1 gli dedica un doppio appuntamento...

George Harrison avrebbe compiuto 75 anni: VH1 gli dedica un doppio appuntamento speciale

In occasione del 75° Anniversario dalla sua nascita, VH1 rende omaggio a George Harrison con la messa in onda di uno speciale documentario, "George Harrison: Living in the Material World", con la regia di Martin Scorsese.

287
0
SHARE
george harrison
Credit Jean-Marie Perier
Voto Utenti
[Total: 0 Average: 0]

George Harrison, domenica 25 febbraio avrebbe spento 75 candeline. Il chitarrista dei Beatles nasceva, infatti, a Liverpool nel 1943, ignaro del fatto che sarebbe entrato non solo nei Beatles ma nella leggenda della musica pop mondiale.

Scomparso nel novembre del 2001, il musicista è ancora straordinariamente presente nelle orecchie e nei cuori di più di una generazione e oggi, a qualche anno dalla sua morte, VH1 ne celebra il 75° anniversario della nascita.

Sabato 24 e domenica 25 febbraio, infatti, l’emittente musicale di Viacom International Media Networks Italia (canale 67 del digitale terrestre e sul 25 di tivusat), dedica un doppio appuntamento speciale ad Harrison. VH1 manda in onda il documentario George Harrison: Living in the Material World”.

Credit George Harrison_c. Harrison Family
La programmazione è così suddivisa:
  • sabato 24 febbraio ore 19,25: PRIMA PARTE
  • domenica 25 febbraio ore 19,10: SECONDA PARTE

Con la regia di Martin Scorsese, il docu-film racconta gli esordi musicali di George Harrison e la stagione insieme ai colleghi Beatles (nella prima parte), quindi la carriera solista e le passioni dell’icona inglese.

Lo speciale documentario presenta anche contenuti esclusivi grazie alla partecipazione di persone vicine a Harrison che regalano il loro ricordo. Sullo schermo, quindi, scorrono le parole di Paul Mc Cartney, Ringo Starr, Yoko Ono e Eric Clapton.

Credit George Harrison_c. Harrison Family

Membro dapprima dei Quarrymen, poi dei Beatles, George Harrison si fece strada anche come autore, fino a diventare un vero e proprio idolo. Sua la firma in canzoni intime e introspettive come Here Comes the Sun, Something eWeepI Want To Tell You.

Dal 2004 il nome di Harrison brilla meritatamente anche nella celebre Rock’n’Roll Hall of Fame.

Commento su Faremusic.it