Home Le pillole di A. Salerno Appuntamento con le “Bruttissime” – Anno 1960

Appuntamento con le “Bruttissime” – Anno 1960

Bruttissime - Anno 1960: serie dedicata alle canzoni che, pur essendo state un successo, sono, per Alberto Salerno, inascoltabili.

803
0
SHARE
bruttissime
Voto Utenti
[Total: 2 Average: 3]

di Alberto Salerno

Con questa nuova pillola comincia una serie dedicata alle canzoni che, pur essendo state un successo, sono per me inascoltabili. Naturalmente, è solo il mio punto di vista, assolutamente opinabile, dunque aspetto le vostre obiezioni, o approvazioni, senza alcun problema.

bruttissime

Scorro dunque la classifica dei 45 più venduti nel 1960 e scopro con orrore che al 15mo posto c’è “Romantica” nella versione di Tony Dallara. Già, perché io “Romantica” non la digerisco da sempre, detesto la musica e le parole, l’ho sempre trovata terribilmente “antica” fin da quando l’ascoltai per la prima volta.

bruttissime
Sergio Bruni

Al 46mo posto ecco “Il mare” la canzone presentata dal pur bravo Sergio Bruni a Sanremo. “Il mareeeee è la voce del tuo cuoreeeee… è la voce del tuo cuorrrrr che ci unisce ancora…“. Niente, anche qui, nonostante fosse nato già da un po’ il rock’n’roll, siamo nel medioevo o quasi.

bruttissime

Al 54mo posto si piazza “Pitagora” cantata da Adriano Celentano, e uno proprio non si spiega come abbia fatto il “molleggiato” a cantare una roba del genere. “La somma dei quadrati costruiti sui cateti e uguale a quella dell’ipotenusa Pitagora Pitagora se l’uomo quadrato sei tu inventami un sistema il nuovo teorema per ogni problema d’amor“. Ecco, non so se vi rendete conto del livello.

bruttissime

All’89mo posto un’altra chicca, questa volta si tratta di Rocco Granata con “Oh Oh Rosy“.

Questo è il testo:

“Oh, oh, Rosi (coro: oh, oh, Rosi)
Un bacio solo vorrei da te
Oh, oh, Rosi (coro: oh, oh, Rosi)
E poi sognare sempre di te
(Coro: Lalalala…
Lalalala…)
Ti voglio amare, con tutto il cuore
Ma tu no no si parlami d’amore
Oh, oh, Rosi (coro: oh, oh, Rosi)
Come una rosa profumi tu
Hm, hm, chérie
(Coro: oh, oh, chérie)
Questo profumo mi fa morire
Questo profumo mi fa morire
Questo profumo mi fa morire
(Coro: oh, Rosi, oh, Rosi, oh, Rosi!)”

Non commento per non incorrere in una possibile querela da parte degli eredi del grande Rocco Granata, che comunque è sempre ricordato molto meglio per “Marina, Marina, Marina, ti voglio al più presto sposar…“.

bruttissime

Voglio però anche ricordare le “bellissime” di questo stesso anno, limitandomi a un elenco di quelle che considero le prime dieci:

  1. Il cielo in una stanza
  2. Il nostro concerto
  3. Nessuno al mondo
  4. Oh Carol
  5. Till
  6. La Gatta
  7. Notte di luna calante
  8. Tell Laura I love her
  9. Tenerezza
  10. Due note

Commento su Faremusic.it