23.8 C
Milano
lunedì, Agosto 3, 2020

Il consumo di musica rap in Italia cresce del 40%, otto volte di più della media globale

Da “Rap Italia: Battle Royale” a “Plus Ultra”: Spotify presenta il restyling della più importante playlist hip hop italiana

Ultimi post

A CINECITTA’ WORLD L’OLOGRAFIA MADE IN ITALY

Il 29 agosto a Cinecittà World a Roma, dalle ore 20.00 in poi, si terrà a battesimo il primo concerto olografico prodotto in Italia: “Il Brigante”

Neil Young: il ritorno al passato con “Homegrown” – RECENSIONE

Torna Neil Young, classe 1945, con un album registrato però all’età di trent’anni, intorno al 1975, rimasto nel cassetto per quarantacinque anni

MEI 2020: Primi premi e primi ospiti della prossima edizione del Mei

Il MEI 2020, Meeting delle etichette indipendenti, in programma a Faenza (Ravenna) dal 2 al 4 ottobre, ha già assegnato i primi premi

Bocelli, il negazionismo e l’ipocrisia

Bocelli prima prende parte al progetto ONU per dire alla gente di stare attenta al covid e poi partecipa ad un raduno negazionista per dire il contrario

Dove c’è un talento, FareMusic c’è! – Al via la finale di “Coppa Italia PASS 2017”

Voto Autore

Voto Utenti
[Total: 1 Average: 4]

di Annamaria Tortora

Oggi Cinecittà World apre il sipario alla finale di “Coppa Italia PASS 2017” (presentata l’altro giorno in una conferenza stampa come da nostro articolo in merito)la prima kermesse dedicata ai giovani talenti italiani che vogliono intraprendere la carriera artistica da veri professionisti.

PASS, acronimo di Performer Arti Scenico Sportive è il metodo nato da un’idea Valentina Spampinato, Presidente  Fipass e fondatrice Metodo Pass Italia, con l’intento di rendere giustizia al mondo dei performer che negli ultimi anni non hanno ricevuto il valore artistico che meritano.

Finale coppa italia
Crediti Foto per #FareMusic, Annamaria Tortora

Sul palco si sfideranno a colpi di talento, cantanti, ballerini, attori e “performer”, la categoria completa il cui vincitore assoluto, nella finale di domani sera, si aggiudicherà il titolo di Performer d’Italia e una borsa di studio dal valore di 5.000 euro per volare a Broadway. Avrà dunque una importante opportunità per approfondire le tecniche acquisite con i corsi FIPASS/metodo PASS e beneficiare così di uno studio altamente qualificato e fondamentale a Broadway/New York, presso la New York University, per il prosieguo della propria carriera di Performer. Ma i premi non sono finiti: l’organizzazione non premierà solo il primo posto, ma anche i meritevoli talenti che si aggiudicheranno il secondo e terzo posto per categoria con straordinarie opportunità lavorative e contratti artistici.

Oggi numerosi artisti, nonostante le altissime temperature romane, si stanno esibendo su diversi palchi e padiglioni con il supporto di fan e amici, dinanzi ad una giuria di qualità scelta ad hoc dall’organizzazione per valorizzare il loro talento.

Finale coppa italia
Crediti Foto per #FareMusic, Annamaria Tortora

Per la finale di domani sera invece, la giuria sarà composta da artisti ed esperti qualificati del mondo della musica, della danza, del teatro, del musical, della radio e della televisione, tra i quali: Fioretta Mari, Garrison Rochelle, Grazia Di Michele, Federico Moccia, Bill Goodson, Stefano Senardi, Giancarlo Zanetti, Rory Di Benedetto, Ivan Lazzara, Marco Vito, Monica Promontorio, Ida Sansone, Salvo Bonaffini, Rocco Lo Guzzo, Nicolò Petitt, Luca Fornari, Vittorio Corbisiero, Massimo Ciccioriccio, Fabio Boga, Francesco Santocono, Marcello Balestra, Tonino Zangardi,  Massimiliano Micesi, Serge Manguette, Alessandra Onano,  Giancarlo Scarchilli, Antonella Antonelli, Noemi Brigante, Natale Tulipani, Gianfranco Barbagallo, Antonio Altieri, Federico Altieri, Sebastiano Raneri, Pasquale Gallo, Graziella Di Marco.

A questi grandi nomi si aggiunge una giuria formata da importanti giornalisti quali: Giorgiana Cristalli (Ansa), Monica Landro (Discografica e Direttrice di M- Social Magazine), Lorella Ridenti (Direttrice di Ora), Annamaria Tortora (FareMusic di Fare Musica e Dintorni, sito di Alberto Salerno), Francesca Bellino (Il Mattino), Giancarlo Onano e molti altri.

Finale coppa italia
Crediti Foto per #FareMusic, Annamaria Tortora

Abbiamo cominciato la finale di Coppa Italia Performer Arti Scenico Sportive del primo anno e devo dire che finora è stato tutto splendido. Abbiamo visto esibirsi dei bambini dagli 8/10 anni che sono pazzeschi, davvero pazzeschi…e siamo solo all’inizio!!!” Queste le parole scambiate questa mattina con Garrison, celebre coreografo noto per la straordinaria sensibilità e professionalità dimostrata durante il talent show Amici di Maria De Filippi.
A presentare la finalissima di domani sera Claudio Insegno e Andrea Dianetti che come su un set cinematografico, presenteranno il film più bello per i nostri aspiranti professionisti:  racconteranno l’impegno, il coraggio, la forza… il sogno!
FareMusic, non poteva mancare a questo appuntamento…

Pechè dove c’è un talento, FareMusic c’è!

Finale coppa italia
Crediti Foto per #FareMusic, Annamaria Tortora

 

Latest Posts

A CINECITTA’ WORLD L’OLOGRAFIA MADE IN ITALY

Il 29 agosto a Cinecittà World a Roma, dalle ore 20.00 in poi, si terrà a battesimo il primo concerto olografico prodotto in Italia: “Il Brigante”

Neil Young: il ritorno al passato con “Homegrown” – RECENSIONE

Torna Neil Young, classe 1945, con un album registrato però all’età di trent’anni, intorno al 1975, rimasto nel cassetto per quarantacinque anni

MEI 2020: Primi premi e primi ospiti della prossima edizione del Mei

Il MEI 2020, Meeting delle etichette indipendenti, in programma a Faenza (Ravenna) dal 2 al 4 ottobre, ha già assegnato i primi premi

Bocelli, il negazionismo e l’ipocrisia

Bocelli prima prende parte al progetto ONU per dire alla gente di stare attenta al covid e poi partecipa ad un raduno negazionista per dire il contrario

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.