16.7 C
Milano
giovedì, Agosto 5, 2021

Ultimi post

Il Boss NON pubblicherà nessun album di inediti nel 2017-Esce una canzone anti Trump in duetto con Joe Grushecky

Voto Utenti
[Total: 3 Average: 5]

di Veronica Ventavoli

Fino a pochi giorni sembrava certo che entro il 2017 Bruce Springsteen – che è ha appena pubblicato il bootleg del concerto di St.Louis del “Magic Tour” come da nostro articolo precedente– avrebbe pubblicato un album di inediti “solo”, senza la E Street Band: se ne parlava da tempo e sia l’artista che il suo management vi hanno fatto riferimento in più di un’intervista.

Stando però a recentissime indiscrezioni filtrate dai forum dedicati all’artista americano – e come tali tutte da verificare – pare invece che il “Boss” abbia deciso di mettere da parte questo progetto.

L’eventuale cambiamento di rotta sarebbe tutt’altro che improbabile: Springsteen è solito ridefinire, quando non accantonare, progetti in corso o già terminati.

Nel caso in questione, però, la decisione di archiviare l’album di inediti potrebbe derivare dalla volontà del “Boss” di concentrarsi su di un lavoro che possa riflettere l’attuale situazione americana.

Viaggia chiaramente in questa direzione il brano That’s What Makes Us Great che, realizzato col collaboratore di vecchia data Joe Grushecky, è stato trasmesso dall’emittente radiofonica Sirius XM ed è ora in vendita sul sito ufficiale del frontman degli Houserockers. «Avevo questo brano di cui avevo parlato a Bruce, gliel’ho inviato e gli è piaciuto», ha raccontato Grushecky a Scott Mervis del Pittsburgh Post-Gazette, aggiungendo: «Ho chiesto a Bruce se voleva cantarci, così lui ha dato alla canzone il ‘trattamento Springsteen’».

 boss
That’s What Makes Us Great – VIDEO

Il testo è una dura critica al presidente Trump, definito senza mezzi termini  “un bugiardo”. La posizione di Springsteen non deve stupire: già durante la campagna politica della Clinton l’artista aveva apertamente dato dell’“imbecille” all’allora candidato repubblicano.

Il brano, è importante sottolinearlo, è tutt’altro che pessimista: “L’amore può vincere l’odio” – cantano insieme Springsteen e Grushecky riprendendo lo slogan tanto caro a Trump (“Make America Great Again!”) – “so che è vero e che è questo ciò che ci rende grandi”.

Se non è certo che l’album di inediti sia stato accantonato, lo è il fatto che per il “Boss” non c’è alcun tour all’orizzonte, nemmeno da solo: si dice che l’unica eccezione potrebbe essere – ancora il condizionale d’obbligo! – la sua partecipazione al “Desert trip” 2017, festival californiano la cui seconda edizione non è stata ancora annunciata.

In ogni caso i fan di Springsteen non sono rimasti né rimarranno a secco: non solo, come da nostro articolo, è da pochi giorni disponibile nella sezione “Shows” del sito ufficiale del “Boss” l’intero concerto del 23 agosto 2008 svoltosi allo Scottrade Center di St. Louis, Missouri, ma sembra sia imminente la pubblicazione di una versione estesa di “Born in the U.S.A.” modellata su quelle dedicate a “Darkness on the edge of town” e “The river”.

Vogliamo concludere ricordando che Jon Landau, noto critico musicale e manager del “Boss”, nel corso di una recente intervista a Billboard, dopo aver scherzosamente definito se stesso e l’amico come “pessimi pianificatori”, ha parlato di… “sorprese”.

Di seguito il testo originale di That’s What Makes Us Great

Grushecky:
They come from everywhere
All longing to be free
They come to join us here
From sea to shining sea

Grushecky and Springsteen:
And they all have a dream
As people always will
To be safe and warm
In that shining city on the hill

Grushecky:
Some wanna slam the door
Instead of opening the gate
Ah, let’s turn this thing around
Before it gets too late

Grushecky and Springsteen:
It’s up to me and you
Love can conquer hate
I know this to be true
That’s what makes us great

Springsteen:
Don’t tell me a lie
And sell it as a fact
I’ve been down that road before
And I ain’t goin’ back

And don’t you brag to me
That you never read a book
I never put my faith
In a con man and his crooks

Grushecky and Springsteen:
I won’t follow down that path
And tempt the hands of fate
Ah, let’s turn this thing around
Before it gets too late

It’s up to me and you
Love can conquer hate
I know this to be true
That’s what makes us great

Springsteen:
In the quiet of the night
I lie here wide awake
And I ask myself
Is there a difference I can make?

Grushecky and Springsteen:
Is there a difference I can make?

It’s up to me and you
Love can conquer hate
It’s up to me and you
Love can conquer hate
It’s up to me and you
Love can conquer hate
I know this to be true
And that’s what makes us great
That’s what makes us great
That’s what makes us great
That’s what makes us great

Facebook Comments

Latest Posts

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.

Facebook Comments