22.7 C
Milano
giovedì, Agosto 13, 2020

Storie di Musica: gli anni d’oro

Abbiamo vissuto tempi meravigliosi nella musica, ma allora non ci sembravano così  meravigliosi. Li abbiamo vissuti attraversandoli con i capelli al vento

Ultimi post

Spotify: le sprezzanti dichiarazioni del CEO Daniel Ek e le dure reazioni degli artisti

Il CEO di Spotify Daniel Ek ha recentemente dichiarato “Non si possono più fare dischi ogni tre o quattro anni e pensare che basti”. Gli artisti hanno risposto sdegnatamente dicendo che il vero problema è che il colosso dello streaming paga gli artisti una miseria per i diritti d'autore

Lana Del Rey: “Violet Bent Backwards Over the Grass” la raccolta di poesie da ottobre

Lana Del Rey pubblicherà il 29 settembre il suo primo libro di poesie, una raccolta intitolata "Violet Bent Backwards Over the Grass"

Bastille: nuovo singolo a sorpresa “What you gonna do???” con Graham Coxon – VIDEO

I Bastille tornano a sorpresa con un nuovo singolo e video “What you gonna do???”, realizzato in collaborazione con Graham Coxon

Sam Smith: fuori il nuovo singolo “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy

Fuori il nuovo singolo di Sam Smith, “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy. “My Oasis” segna l'inizio di un nuovo capitolo per Sam

I Foo Fighters torneranno a suonare in Europa nel 2017. Prima tappa Portogallo

Voto Autore

di Francesca De Luisi

I Foo Fighters hanno postato nella mattina del 6 novembre sui propri account social una immagine anticipava l’annuncio del tour Europeo nel 2017, quello cancellato dopo gli attacchi al Bataclan di Parigi. L’immagini del post non era corredata da alcun commento che spiegasse il significato del post stesso: si vedeva solo raffigurat l’Europa notturna con le luci delle sue città.

Il tutto faceva dunque inevitabilmente presagire che l’Europa sarebbe stato il continente destinatario dei concerti che Dave Grohl e compagni prossimamente, in attesa di comunicati ufficiali.

E le conferme sono infatti arrivate: I Foo Fighters saranno co-headliner, insieme ai Depeche Mode, del festival Nos Alive del 7 Luglio 2017 a Lisbona, in Portogallo.

Conferme sono arrivate anche dagli organizzatori del festival, che hanno dichiarato:
“Il concerto da headliner dei Foo Fighters renderà l’undicesima edizione del Nos Alive Festival un’esperienza indimenticabile, che resterà impressa“.

Ora si attendono comunicati ufficiali in merito alle altre tappe Europee del tour, date che saranno svelate su uno speciale passaporto digitale sfogliabile, postato dalla band su proprio sito. In questo passaporti virtuale verranno, man mano, apposti timbri che indicano location e date degli appuntamenti live.

L’ultima volta che i Foo Fighters si erano esibiti dal vivo, risale circa ad un anno fa, cioè dal 13 novembre 2015, una tappa del loro ultimo Tour tenutosi all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, Tournée interrotta anticipatamente, come già detto, a causa della strage avvenuta a seguito di un attentato terroristico in un locale dove si suonava musica dal vivo, a Parigi, durante un concerto degli Eagles of Death Metal, episodio drammatico che lasciò a terrà morte 93 persone innocenti.

Quanto accaduto sconvolse i Foo Fighters – come del resto sconvolto lo fu tutto il mondo musicale e non – che decisero così di annullare il loro tour europeo.

Il 15 ottobre scorso la band è tornata a suonare live in un concerto di beneficenza a Los Angeles.

foo-fighters-live

La loro prossima esibizione dal vivo avverrà il prossimo 10 febbraio 2017 a Los Angeles per omaggiare Tom Petty, in occasione dei 59mi Grammy Awards, durante una serata in onore del frontman degli Heartbreakers, che è stato nominato come MusiCares Person of the Year 2017 (riconoscimento che negli scorsi anni è stato assegnato, tra gli altri, a Bruce Springsteen, McCartney, Neil Young, Bono, Sting e Elton John).

Oltre ai Foo Fighters si esibiranno dal vivo durante la serata anche Stevie Nicks, i Kings of Leon, Don Henley, Norah Jones, Jeff Lynne e lo stesso Tom Petty, insieme ai suoi Heartbreakers.

Latest Posts

Spotify: le sprezzanti dichiarazioni del CEO Daniel Ek e le dure reazioni degli artisti

Il CEO di Spotify Daniel Ek ha recentemente dichiarato “Non si possono più fare dischi ogni tre o quattro anni e pensare che basti”. Gli artisti hanno risposto sdegnatamente dicendo che il vero problema è che il colosso dello streaming paga gli artisti una miseria per i diritti d'autore

Lana Del Rey: “Violet Bent Backwards Over the Grass” la raccolta di poesie da ottobre

Lana Del Rey pubblicherà il 29 settembre il suo primo libro di poesie, una raccolta intitolata "Violet Bent Backwards Over the Grass"

Bastille: nuovo singolo a sorpresa “What you gonna do???” con Graham Coxon – VIDEO

I Bastille tornano a sorpresa con un nuovo singolo e video “What you gonna do???”, realizzato in collaborazione con Graham Coxon

Sam Smith: fuori il nuovo singolo “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy

Fuori il nuovo singolo di Sam Smith, “My Oasis” in collaborazione con Burna Boy. “My Oasis” segna l'inizio di un nuovo capitolo per Sam

I piu' letti

Resta in contatto

Per essere aggiornato con tutte le ultime notizie, offerte e annunci speciali.