Home Musica Con “Potremmo Ritornare” TZN is back! – RECENSIONE

Con “Potremmo Ritornare” TZN is back! – RECENSIONE

1115
0
SHARE
Voto Autore

di Irene Imbesi

Ho appena avuto modo di ascoltare una preview del nuovo singolo di Tiziano Ferro  che uscirà domani: “Potremmo ritornare”.

Sento le prime note, ascolto le prime parole e penso senza esitare: TZN is back!

Sonorità che conosco molto bene, familiari, suoni puliti, semplici: una batteria, un pad di archi, una chitarra mai invadente, un timido pianoforte e ovviamente una voce, la sua.

Non serve nulla di più per regalare grandi emozioni.

14611031_10154067212732898_6198732364775749388_n

Il testo, sincero, è il legante perfetto, parole mai a caso, parole pesate, mature, che si incastrano alla perfezione in questo fluire musicale.

La vena malinconica che lo contraddistingue, la sua vita raccontata in un pop che arriva dritto al cuore: sono questi i segni che rendono Tiziano Ferro autentico e mai banale.

E’ un TZN che si è vestito di tutto punto, maturo, pronto come non mai a raccontare la SUA storia e a farci emozionare.

Quindi “ricordiamoglielo al mondo chi eravamo e che potremmo ritornare”… e tu sei tornato TZN.
Ancora poche ore e finalmente potremmo dire: TZN is back!

14449986_10153988274252898_3519673634103082887_n-copy

Tiziano aveva presentato così questo suo nuovo singolo:
In un mondo abituato al volume alto e che non ha più tempo per ascoltare nessuno ho risposto così, a voce bassa. Con una canzone che parla di quelli che a un certo punto hanno bisogno di tirare le somme. Esamino esanime il paesaggio. Tutto prende forma, al principio di un nuovo capitolo. Chi va e chi ‘potrebbe ritornare’ “.

“Potremmo Ritornare” – canzone scritta da Tiziano e il giovane autore Michael Tenisci – è primo estratto dall’album “Il mestiere della vita” (di cui abbiamo parlato in un precedente articolo), in uscita il 2 dicembre, sesto album di inediti per il cantautore di Latina che esce a cinque anni di distanza da “L’amore è una cosa semplice” e a due anni dal Greatest Hits “TZN – The Best of”, raccolta che ha chiuso un capitolo del suo percorso artistico.

14590452_10154076383692898_6083801533679647177_n

Con il nuovo progetto discografico, il “Mestiere della vita” (per Universal Music Italia) si apre un nuovo capitolo, che stando alle premesse (vedi 1mo estratto) si preannuncia molto intenso, intimo e maturo.

Intanto oggi è stata resa ufficiale la traklist dell’album in uscita, che contiene 13 brani inediti, tra i quali due duetti: uno con  Carmen Consoli in Il Conforto e uno con Tormento in My Steelo.
Ancora non è dato sapere i nomi degli altri autori che hanno preso parte a questo progetto.

TRACKLIST “IL MESTIERE DELLA VITA”

Epic
“Solo” E’ Solo Una Parola
Il Mestiere Della Vita
Valore Assoluto
Il Conforto (feat. Carmen Consoli)
Lento / Veloce
Troppo Bene (Per Stare Male)
My Steelo (feat. Tormento)
Potremmo Ritornare
Ora Perdona
Casa E’ Vuota
La Tua Vita Intera
Quasi Quasi

 


TESTO “POTREMMO RITORNARE”

Ogni preghiera è una promessa a Dio
che non ho mai dimenticato
ogni preghiera non raggiunse poi
o almeno ancora la strada che avrei sperato
perdonare presuppone odiarti
e se dicessi che non so il perché dovrei mentirti
e tu lo sai che io con le bugie
mi manchi veramente troppo troppo troppo
ancora

Ho passato tutto il giorno a ricordarti
nella canzone che però non ascoltasti
tanto lo so che con nessuno
avrai più riso e piano come con me
e lo so io ma anche te
quasi 30 anni per amarci proprio troppo
la vita senza avvisare poi ci piovve addosso
ridigli in faccia al tempo quando passa
per favore ricordiamoglielo al mondo
chi eravamo e che potremmo ritornare

Passo la vita sperando mi capiscano
amici e amori affini prima che finiscano
e ancora sempre e solo
una strada, la stessa
scelgo sempre la più lunga, la più complessa
quindi perché mi scanso invece di scontrarti
e tu perché mi guardi se puoi reclamarmi
ricordi ce lo insegnò il 2013
io e te all’odio non sappiamo crederci

Ho passato tutto il giorno a ricordarti
nella canzone che però non ascoltasti
tanto lo so che con nessuno avrai più riso e pianto come con me
lo so io ma anche te
quasi 30 anni per amarci proprio troppo
la vita senza avvisare poi ci piovve addosso
ridigli in faccia al tempo quando passa
per favore ricordiamoglielo al mondo
chi eravamo e che potremmo ritornare

musica più forte,
che sfidi la morte
accarezza questa mia ferita
che sfido la vita

Ho passato tutto il giorno a ricordarti
nella canzone che però non ascoltasti
tanto lo so che con nessuno avrai più riso e pianto come con me
lo so io ma anche te
quasi 30 anni per amarci proprio troppo
la vita senza avvisare poi ci piovve addosso
diglielo in faccia a voce alta di ricordare
quanto eravamo belli e di aspettare
perché potremmo ritornare

Oggi, in anteprima esclusiva su VEVO, è uscito il video Backstage On The Beach, che anticipa la clip ufficiale del singolo.
[youtube id=”sLErvGY18zQ”]

Commento su Faremusic.it