Home Musica FIORELLA MANNOIA: L’ULTIMA COMBATTENTE

FIORELLA MANNOIA: L’ULTIMA COMBATTENTE

Esce il 28 Ottobre il nuovo album di inediti “Combattente“, anticipato il 23 Settembre dal singolo omonimo.

3692
0
SHARE
Voto Autore

 

di Mauro Milani

La carriera di Fiorella Mannoia ha la mia età, 44 anni fa infatti usciva il suo primo disco, prodotto e realizzato insieme al suo compagno dell’epoca, il cantautore Memmo Foresi. Voi direte: chi se ne importa? Beh, avete ragione, ma è da questo trascurabile dettaglio che voglio partire per raccontarvi del nuovo lavoro discografico di Fiorella Mannoia, annunciato nelle ultime ore, perché oggi, a distanza di parecchio tempo, Fiorella è ancora qui, più viva e grintosa che mai, pronta a lanciarsi in una nuova avventura. Ed è forse proprio perché ha vissuto in prima persona, ancora non famosissima ma presente, gli anni ’70 e la forza di alcuni cantautori e delle loro canzoni di denuncia, di lotta sociale, potendone respirare il coraggio e la passione, che oggi, in un panorama povero d’impegno, tutto, o quasi, rivolto al raggiungimento del successo e dell’interesse economico, LEI, “La Pasionaria” della musica Italiana, decide d’intitolare l’intero suo nuovo album di inediti (il primo da 4 anni a questa parte dopo il bellissimo Sud del 2012), in uscita il 4 Novembre, con una parola forte ed inequivocabile: COMBATTENTE. Il disco sarà anticipato il 23 settembre dall’omonimo singolo.

imgresize

Si, perché Fiorella, mai si è arresa all’appiattimento dell’industria discografica e forte dei suoi successi, ha continuato a fare la Musica come si fa un’opera d’Arte, con l’idea e la volontà di trasmettere, a chi l’ascolta, messaggi, emozioni, riflessioni.

Il concept “Sud”, coraggioso omaggio al Sud del Mondo, ne è testimone, come del resto, il sentito tributo a Lucio Dalla con la doppia edizione di “A Te”, quel Lucio che fu, anche lui, interprete sublime già negli anni ’70, anni che videro nascere il grande cantautorato italiano. E come un filo conduttore tra i due progetti discografici, Fiorella sembrava quasi voler dire: ecco, cosa non dovete dimenticare, il Sud – noi che fortunati siamo nati dalla parte giusta -, e Lucio, un grandissimo cantautore, viaggiatore, ascoltatore e interprete di 40 anni del nostro Paese.

737x412_AMICHEA1-2436

L’impegno Sociale e Artistico di Fiorella è qui davanti ai nostri occhi: tra pochi giorni, il 19 Settembre – insieme ad un altro pilastro della musica italiana, Loredana Bertè, per la quale ha prodotto con generosità il suo album celebrativo di 40 anni di carriera, “Amici non ne ho ma amiche si, l’album del ritorno sulle scene di Loredana -, sarà organizzatrice, promotrice e protagonista di “Amiche in Arena”.

A questo evento contro il femminicidio, oltre a loro due, saranno sul palco dell’Arena di Verona, tante ospiti: Alessandra Amoroso, Emma Marrone, Elisa, Nina Zilli, Aida Cooper, Patty Pravo, Noemi, Bianca Atzei, Antonella Lo Coco, Irene Grandi, Paola Turci, Elodie Di Patrizi e la grande Gianna Nannini.

E’ stata poi attrice nell’ultimo film di Michele Placido, “7 Minuti”, opera tutta al femminile, che affronta il tema del lavoro e dei suoi diritti, attraverso la storia di 11 donne.

 

Nemmeno su Facebook si è mai risparmiata dicendo la sua senza riserve, ricevendo spesso critiche attacchi, ma lanciandosi senza paura in una “rete” – quella del web, che spesso non risparmia -, contro l’ignoranza, la violenza, il razzismo, l’omofobia, con post quasi quotidiani.

Ed è proprio da Facebook che Fiorella presenta così il suo ultimo lavoro di prossima uscita: “Tutti combattiamo per un’idea, un amore, un’ingiustizia, un traguardo… In generale per il diritto di essere felici“.

Una vera e propria “Combattente” che darà alle stampe un nuovo album, come detto, il 28 Ottobre del 2016, con la stessa convinzione dei suoi tempi migliori: “Canzoni per parlare” “I treni a Vapore” “Di Terra e di Vento” ecc ecc.

[youtube id=”aOH83Ns1OGk”]

A leggere i nomi degli Autori del nuovo album già non stai nella pelle, soprattutto per il ritorno di Ivano Fossati, autore di alcune delle più belle canzoni del repertorio di Fiorella. Ma poi anche Bungaro e Cesare Chiodo, che per lei hanno scritto “Perfetti sconosciuti” con cui la Mannoia ha ricevuto recentemente il Nastro d’Argento per la “Migliore canzone originale” nell’omonimo film diretto da Paolo Genovese. E poi Giuliano Sangiorgi, al quale è legata da profonda amicizia, e poi alcuni tra i migliori giovani autori italiani, Cheope, Federica Abbate, Fabrizio Moro, Amara.

E poi Fiorella è soprattutto voglia di Pubblico, di contatto umano e di concerti, la  Fiorella Artista, che ama calcare il palcoscenico e fare Musica, cantare. Ed ecco allora che la prima parte della tournè partirà a Dicembre prossimo, subito dopo la pubblicazione del disco.

Da ieri, giovedì 15 settembre, nel circuito Ticket One e nei punti vendita autorizzati sono già in prevendita i biglietti del “Combattente il tour“.

14333817_10154540415917053_3959644177699506313_n
Queste le date:

1 dicembre – Bergamo (Teatro Creberg)
2 dicembre – Brescia (Teatro Pala Banco)  
4 dicembre – Firenze (Teatro Verdi)
5 dicembre – Bologna (Teatro Europauditorium)
7 dicembre – Ancona (Teatro Delle Muse)
9 dicembre – Bari (Teatro Team)
10 dicembre – Cesena (Nuovo Teatro Carisport)  
12 dicembre – Milano (Teatro Degli Arcimboldi) 
15 dicembre – Padova (Gran Teatro Geox)
16 dicembre – Torino (Auditorium Del Lingotto)
17 dicembre – Sanremo (Teatro Ariston)
20 dicembre – Livorno (Teatro Goldoni) 
22 dicembre – Roma (Auditorium Parco Della Musica)

Promoter del Tour F&P Group.

L’Italia dovrebbe esser grata a Persone come Fiorella, professionista seria ed eticamente ammirevole… e perdonatemi se entusiasticamente mi lancio a dire“Combattente” si, ma anche vero e proprio Patrimonio della nostra Musica Italiana.
Non vediamo l’roda di combattere insieme a te Fiorella, noi ti aspettiamo.

 

 

Commento su Faremusic.it